Trama

Tree Gelbman scopre che morire più volte è stato sorprendentemente più facile dei pericoli che la attendono. Intrappolata ancora una volta in un ciclo temporale, dovrà scegliere tra il suo passato e il suo futuro.

Approfondimento

ANCORA AUGURI PER LA TUA MORTE: UN NUOVO CICLO TEMPORALE DA CUI USCIRE

Diretto e sceneggiato da Christopher Landon, Ancora auguri per la tua morte riporta sullo schermo il personaggio di Tree Gelbman, eroina che, scampata più volte alla morte, scopre che morire sarebbe stato più semplice che affrontare i nuovi pericoli che l'attendono. Oramai impegnata in una nuova e promettente relazione con Carter, Tree si rende conto che aver risolto l'enigma legato alla sua bizzarra morte ha scatenato conseguenze inattese nel multiverso che hanno varie onde d'urto nella sua esistenza. Ryan, il compagno di stanza di Carter noto per la straordinaria capacità di essere nel posto sbagliato nel momento sbagliato, ha trascorso gli anni del college a costruire e perfezionale una macchina utile a dimostrare che il tempo può essere rallentato a livello molecolare. Insieme agli aspiranti ingegneri Saram e Dre, Ryan e la sua squadra sono vicini al perfezionamento finale del reattore (in codice chiamato SISSY) che potrebbe far vincere loro un premio Nobel o distruggere per sempre la Bayfield University e tutto ciò che sta nell'arco di 100 miglia. L'ingerenza di Ryan con l'ordine naturale ha finito però con il generale il caos in ogni dimensione (terrena e non) e Tree si vede costretta a radunare le truppe - tra cui anche Danielle, la presidentessa della consorellanza Kappa - per risolvere i problemi temporali. C'è però un problema di non poco conto: Tree è bloccata in una versione parallela del mondo reale, in cui forse non sta poi così tanto male. Man mano che si riconnette con la sua famiglia, affronta coloro che sono nel suo passato (tra cui l'ex fuggiasco professor Gregory) e si confronta con nuovi cattivi come Dean Bronson, Tree dovrà tirare fuori tutto il suo carattere per avere la meglio su chi l'ha sempre sottostimata.

 

Con la direzione della fotografia di Toby Oliver, le scenografie di Bill Boes, i costumi di Whitney Anne Adams e le musiche di Bear McCreary, Ancora auguri per la tua morte è il seguito di Auguri per la tua morte, film low budget che nel 2017 ha incassato nel suo primo fine settimana di programmazione oltre 26 milioni di dollari raggiungendo la vetta del box office americano. Traendo ispirazione da classici come Ricomincio da capo, il regista Christopher Landon ha mischiato horror, commedia, fantascienza e avventura per creare una vicenda dai tratti contorti e al tempo stesso affascinanti. Ha raccontato Landon: "In un primo momento, nessuno pensava a un seguito per Auguri per la tua morte. In fase di montaggio, però, si è accesa una lampadina in me che mi ha dato l'ispirazione per continuare la storia di Tree: doveva mettere la parola fine su ciò che aveva lasciato di incompiuto nella sua vita. Vedendo il primo capitolo, tutti si sono fatti un'idea diversa sul perché si sia innescato il ciclo temporale: sono partito da questa premessa per andare a ritroso e capire cosa aveva causato il loop e per dare una spiegazione ai continui blackout che si verificavano".

 

"In Ancora auguri per la tua morte - ha continuato Landon - Tree ha appena superato in astuzia la propria morte, ha chiesto scusa per i suoi errori, è stata perdonata ed è finalmente felice. Tuttavia, presto si renderà conto di essere bloccata in un altro tipo di inferno e di dover prendere alcune grandi decisioni. Dovrà scegliere tra il suo passato e il suo futuro, tra sua madre e Carter. Una volta che si rende conto di vivere in una dimensione che non le appartiene, come Dorothy in Il mago di Oz dovrà capire come ritornare a casa, al suo mondo. Convinta che alle sue spalle vi sia ancora chi vuole ucciderla, è disposta a tutto per non perdere la sua vita e per salvare quella dei suoi amici".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Ancora auguri per la tua morte è il regista, sceneggiatore e produttore americano Christopher Landon. Nato nel 1975, Landon è conosciuto per la sua passione nei confronti di storie complesse con al centro personaggi sfaccettati. Il suo ingresso nel mondo del cinema risale al 1988 quando il suo nome ha… Vedi tutto

Note

Seguito di Auguri per la tua morte (2017).

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
2019
2019
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Uscito nelle sale italiane il 25 febbraio 2019
2018
2018
locandina
Foto
locandina
Foto
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito