Trama

Per Michele quel che conta è apparire: far colpo sulle belle donne, guidare macchine di lusso (non perché ne sia proprietario ma perché lavora come meccanico nella concessionaria che le vende), curare maniacalmente il proprio aspetto esteriore e frequentare assiduamente i social network, che gli permettono di diffondere l’immagine desiderata (ma irreale) di sé. Ma il destino ha in mente una vendetta diabolica e spassosissima: quando Michele andrà a Budapest per lavoro, sarà vittima di alcuni incidenti tragicomici da cui scaturiranno incontri bizzarri, avventure impreviste e fughe rocambolesche destinate a stravolgere la sua vita per sempre.

Commenti (5) vedi tutti

  • Soldi Buttati

    leggi la recensione completa di MirkoMorello
  • Film a tesi, buonista e manicheo. Il risultato è, ovviamente, un pastrocchio di buone intenzioni andate a male. Indigesto.

    commento di Eusebio
  • Uno dei film più brutti della stagione. Imbarazzante.

    commento di Padremaronno
  • Commedia leggera e non scontata sul tema dell'emigrazione, con Aldo da solo

    leggi la recensione completa di lino99
  • Dopo un inizio pessimo e caotico, il film prende fisionomia, entra realmente nella storia e risulta apprezzabile. Anche grazie al protagonista, con il buon Aldo Baglio capace di mostrarsi attore vero e non semplice macchietta. Alla fine il film strappa la sufficienza, anche per l'aver evitato la facile moraletta da due soldi.

    leggi la recensione completa di silviodifede
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

lino99 di lino99
6 stelle

Aldo Baglio, lo spilungone e il più eccentrico e ingenuo del trio Aldo. Giovanni e Giacomo, prima di un nuovo film insieme si cimenta in una fuga solitaria, una commedia solo apparentemente politically correct, ma comunque attuale sul tema dell'emigrazione. L'inizio ricorda molto sia nei personaggi sia nella messa in scena i film di Zalone e Maccio Capatonda: il menefreghismo di un… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

alan smithee di alan smithee
2 stelle

Michele è un meccanico squattrinato e megalomane, amante di quella bella vita che non può economicamente permettersi e che per questo lo costringe a dissimulare una seconda e ben più trendy personalità, differente anche fisicamente mediante arditi e divertenti accorgimenti che lo rendano più consono dinanzi alle belle donne a cui brama. Diretto e proteso a… leggi tutto

3 recensioni negative

2019
2019
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti

Recensione

mm40 di mm40
3 stelle

Michele, aitante meccanico sulla cinquantina, è un uomo superficiale ed egocentrico, nonché sostanzialmente razzista. Un viaggio di lavoro a Budapest lo costringerà a cambiare radicalmente le sue opinioni. È la prima avventura ‘in solitaria’ per Aldo Baglio, nel senso che per la prima volta l’attore non è affiancato sul set dagli storici…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

alan smithee di alan smithee
2 stelle

Michele è un meccanico squattrinato e megalomane, amante di quella bella vita che non può economicamente permettersi e che per questo lo costringe a dissimulare una seconda e ben più trendy personalità, differente anche fisicamente mediante arditi e divertenti accorgimenti che lo rendano più consono dinanzi alle belle donne a cui brama. Diretto e proteso a…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti

Recensione

MirkoMorello di MirkoMorello
1 stelle

Ma che film è? Dopo averlo visto volevo il rimborso del biglietto... Dialoghi senza contenuti... Narrativa degna di un copione Polacco... Per nulla comico... Ambientazioni e luoghi fuori contesto.. Una vera schifezza.   Ecco la parte bella per poter pubblicare La mia recensione devo farla lunga cosa che mi viene molto difficile perché credetemi il film è orribile io…

leggi tutto
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

lino99 di lino99
6 stelle

Aldo Baglio, lo spilungone e il più eccentrico e ingenuo del trio Aldo. Giovanni e Giacomo, prima di un nuovo film insieme si cimenta in una fuga solitaria, una commedia solo apparentemente politically correct, ma comunque attuale sul tema dell'emigrazione. L'inizio ricorda molto sia nei personaggi sia nella messa in scena i film di Zalone e Maccio Capatonda: il menefreghismo di un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti

Recensione

silviodifede di silviodifede
6 stelle

Solitamente questo genere di commedia italiana parte a razzo, spara tutte le proprie cartucce nei primi 20 minuti e poi mostra di non avere più idee e si arriva stanchi ai titoli di coda. "Scappo a casa" invece segue completamente il tragitto opposto, finendo forse per questo a piacere di più della media delle commedie italiane, finendo forse questo a farsi perdonare delle pecche…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Uscito nelle sale italiane il 18 marzo 2019
Aldo Baglio
Foto
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito