Trama

Le vite di un gruppo di persone di Los Angeles si intersecano per merito o per colpa dei loro adorabili cani.

Approfondimento

DOG DAYS: GIORNI DA CANI A LOS ANGELES

Diretto da Ken Marino e sceneggiato da Elissa Matsueda ed Erica Oyama, Dog Days mette in evidenza le connessioni che si creano giornalmente nella città di Los Angeles tra le persone e i loro cani, grazie ai quali imparano importanti lezioni di vita. Diverse sono le storie che si intrecciano: Elizabeth, affascinante telegiornalista, sta cercando di abituarsi alla sua vita da single e di trovare una chimica con il nuovo co-conduttore Jimmy Johnston, un ex stella della NFL, mentre cerca consigli in Danielle, la terapista del suo cane; Tara, una coraggiosa barista, sogna una relazione con il veterinario Mike mentre la sua amica Daisy, una infelice dog sitter, è innamorata di un cliente che non conosce ancora abbastanza; Garrett, proprietario del New Tricks Dog Rescue depresso per i suoi sentimenti nei confronti di Tara, tenta di mantenere a galla la sua attività di adozione canina; Ruth e Greg, futuri genitori di due gemelli, lasciano il loro cane alle cure di Dax, l'irresponsabile fratello di lei che fa parte con l'ex fidanzata Lola di una band; Grace e Kurt attendono l'arrivo della loro figlia adottiva Amelia, circostanza che coincide con la perdita del cane da parte di Walter, un anziano vedovo che viene aiutato da Tyler, il ragazzo che consegna le pizze nel quartiere.

Con la direzione della fotografia di Frank Barrera, le scenografie di Marcia Hinds, i costumi di Molly Grundman-Gerbose e le musiche di Craig Wedren e Matt Novack, Dog Days prende spunto dal rapporto che spesso nasce tra i cani e i loro proprietari, rapporto che secondo uno studio citato nel 2016 dalla rivista Psicology Today dice molto sulle relazioni che poi gli stessi umani instaurano con i loro simili e, in particolar modo, con i loro partner sentimentali. Al centro di Dog Days vi è un gruppo eclettico di personaggi che vengono a patti con le loro carriere, amicizie, dilemmi familiari, incontri e avventure, mentre le loro vite si intrecciano con quelle dei loro cani, da tempo presenti nella loro quotidianità o arrivati in maniera del tutto inaspettata. Spiegano le sceneggiatrici: "Dog Days mostra il modo in cui i cani cambiano la vita dei proprietari. vere un cane significa cambiare le proprie relazioni interpersonali, modificare l'organizzazione della giornate e rivedere le proprie priorità. Diverse sono le storie che si intrecciano grazie ai cani, che diventano una sorta di porta di accesso verso mondi e vite del tutto differenti. Una cosa è però certa: tutti hanno bisogno dei cani nelle loro esistenze così come hanno bisogno delle persone".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Dog Days è Ken Marino, regista, sceneggiatore e attore statunitense. Nato nel 1968 a Long Island, Marino ha cominciato la sua carriera come attore comico facendo parte del gruppo The State, al centro dell'omonimo show televisivo targato MTv. Da sempre impegnato tra cinema e televisione, ha legato il suo… Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Uscito nelle sale italiane il 10 settembre 2018
locandina
Foto
locandina
Foto
locandina
Foto
Vanessa Hudgens, Jon Bass
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito