Espandi menu
cerca
Box office: Stagione 2018/2019
di supadany ultimo aggiornamento
post
creato il

L'autore

supadany

supadany

Iscritto dal 26 ottobre 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 404
  • Post 189
  • Recensioni 5843
  • Playlist 118
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

Quadro generale. Con la fine di luglio, è stata archiviata la stagione cinematografica 2018/2019. Dodici mesi di cinema in sala dalla cadenza scostante, con la revisione dell’iniziativa cinema2days, affiancata da Movie-ment, con cui l’intera filiera di sistema ha – un po’ timidamente – tentato di rilanciare la fruizione del prodotto cinema durante i temibili mesi estivi. Il risultato complessivo segna una progressione intorno al 10% rispetto al totale dell’annata 2017/2018, tornando sui livelli del periodo compreso tra l'1 agosto 2016 e il 31 luglio 2017. Entrando nel dettaglio, possiamo tranquillamente affermare che peggio di un anno fa non poteva proprio andare (anche se per qualche mese, le avvisaglie sono state nefaste), che questo risultato rimane comunque fiacco e c’è ancora tanto lavoro da fare, puntando su una prospettiva di medio/lungo termine, senza fermarsi alle apparenze che, come vedremo in seguito, dovrebbero portare nei prossimi mesi a una sostanziale crescita, probabilmente anche voluminosa.

Tanto per cominciare, la stagione in oggetto è suddividibile in tre fasi: una prima parte, fino a gennaio, in sostanziale equilibrio con il recente passato, il periodo tra febbraio e marzo che ha fatto precipitare la situazione in territorio abbondantemente negativo, un riscatto tra aprile e maggio, grazie a un’offerta consistente e al maltempo, e gli ultimi due mesi positivi ma con qualche ombra. Uno scenario che ha visto aumentare – di numero e per dimensioni - i grandi successi ma anche le sofferenze dei film dal minor richiamo commerciale, con una forbice accentuata tra vincitori e vinti, peraltro sostanzialmente riconducibili alle generalità di appartenenza. Così, registriamo il dominio della Disney, con ben sei titoli in top ten, le difficoltà del cinema italiano, con nessuna produzione sopra i dieci milioni di euro, e gli stenti del cinema d’autore, per quanto non siano mancate delle eccezioni, comunque delle rondini che non fanno primavera, in quanto riconducibili a nomi noti o insigniti di onorificenze che comportano un traino automatico (vedi la Palma d’oro a Cannes, costantemente premiata da anni).

Per concludere questo preambolo, è indispensabile soffermarsi con un capitolo a parte su Movie-ment (leggi QUI la stortura evidenziata da Obyone). Andando oltre le statistiche, visto che i risultati economici sono determinati da un ristretto numero di film, la proposta segna un deciso implemento rispetto all’estate 2018, che però ha rappresentato un unicum negativo. In fondo, se guardiamo semplicemente al 2016, l’offerta non è stata affatto rivoluzionaria e qualche rinvio in corsa (ad esempio, Yesterday e Anna) ha assunto il sapore della beffa. Comunque sia, la prova del nove arriverà - inappellabile - nel 2020 quando, con gli Europei di calcio e le Olimpiadi di Tokyo, la sfida sarà più complessa e la tentazione di tirare i remi in barca potrebbe influire negativamente.

locandina

Avengers: Endgame (2019): locandina

Successi e sorprese. Due film sono incontrovertibilmente stati i dominatori assoluti, arrivando in orbita 30 milioni di euro, una vetta che nessun film americano raggiungeva – o sfiorava - da circa una decina di anni. Trattasi di Avengers: Endgame e Bohemian Rhapsody. Nel primo caso, si parla di un successo annunciato, tuttavia arrampicatosi oltre ogni più rosea previsione, arrivando a ottenere il più grande incasso di sempre a livello worldwide (ovviamente, senza contare l’inflazione, ndr). Nel secondo, del frutto di un lungo percorso che ha usufruito di un generoso passaparola, resistente anche agli attacchi natalizi, e completato da riconoscimenti artistici perlopiù catalizzati da Rami Malek, incarnazione in scena dell’immortale icona di Freddie Mercury.

locandina

Bohemian Rhapsody (2018): locandina

Il titolo di rivelazione imprevedibile è indiscutibilmente ad appannaggio di Green book che, anche grazie alla consacrazione nella serata degli Oscar, ha conseguito un incasso notevole, battendo con margine gli ultimi film giovatisi dei premi più seguiti (La La Land e La forma dell’acqua). È invece una piacevole conferma ritrovare in buona posizione Clint Eastwood, il cui Il corriere – The mule ha richiamato in sala gli affezionati di vecchia data, mentre gli adolescenti hanno premiato After e A un metro da te, autori di performance superiori alla media internazionale. Da sottolineare anche il brillante andamento de Il traditore di Marco Bellocchio: tra gli autori italiani, negli ultimi anni solo Paolo Sorrentino è riuscito ad attrarre più spettatori. Sempre rimanendo nell’area del cinema impegnato, per quanto con cifre più contenute, Un affare di famiglia conferma pienamente il richiamo esercitato dalla Palma d’oro.

locandina

Green Book (2018): locandina

Flop e delusioni. Ormai è un fatto conclamato che la torta degli incassi non possieda fette a sufficienza per sfamare tutti. Detto questo, possiamo creare tre macro categorie all’interno delle quali rintracciare buona parte dello stipato battaglione degli sconfitti. Se il cinema italiano non vanta alcuna presenza tra i primi dieci incassi dell’anno, molti titoli hanno involontariamente partecipato a una carneficina, con sale pressoché deserte anche di fronte a uscite pensate in grande stile. Una vera disfatta è stata sorprendentemente subita da Paolo Virzì (Notti magiche), ma c’è chi ha fatto anche peggio. Ad esempio, Luca Miniero (Attenti al gorilla), mentre la coppia formata da Sergio Castellitto e Sabrina Ferilli non avrebbe mai potuto ipotizzare sorte peggiore (Ricchi di fantasia). Un’altra illustre vittima è stata Suspiria di Luca Guadagnino, peraltro penalizzato da un’uscita in sala tra le più sconsiderate a memoria d’uomo, mentre le ambizioni e il lancio in pompa magna de Il primo Re hanno partorito il più classico dei topolini. 

locandina

Suspiria (2018): locandina

Se il mese di giugno non è stato all’altezza delle aspettative, lo si deve a una serie di performance deludenti. D’altronde, parliamo di pellicole accolte malamente un po’ ovunque, tanto che X-men: Dark Phoenix ha generato una perdita di circa 170 milioni di dollari (i mutanti sono stati messi ufficialmente in naftalina, non li vedremo per un po’), Godzilla II: The king of monsters non ha scaldato gli animi e Pets 2 – Vita da animali non ha ripetuto l’exploit del primo capitolo. Comunque sia, ogni periodo ha registrato vittime eccellenti, tra blockbuster reclamizzati (Alita – Angelo della battaglia, Macchine mortali) e pellicole riportanti titoli dal forte richiamo (Robin Hood – L’origine della leggenda, Millennium – Quello che non uccide), senza graziare nemmeno cineasti riconosciuti (Benvenuti a Marwen di Robert Zemeckis). A proposito di cinema d’autore, in tanti hanno raccolto le briciole, rimanendo esclusi dall’elenco che potete scorrere qui sotto. Nemmeno ricevere apprezzamenti compatti (In guerra) e onorificenze illustri (Girl), garantisce una risposta dignitosa da parte del pubblico.

locandina

Benvenuti a Marwen (2018): locandina

Uno sguardo ai mesi che verranno. Le premesse per la stagione cominciata il primo agosto portano a pensare che, seppure tra gli immancabili alti e bassi, le presenze in sala saranno in crescita. Basterebbe già da solo il nome di Checco Zalone (Tolo Tolo), piazzato nel primo giorno dell’anno, per affermarlo. Più in generale, l’offerta italiana, da sempre barometro dell’andamento del botteghino, presenta al via tutti i suoi pezzi grossi (per questo in precedenza abbiamo scritto che tra due anni sarà tutta un’altra storia). Il 31 ottobre torna Alessandro Siani con Il giorno più bello del mondo, mentre il duo siciliano composto da Salvatore Picarra e Valentino Picone è stato promosso al periodo natalizio, con l’ingrato compito di confermare l’escalation di incassi che, con L’ora legale, li ha visti superare per la prima volta la fisiologica cifra dei 10 milioni di euro. Proprio nel giorno del santo Natale, uscirà anche l’atteso Pinocchio diretto da Matteo Garrone, che ricerca quel successo popolare che gli manca dai tempi di Gomorra. Infine, a inizio 2020 dovrebbe vedere il buio della sala il nuovo lavoro di Carlo Verdone (Si vive una volta sola), così come Gabriele Muccino (I migliori anni) occuperà la pregiata casella di San Valentino, entrambi collocati in periodi a loro consueti.

Roberto Benigni

Pinocchio (2019): Roberto Benigni

Nel frattempo, la Disney continuerà a fare la voce grossa. Non sarà un’altra stagione marchiata dai supereroi (prossimi arrivi: Black widow a gennaio ed Eternals a giugno), rimpiazzati però dal nuovo capitolo di Star wars (L’ascesa di Skywalker), mentre l’animazione promette lauti introiti con la versione live action de Il Re leone (21 agosto) e Frozen 2 – Il segreto di Arendelle (12 dicembre), in attesa della nuova esperienza Pixar (Onward), per la quale bisognerà attendere il 20 marzo 2020.

locandina

Il Re Leone (2019): locandina

Classifica finale Stagione 2018/2019 (nell’elenco sottostante sono riportati tutti i film che hanno incassato almeno 200mila euro)

001. Avengers: Endgame (Walt Disney, USA) 30.270.000€ (voto medio: 6,3 votanti: 154)

002. Bohemian Rhapsody (20th Fox, USA/GBR) 28.955.000€ (voto medio: 6,5 votanti: 222)
003. Aladdin (Walt Disney, USA) 15.285.000€ (voto medio: 6,3 votanti: 48)

004. Animali fantastici: I crimini di Grindelwald (Warner, USA/GBR) 12.785.000€ (voto medio: 5,4 votanti: 84)
005. Hotel Transylvania 3 – Una vacanza mostruosa (Warner, USA) 12.260.000€ (voto medio: 5,1 votanti: 40)

006. Il ritorno di Mary Poppins (Walt Disney, USA) 12.160.000€ (voto medio: 5,7 votanti: 54)

007. Gli incredibili 2 (Walt Disney, USA) 12.060.000€ (voto medio: 7,3 votanti: 88)

008. Dumbo (Walt Disney) 11.170.000€ (voto medio: 6,3 votanti: 88)
009. Ralph spacca internet (Walt Disney, USA) 10.850.000€ (voto medio: 6,9 votanti: 57)
010. Aquaman (Warner, USA) 10.775.000€ (voto medio: 5,7 votanti: 69)

011. Spider-man: Far from home (Warner, USA) 10.385.000€ (voto medio: 5,8 votanti: 57)

012. Captain Marvel (Walt Disney, USA) 10.240.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 97)

013. Green book (Eagle Pictures, USA) 10.015.000€ (voto medio: 7,3 votanti: 244)
014. Lo schiaccianoci e i quattro regni (Walt Disney, USA) 9.440.000€ (voto medio: 5,6 votanti: 46)

015. Venom (Warner, USA) 8.500.000€ (voto medio: 6,1 votanti: 109)

016. Amici come prima (Medusa, ITA) 8.245.000€ (voto medio: 3,9 votanti: 35)
017. La befana vien di notte (Lucky red/Universal, ITA)  7.750.000€ (voto medio: 4,8 votanti: 33)

018. 10 giorni senza mamma (Medusa, ITA) 7.460.000€ (voto medio: 5,8 votanti: 29)
019. Dragon trainer – Il mondo nascosto (20th Fox, USA) 7.250.000€ (voto medio: 6,7 votanti: 39)
020. Creed 2 (Warner, USA) 7.225.000€ (voto medio: 5,7 votanti: 49)
021. A star is born (Warner, USA) 6.920.000€ (voto medio: 5,9 votanti: 143)
022. Il corriere – The mule (Warner, USA) 6.520.000€ (voto medio: 7,4 votanti: 206)
023. After (01 Distribuzione, USA) 6.350.000€ (voto medio: 5,8 votanti: 23)
024. Il grinch (Universal, USA) 5.845.000€ (voto medio: 5,5 votanti: 23)
025. Mia e il leone bianco (Eagle Pictures, FRA) 5.695.000€ (voto medio: 6,5 votanti: 17)
026. Toy story 4 (Walt Disney, USA) 5.650.000€ (voto medio: 7,3 votanti: 57)
027. The nun – La vocazione del male (Warner, USA) 5.465.000€ (voto medio: 4,2 votanti: 57)

028. Mission: Impossible - Fallout (20th Fox, USA) 5.250.000€ (voto medio: 6,7 votanti: 99)

029. Pokemon detective Pikachu (Warner, USA/GIA) 5.200.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 35)

030. Moschettieri del Re -  La penultima missione (Vision, ITA) 5.160.000€ (voto medio: 5,3 votanti: 66)

031. Ma cosa ci dice il cervello (Vision, ITA) 5.075.000€ (voto medio: 4,8 votanti: 27)

032. Shark - Il primo squalo (Warner, USA) 5.025.000€ (voto medio: 4,8 votanti: 48)

033. A un metro da te (Notorious, USA) 4.930.000€ (voto medio: 5,1 votanti: 11)
034. Ant-man and the wasp (Walt Disney, USA) 4.885.000€ (voto medio: 6,3 votanti: 96)
035. Non ci resta che il crimine (01 Distribuzione, ITA) 4.735.000€ (voto medio: 5,7 votanti: 55)
036. Il traditore (01 Distribuzione, ITA/FRA) 4.549.124€ (voto medio: 7,8 votanti: 92)
037. Se son rose (01 Distribuzione, ITA) 4.260.000€ (voto medio: 4,4 votanti: 27)

038. Van Gogh - Sulla soglia dell’eternità (Lucky Red, USA) 4.005.000€ (voto medio: 7,1 votanti: 73)

039. Glass (Universal, USA) 3.935.000€ (voto medio: 6,1 votanti: 113)

040. Shazam! (Warner, USA) 3.720.000€ (voto medio: 6,1 votanti: 48)
041. Pets 2 – Vita da animali (Universal, USA) 3.615.000€ (voto medio: 7,3 votanti: 19)
042. Mamma mia! Ci risiamo (Universal, USA) 3.390.000€ (voto medio: 5,4 votanti: 48)
043. Halloween (Universal, USA) 3.390.000€ (voto medio: 5,8 votanti: 71)

044. Annabelle 3 (Warner, USA) 3.375.000€ (voto medio: 4,5 votanti: 15)

045. Resta con me (01 Distribuzione, USA) 3.250.000€ (voto medio: 6,3 votanti: 35)
046. John Wick 3 - Parabellum (01 Distribuzione, USA) 3.175.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 38)
047. Bumblebee (20th Fox, USA) 3.135.000€ (voto medio: 6,0 votanti: 32)

048. Dolor Y gloria (Warner, SPA) 3.130.000€ (voto medio: 7,4 votanti: 88)
049. Il mistero della casa del tempo (01 Distribuzione, USA) 3.125.000€ (voto medio: 4,8 votanti: 38)
050. First man – Il primo uomo (Universal, USA) 3.000.000€ (voto medio: 6,8 votanti: 140)

 

051. La favorita (20th Fox, USA) 2.985.000€ (voto medio: 7,5 votanti: 186)
052. Ti presento Sofia (Medusa, ITA) 2.950.000€ (voto medio: 4,7  votanti: 26)
053. Spider-man: un nuovo universo (Warner, USA) 2.780.000€ (voto medio: 6,9 votanti: 51)
054. X-men: Dark phoenix (20th Fox, USA) 2.615.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 32)
055. Dragon Ball super: broly (Koch Media, GIA) 2.435.000€ (voto medio: 6,5 votanti: 15)
056. Come ti divento bella (Lucky Red/Universal, USA) 2.310.000€ (voto medio: 5,1 votanti: 24)

057. Johnny English colpisce ancora (Universal, GBR) 2.255.000€ (voto medio: 5,9 votanti: 29)

058. Godzilla II: King of the monsters (Warner, USA) 2.230.000€ (voto medio: 6,0 votanti: 30)

059. Ricomincio da me (Warner, USA) 2.205.000€ (voto medio: 4,5 votanti: 15)

060. Il primo Re (01 Distribuzione, ITA/BEL) 2.185.000€ (voto medio: 7,1 votanti: 101)

061. Il testimone invisibile (Warner, ITA) 2.180.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 50)

062. Un piccolo favore (01 Distribuzione,USA) 2.165.000€ (voto medio: 5,3 votanti: 34)

063. Alita: Angelo della battaglia (20th Fox, USA) 2.150.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 45)

064. Stanlio e Ollio (Lucky Red, GBR/USA) 2.135.000€ (voto medio: 6,8 votanti: 62)

065. Il verdetto (Bim, GBR) 2.120.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 58)

066. Zanna Bianca (Adler, FRA/LUX/USA) 2.120.000€ (voto medio: 5,7 votanti: 16)
067. Ben is back (Notorious, USA) 2.030.000€ (voto medio: 6,7 votanti: 39)
068. Piccoli brividi 2 – I fantasmi di Halloween (20th Fox, USA) 1.980.000€ (voto medio: 4,9 votanti: 14)

069. Wonder park (20th Fox, USA) 1.965.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 7)
070. Robin Hood: L’origine della leggenda (01 Distribuzione, USA) 1.945.000€ (voto medio: 5,0 votanti: 40)

071. Tutti lo sanno (Lucky Red, SPA/FRA/ITA) 1.940.000€ (voto medio: 5,8 votanti: 47)

072. La Llorona – Le Lacrime del male (Warner, USA) 1.905.000€ (voto medio: 5,3 votanti: 20)

073. Momenti di trascurabile felicità (01 Distribuzione, ITA) 1.850.000€ (voto medio: 6,1 votanti: 38)
074. The lego movie 2 – Una nuova avventura (Warner,USA) 1.805.000€ (voto medio: 5,9 votanti: 20)

075. Macchine mortali (Universal, USA/NZL) 1.800.000€ (voto medio: 5,8 votanti: 47)
076. Domani è un altro giorno (Medusa, ITA) 1.785.000€ (voto medio: 6,3 votanti: 27)

077. Vice – L’uomo nell’ombra (Eagle Pictures, USA) 1.760.000€ (voto medio: 6,7 votanti: 99)
078. Attenti a quelle due (Eagle Pictures, USA) 1.735.000€ (voto medio: 4,0 votanti: 6)

079. Escape room (Warner, USA) 1.675.000€ (voto medio: 5,1 votanti: 31)
080. La paranza dei bambini (Vision, ITA/FRA) 1.665.000€ (voto medio: 6,6 votanti: 58)

081. Euforia (01 Distribuzione, ITA) 1.655.000€ (voto medio: 6,7 votanti: 57)

082. L'agenzia dei bugiardi (Medusa, ITA) 1.625.000€ (voto medio: 4,9 votanti: 10)

083. Rocketman (20th Fox, GBR) 1.625.000€ (voto medio: 6,4 votanti: 44)
084. Smallfoot: Il mio amico delle nevi (Warner, USA) 1.580.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 14)
085. Bentornato Presidente (Vision, ITA) 1.520.000€ (voto medio: 4,1 votanti: 31)

086. Maria regina di Scozia (Universal, GBR) 1.500.000€ (voto medio: 6,1 votanti: 36)
087. Ritorno al bosco dei 100 acri (Walt Disney, USA) 1.485.000€ (voto medio: 6,4 votanti: 22)
088. The equalizer 2 – Senza perdono (Warner, USA) 1.480.000€ (voto medio: 6,3 votanti: 55)

089. Men in black international (Warner, USA) 1.420.000€ (voto medio: 4,4 votanti: 21)

090. Soldado (Warner, USA/ITA) 1.415.000€ (voto medio: 6,8 votanti: 103)

091. Un uomo tranquillo (Eagle Pictures, GBR) 1.415.000€ (voto medio: 5,7 votanti: 26)

092. Arrivederci professore (Notorious, USA) 1.415.000€ (voto medio: 3,8 votanti: 15)

093. Hellboy (Notorious, USA) 1.405.000€ (voto medio: 5,2 votanti: 19)

094. Il professore e il pazzo (Eagle Pictures, USA) 1.405.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 31)
095. City of lies – L’ora della verità (Notorious, USA) 1.405.000€ (voto medio: 4,8 votanti: 15)

096. Pupazzi senza gloria (Lucky red/Universal, USA) 1.395.000€ (voto medio: 3,5 votanti: 16)
097. Modalità aereo (01 Distribuzione, ITA) 1.375.000€ (voto medio: 3,9 votanti: 27)
098. Ted Bundy – Fascino criminale (Notorious, USA) 1.375.000€ (voto medio: 6,3 votanti: 34)

099. Slender man (Warner, USA) 1.340.000€ (voto medio: 3,3 votanti: 38)
100. The old man & the gun (Bim, USA) 1.330.000€ (voto medio: 6,7 votanti: 76)

 

101. L’esorcismo di Hannah Grace (Warner, USA) 1.315.000€ (voto medio: 5,3 votanti: 18)
102. Notti magiche (01 Distribuzione, ITA) 1.305.000€ (voto medio: 6,0 votanti: 40)
103. BlackKklansman (Universal, USA) 1.305.000€ (voto medio: 7,2 votanti: 166)

104. Book club - Tutto può succedere (Bim, USA) 1.295.000€ (voto medio: 4,7 votanti: 13)

105. Gotti – Il primo padrino (Eagle Pictures, USA) 1.295.000€ (voto medio: 4,2 votanti: 31)
106. Noi (Universal, USA) 1.275.000€ (voto medio: 6,4 votanti: 91)

107. Widows – Eredità criminale (20th Fox, USA) 1.265.000€ (voto medio: 6,1 votanti: 64)

108. Un affare di famiglia (Bim, GIA) 1.245.000€ (voto medio: 7,7 votanti: 128)

109. Non sposate le mie figlie! 2 (01 Distribuzione, FRA) 1.230.000€ (voto medio: 5,0 votanti: 8)

110. The wife – Vivere nell’ombra (Videa, USA/SVE) 1.215.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 45)

111. Cold war (Lucky Red, POL) 1.210.000€ (voto medio: 7,5 votanti: 101)
112. Croce e delizia (Warner, ITA) 1.205.000€ (voto medio: 6,1 votanti: 17)

113. Compromessi sposi (Vision, ITA) 1.200.000€ (voto medio: 3,6 votanti: 15)

114. Ancora auguri per la tua morte (Universal, USA) 1.165.000€ (voto medio: 5,6 votanti: 16)
115. A spasso con Willy (Notorious, FRA) 1.145.000€ (voto medio: 7,0 votanti: 4)

116. Pet sematary (20th Fox, USA) 1.140.000€ (voto medio: 5,6 votanti: 34)

117. 7 uomini a mollo (Eagle Pictures, FRA) 1.130.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 30)

118. Troppa grazia (Bim, ITA) 1.105.000€ (voto medio: 6,5 votanti: 65)

119. Scappo a casa (Medusa, ITA) 1.105.000€ (voto medio: 3,6 votanti: 20)

120. Suspiria (Videa, ITA/USA) 1.070.000€ (voto medio: 6,8 votanti: 134)

121. Cafarnao – Caos e miracoli (Lucky Red, LBN) 1.055.000€ (voto medio: 6,1 votanti: 30)

122. Alpha – Un’amicizia forte come la vita (Warner, USA) 1.055.000€ (voto medio: 5,9 votanti: 25)

123. C’era una volta il principe azzurro (M2 Pictures, CAN) 1.025.000€ (voto medio: 5,3 votanti: 3)

124. Serenity – L’isola dell’inganno (Lucky Red, USA) 1.010.000€ (voto medio: 5,0 votanti: 29)

125. Il campione (01 Distribuzione, ITA) 965.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 32)

126. Attacco a Mumbai – Una storia di coraggio (M2 Pictures, USA/IND) 950.000€ (voto medio: 6,1 votanti: 12)

127. Red zone – 22 miglia di fuoco (Lucky Red/Universal, USA) 940.000€ (voto medio: 5,2 votanti: 23)

128. Uno di famiglia (Warner, ITA) 910.000€ (voto medio: 4,8 votanti: 16)

129. Peppermint – L’angelo della vendetta (Lucky Red/Universal, USA) 895.000€ (voto medio: 4,7 votanti: 19)

130. La fuitina sbagliata (01 Distribuzione, ITA) 880.000€ (voto medio: 5,4 votanti: 22)

131. Rex – Un cucciolo a palazzo (Eagle Pictures, BEL/FRA/GBR) 870.000€ (voto medio: 5,1 votanti: 6)

132. Ghostland – La casa delle bambole (Koch Media, CAN/FRA) 850.000€ (voto medio: 6,5 votanti: 67)

133. Edison – L’uomo che illuminò il mondo (01 Distribuzione, USA) 845.000€ (voto medio: 6,1 votanti: 18)

134. The predator (20th Fox, USA) 830.000€(voto medio: 4,8 votanti: 46)

135. Michelangelo – Infinito (Lucky Red, ITA) 825.000€ (voto medio: 7,0 votanti: 21)

136. Cosa fai a capodanno? (Vision, ITA) 815.000€ (voto medio: 3,6 votanti: 29)

137. Una storia senza nome (01 Distribuzione, ITA) 785.000€ (voto medio: 5,2 votanti: 39)

138. Un viaggio a quattro zampe (Warner, USA) 785.000€ (voto medio: 5,1 votanti: 5)

139. Capri revolution (01 Distribuzione, ITA/FRA) 730.000€ (voto medio: 7,0 votanti: 36)

140. Ricchi di fantasia (01 Distribuzione, ITA) 730.000€ (voto medio: 4,5 votanti: 17)

141. Nureyev – The white crow (Eagle Pictures, GBR) 720.000€ (voto medio: 5,8  votanti: 12)

142. Hunter killer – Caccia negli abissi (Eagle Pictures, USA/CIN) 720.000€ (voto medio: 5,5 votanti: 33)

143. Hell fest (Notorious, USA) 715.000€ (voto medio: 4,8 votanti: 17)

144. Santiago, Italia (Academy Two, ITA) 705.000€ (voto medio: 7,2 votanti: 40)

145. Il viaggio di Yao (Cinema, FRA) 705.000€ (voto medio: 5,2  votanti: 6)

146. Il gioco delle coppie (I Wonder Pictures, FRA) 690.000€ (voto medio: 6,6 votanti: 33)

147. La bambola assassina (Koch Media, USA) 655.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 15)

148. Teen titans go! Il film (Warner, USA) 655.000€ (voto medio: 5,8 votanti: 6)

149. Crucifixion – Il male è stato invocato (Adler, GBR/ROM) 650.000€ (voto medio: 4,4 votanti: 12)

150. Morto tra una settimana… o ti ridiamo i soldi (Eagle Pictures, GBR) 630.000€ (voto medio: 5,7 votanti: 26)

151. Non sono un assassino (01 Distribuzione, ITA) 615.000€ (voto medio: 5,6 votanti: 10)

152. L’uomo che comprò la luna (Indigo Film, ITA/FRA/ALB/ARG) 610.000€ (voto medio: 7,2 votanti: 15)

153. Polaroid (Notorious, USA/NOR) 610.000€ (voto medio: 4,7 votanti: 12)

154. Asterix e il segreto della pozione magica (Notorious, FRA) 600.000€ (voto medio: 6,8 votanti: 4)

155. Quasi nemici – L’importante è avere ragione (I Wonder, FRA) 585.000€ (voto medio: 6,1 votanti: 28)

156. I morti non muoiono (Universal, USA) 580.000€ (voto medio: 5,7 votanti: 44)

157. Millennium - Quello che non uccide (Warner, USA/GBR/SVE) 575.000€ (voto medio: 4,5 votanti: 23)

158. I villeggianti (Lucky Red, ITA/FRA) 560.000€ (voto medio: 5,1 votanti: 16)

159. Attenti al gorilla (Warner, ITA) 560.000€ (voto medio: 3,7 votanti: 16)

160. Sulla mia pelle (Lucky Red, ITA) 550.000€ (voto medio: 7,3 votanti: 174)

161. Un’avventura (Lucky Red, ITA) 535.000€ (voto medio: 4,5 votanti: 12)

162. 7 sconosciuti a El Royale (20th Fox, USA) 525.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 77)

163. La settima musa (Adler, SPA/FRA/BEL/IRL) 520.000€ (voto medio: 5,4 votanti: 38)

164. Klimt e Schiele – Eros e psiche (Nexo Digital, ITA) 505.000€ (voto medio: 7,0 votanti: 4)

165. Gloria Bell (Cinema, USA) 490.000€(voto medio: 6,3 votanti: 9)

166. Overlord (20th Fox, USA) 490.000€ (voto medio: 5,4 votanti: 32)

167. Nessuno come noi (Medusa, ITA) 490.000€ (voto medio: 3,6 votanti: 8)

168. Red Joan (Vision, GBR) 480.000€ (voto medio: 5,6 votanti: 7)

169. Colette (Vision, GBR/USA/UNG) 475.000€ (voto medio: 5,9 votanti: 37)

170. I fratelli Sisters (Universal, USA/FRA/ROM/SPA) 470.000€ (voto medio: 7,4 votanti: 73)

171. Copia originale (20th Fox, USA) 460.000€ (voto medio: 6,9 votanti: 44)

172. Boy erased – Vite cancellate (Universal, USA) 460.000€(voto medio: 6,1 votanti: 34)

173. The prodigy – Il figlio del male (Eagle Pictures, USA/HKG) 455.000€ (voto medio: 5,1 votanti: 13)

174. Conversazione su Tiresia. Di e con Andrea Camilleri (Nexo Digital, ITA) 450.000€ (voto medio: 6,8 votanti: 4)

175. Escape plan 2 – Ritorno all’inferno (M2 Pictures, USA) 445.000€ (voto medio: 4,3 votanti: 20)

176. Una giusta causa (Videa, USA) 440.000€ (voto medio: 6,1 votanti: 15)

177. Darkest minds (20th Fox, USA) 440.000€ (voto medio: 5,1 votanti: 25)

178. Angel face (Sun Film, FRA) 430.000€ (voto medio: 4,8 votanti: 7)

179. Tutti in piedi (Vision, FRA) 420.000€ (voto medio: 6,0 votanti: 26)

180. Le invisibili (Teodora, FRA) 415.000€ (voto medio: 6,5 votanti: 14)

181. BTS world tour: Love yourself in Seoul (Qmi, KDS) 415.000€ (voto medio: 10 votanti: 1)

182. Benvenuti a Marwen (Universal, USA) 410.000€ (voto medio: 6,6 votanti: 31)

183. L’uomo che uccise Don Chisciotte (M2 Pictures, SPA/GBR/POR) 405.000€ (voto medio: 6,7 votanti: 71)

184. Conta su di me (M2 Pictures, GER) 405.000€ (voto medio: 5,9 votanti: 9)

185. Sei ancora qui (Eagle Pictures, USA) 405.000€ (voto medio: 5,1 votanti: 19)

186. Il tuo ex non muore mai (01 Distribuzione, USA) 390.000€ (voto medio: 6,3 votanti: 21)

187. Brightburn – L’angelo del male (Warner, USA) 385.000€ (voto medio: 6,0 votanti: 8)

188. La casa dei libri (Bim/Movies Inspired, SPA/GER/GBR) 380.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 22)

189. La prima pietra (Warner, ITA) 375.000€ (voto medio: 5,4 votanti: 20)

190. Mary Shelley – Un amore immortale (Notorious, USA) 375.000€ (voto medio: 5,4 votanti: 29)

191. Le ninfee di Monet – Un incantesimo di acqua e luce (Nexo Digital, ITA) 375.000€ (voto medio: 4,8 votanti: 4)

192. L’ape Maia – Le olimpiadi di miele (Koch Media, GER/AUS) 370.000€ (voto medio: 5,8 votanti: 5)

193. Dark hall (Eagle Pictures, USA) 370.000€ (voto medio: 4,0 votanti: 20)

194. La donna elettrica (Teodora, ISL/FRA/UKR) 365.000€ (voto medio: 6,8 votanti: 46)

195. Free solo (Indipendente, USA) 365.000€ (voto medio: 7,5 votanti: 9)

196. Restiamo amici (01 Distribuzione, ITA) 350.000€ (voto medio: 4,8 votanti: 5)

197. La ragazza dei tulipani (Altre Storie, USA/GBR) 350.000€ (voto medio: 6,1 votanti: 21)

198. The vanishing – Il mistero del faro (Notorious, GBR) 345.000€ (voto medio: 6,5 votanti: 35)

199. Un nemico che ti vuole bene (Medusa, ITA) 345.000€ (voto medio: 5,3 votanti: 28)

200. My hero academia - The movie. Two heroes (Nexo Digital, GIA) 345.000€ (voto medio: 7,0 votanti: 1)

 

201. Sarah & Saleem – Là dove nulla è possibile (Satine Film, PAL/OLA/GER/MEX) 340.000€ (voto medio: 7,5 votanti: 16)

202. Cocaine: La vera storia di White Boy Rick (Warner, USA) 340.000€ (voto medio: 6,0 votanti: 15)

203. Domino (Eagle Pictures, DAN/BEL/OLA/SPA/ITA) 335.000€ (voto medio: 4,6 votanti: 28)

204. Tre volti (Cinema, IRA) 330.000€ (voto medio: 6,6 votanti: 29)

205. Tutti pazzi a Tel Aviv (Academy Two, FRA/ISR/LUX/BEL) 330.000€ (voto medio: 7,3 votanti: 9)

206. Remi (01 Distribuzione, FRA) 330.000€ (voto medio: 6,5 votanti: 6)

207. Disobedience (Cinema, GBR/USA/IRL) 325.000€ (voto medio: 6,5 votanti: 34)

208. A private war (Notorious, GBR) 320.000€ (voto medio: 6,1 votanti: 28)

209. Revenge (Koch Media, FRA) 320.000€ (voto medio: 6,1 votanti: 73)

210. Baffo & Biscotto – Missione spaziale (Eagle Pictures, RUS) 320.000€ (voto medio: 5,6 votanti: 5)

211. Don’t worry (Adler, USA) 315.000€ (voto medio: 5,9 votanti: 40)

212. Il grande salto (Medusa, ITA) 315.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 7)

213. Midsommar – Il villaggio dei dannati (Eagle Pictures, USA) 310.000€ (voto medio: 6,4 votanti: 40)

214. La profezia dell’armadillo (Fandango, ITA) 305.000€ (voto medio: 4,5 votanti: 33)

215. A mano disarmata (Eagle Pictures, ITA) 305.000€ (voto medio: 5,8 votanti: 8)

216. Searching (Warner, USA) 305.000€ (voto medio: 5,4 votanti: 33)

217. A-X-L: Un’amicizia straordinaria (M2 Pictures, USA) 305.000€(voto medio: 4,6 votanti: 18)

218. Il grande spirito (01 Distribuzione, ITA) 300.000€ (voto medio: 6,1 votanti: 11)

219. Ride (Lucky Red, ITA) 300.000€ (voto medio: 5,3 votanti: 18)

220. Non ci resta che vincere (Bim/Movies Inspired, SPA) 300.000€ (voto medio: 7,1 votanti: 19)

221. C’è tempo (Vision, ITA) 300.000€ (voto medio: 4,1 votanti: 6)

222. Tintoretto – Un ribelle a Venezia (Nexo Digital, ITA) 300.000€ (voto medio: 6,4 votanti: 7)

223. La mia vita con John F. Donovan (Lucky Red, CAN) 295.000€ (voto medio: 5,5, votanti: 18)

224. Cyrano, mon amour (Officine Ubu, FRA) 295.000€ (voto medio: 7,0 votanti: 4)

225. Birba – Micio combinaguai (Notorious, CIN) 295.000€ (voto medio: n.c. votanti: 0)

226. Copperman (Notorious, ITA) 295.000€ (voto medio: 3,4 votanti: 9)

227. La casa di Jack (Videa, DAN/FRA) 290.000€ (voto medio: 7,4 votanti: 116)

228. Fire squad – Incubo di fuoco (01 Distribuzione, USA) 290.000€ (voto medio: 6,1 votanti: 28)

229. La mia seconda volta (Dominus, ITA) 290.000€ (voto medio: 8,0 votanti: 4)

230. Achille Tarallo (Notorious, ITA) 285.000€ (voto medio: 3,6 votanti: 5)

231. Dog days (Notorious, USA) 285.000€ (voto medio: 4,7 votanti: 3)

232. Opera senza autore (01 Distribuzione, GER) 280.000€ (voto medio: 6,6 votanti: 41)

233. L’uomo dal cuore di ferro (Videa, FRA) 280.000€ (voto medio: 5,8 votanti: 25)

234. Chesil beach (Cinema, GBR) 280.000€ (voto medio: 6,7 votanti: 21)

235. Ricordi? (Bim, ITA) 275.000€ (voto medio: 7,2 votanti: 28)

236. Papa Francesco – Un uomo di parola (Universal, GER/ITA/FRA) 275.000€ (voto medio: 5,2 votanti: 10)

237. La conseguenza (20th Fox, GBR/USA) 270.000€ (voto medio:5,7 votanti: 8)

238. Nelle tue mani (Cinema, FRA) 270.000€ (voto medio: 5,8 votanti: 8)

239. Se la strada potesse parlare (Lucky Red, USA) 265.000€ (voto medio: 5,2 votanti: 22)

240. Rapina a Stoccolma (M2 Pictures, USA) 265.000€ (voto medio: 5,5 votanti: 16)

241. Gauguin a Tahiti – Il paradiso perduto (Nexo Digital) 265.000€ (voto medio: nc votanti: 0)

242. Il colpevole – The guilty (Bim/Movies Inspired, DAN) 255.000€ (voto medio: 7,1 votanti: 46)

243. Salvador Dalì – La ricerca dell’immortalità (Nexo Digital, SPA) 255.000€ (voto medio: 7,6 votanti: 5)

244. Captive state (Adler, USA) 250.000€ (voto medio: 5,4 votanti: 24)

245. Crazy & rich (Warner, USA) 250.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 14)

246. Leonardo cinquecento (Nexo digital, ITA) 235.000€ (voto medio: 5,3 votanti: 5)

247. Il museo del Prado – La corte delle meraviglie (Nexo Digital, ITA) 235.000€ (voto medio: 8,0 votanti: 1)

248. Non è vero ma ci credo (Notorious, ITA) 230.000€ (voto medio: 4,2 votanti: 16)

249. Dilili a Parigi (Bim/Movies Inspired, FRA) 225.000€ (voto medio: 7,8 votanti: 10)

250. DolceRoma (01 Distribuzione, ITA) 225.000€ (voto medio: 4,2 votanti: 20)

251. Il vizio della speranza (Medusa, ITA) 215.000€ (voto medio: 6,2 votanti: 28)

252. Wolf call – Minaccia in alto mare (Adler, FRA) 215.000€ (voto medio: 5,7 votanti: 14)

253. Border – Creature di confine (Wanted/Valmyn, SVE) 210.000€ (voto medio: 7,0 votanti: 40)

254. Parlami di te (Bim, FRA) 205.000€ (voto medio: 7,0 votanti: 9)

255. Solo cose belle (Indipendente, ITA) 205.000€ (voto medio: 6,6 votanti: 8)

256. Bernini (Magnitudo/Chili, ITA) 205.000€ (voto medio: 6,3 votanti: 3)

257. I figli del fiume giallo (Cinema, CIN) 200.000€ (voto medio: 7,3 votanti: 30)

Ti è stato utile questo post? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati