Trama

La storia di Joan Stanley che, nata inglese ma simpatizzante del partito comunista e dell'Unione Sovietica, divenne funzionaria del governo britannico per essere poi reclutata come spia dal KGB a metà degli anni Trenta del Novecento e che riuscì a trasferire segreti militari e politici mantenendo la sua identità segreta per oltre mezzo secolo.

Approfondimento

RED JOAN: LA RAGAZZA DEL KGB

Diretto da Trevor Nunn e sceneggiato da Lindsay Shapero, Red Joan racconta la storia di Joan Stanley, una vedova in pensione che nel 2000 vive un'esistenza tranquilla in periferia quando viene arrestata dai servizi segreti britannici. Su di lei pende l'accusa di aver fornito per decenni informazioni scientifiche segrete (inclusi dettagli sulla bomba atomica) al governo sovietico.

#Sottoposta a interrogatorio, Joan rivive gli eventi drammatici che hanno modellato la sue vita e le sue convinzioni: i giorni da studentessa nel 1938 a Cambridge, dove eccelleva in fisica e sfidava il sessismo imperante; la tumultuosa relazione sentimentale con il giovane comunista Leo Galich, nato in Russia e finito in Inghilterra dopo essere scappato dalla Germania nazista; il lavoro presso il laboratorio Cavendish, dove il professore Max Davies stava lavorando in segreto alla bomba atomica; e la devastazione della Seconda guerra mondiale, che la portò a rischiare tutto attraverso la complicità dell'amica Sonya per non assistere più a episodi come quelli accaduti a Hiroshima e Nagasaki e per evitare ogni possibile uso futuro di una terribile arma di distruzione di massa. Mentre il figlio Nick, avvocato di stato, tenta di difenderla, diventa sempre più chiaro come le accuse di spionaggio siano vere.

Con la direzione della fotografia di Zac Nicholson, le scenografie di Cristina Casali, i costumi di Charlotte Walter e le musiche di George Fenton, Red Joan si basa su una storia vera e fa rivivere i conflitti tra patriottismo e idealismo, amore e dovere, coraggio e tradimento, di una donna che ha trascorso i suoi giorni sottovalutata mentre cambiava in tutta tranquillità il corso della storia. A spiegare la genesi del progetto è lo stesso regista, in occasione della partecipazione del film al Toronto Film Festival 2018: "Attenendosi a fatti realmente accaduti, Red Joan è un piccolo film indipendente su un argomento piuttosto enorme e scottante. Ho cercato di raccontare la storia di Joan in maniera piuttosto veritiera ponendomi una fondamentale domanda: che motivi aveva Joan per passare informazioni segrete al nemico? Ponendo tale quesito, mi auguro che tutti coloro che vedranno la pellicola discutano, meditino e si sentano liberi di affrontare la questione.

Il personaggio di Joan non fa altro che ispirarsi al romanzo La ragazza del KGB in cui Jennie Rooney non fa altro che rendere narrative le vicende, straordinarie ma controverse, della vera Melita Norwood, una donna di scienza inglese che ha fornito informazioni segrete alla Russia per un periodo di circa quarant'anni grazie al suo lavoro in un laboratorio di ricerca sulla bomba atomica. Come nel romanzo, andiamo avanti e indietro nel tempo, cominciando il racconto da quando Joan, oramai ottantenne, viene arrestata, per capire poi come sia arrivata a essere una spia comunista attraverso il suo interrogatorio. Fondamentali sono stati per lei gli anni di formazione a Cambridge, in un ambiente che, secondo i libri di storia, ha favorito la nascita e la diffusione delle idee comuniste e la nascita del cosiddetto anello spionistico di Cambridge.

A noi non è interessato soffermarci su quello: del comunismo, alla nostra Joan interessa solo Leo, il giovane di cui si innamora, e le ragioni per cui diviene spia sono più etiche che politiche".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Red Joan è Trevor Nunn, regista inglese. Nato nel 1940 a Ipswich, Nunn ha studiato a Cambridge ma è sempre stato il teatro la sua vera passione: sin da bambino, grazie ai molti libri in possesso di una sua zia, ha avuto accesso all'opera omnia di Shakespeare, divenendo un suo fervente ammiratore. L'amore… Vedi tutto

Commenti (1) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

champagne1 di champagne1
7 stelle

L'ottuagenaria Joan Stanley, una bibliotecaria in pensione, viene raggiunta da un mandato di arresto per fatti di spionaggio risalenti all'immediato dopo-Guerra. L'anziana donna, all'apparenza fragile e dimessa, darà mano mano la sua versione dei fatti e spiegherà il clima e il contesto in cui si viveva in quegli anni...     Basata sul romanzo con lo stesso titolo di… leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

CineMagic23 di CineMagic23
6 stelle

Red Joan – Quale prezzo pagheresti per la pace?   Il film Red Joan racconta la storia della pensionata Joan Stanley. La donna vive una vita tranquilla nei sobborghi londinesi, inaspettatamente viene arrestata dall’MI5 ed accusata aver tradito la Corona e il suo paese. Durante il pressante interrogatorio che segue l’arresto, Joan ripercorre la sua vita. Da quando era… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2019
2019

Recensione

CineMagic23 di CineMagic23
6 stelle

Red Joan – Quale prezzo pagheresti per la pace?   Il film Red Joan racconta la storia della pensionata Joan Stanley. La donna vive una vita tranquilla nei sobborghi londinesi, inaspettatamente viene arrestata dall’MI5 ed accusata aver tradito la Corona e il suo paese. Durante il pressante interrogatorio che segue l’arresto, Joan ripercorre la sua vita. Da quando era…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

champagne1 di champagne1
7 stelle

L'ottuagenaria Joan Stanley, una bibliotecaria in pensione, viene raggiunta da un mandato di arresto per fatti di spionaggio risalenti all'immediato dopo-Guerra. L'anziana donna, all'apparenza fragile e dimessa, darà mano mano la sua versione dei fatti e spiegherà il clima e il contesto in cui si viveva in quegli anni...     Basata sul romanzo con lo stesso titolo di…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 6 maggio 2019
locandina
Foto
locandina
Foto
locandina
Foto
2018
2018
locandina
Foto
Sophie Cookson, Tom Hughes
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito