Trama

Il racconto degli ultimi giorni di Stefano Cucchi e della settimana che ha cambiato per sempre la vita della sua famiglia.

Commenti (21) vedi tutti

  • Bel film d'impegno civile che mostra più la violenza della burocrazia e dell'indifferenza generale che quella fisica facilmente inseribile visto la vicenda reale, film antiepico come giusto che sia.

    commento di frankdeniro
  • Un film pesantissimo per una vicenda tristissima

    commento di corradop
  • La Storia purtroppo la conosciamo penso tutti e quello che è accaduto poi lo abbiamo (forse ...) capito meglio in questo Film.Interpretazione principale molto in linea.voto.6.

    commento di chribio1
  • condizionato dall'antipatia per la sorella, pensavo che la vicenda fosse stata montata a scopi politici. Il film mi ha fatto cambiare idea: drammaticissimo, realistico, commovente e anche obbiettivo. In più, una denuncia accorata contro la burocrazia.

    commento di gherrit
  • Uno dei film più belli degli ultimi anni, mi ha ricordato il cinema civile delle interpretazioni di Volonté. La bravura del protagonista lascia a bocca aperta, ma tutti gli attori fanno più che degnamente la loro parte

    commento di ErasmodaRotterdam
  • Moriremo di burocrazia,con tutti i torti che puo' aver avuto Cucchi,moriremo di burocrazia...e di misteri insoluti.Atroce.

    commento di ezio
  • Gli ultimi giorni di vita di Stefano Cucchi, dall'arresto alla morte. Visti dall'interno, dal carcere, ma anche dai familiari fuori che non sanno nulla.

    commento di ENNAH
  • Più documentario che film ma grande interpretazione Sicuri che i colpevoli siano solo i "picchiatori"? Parecchia gente potrebbe non dormire la notte.

    commento di Arpo05
  • Forse era meglio che restavo a casa vostra ieri sera!

    leggi la recensione completa di champagne1
  • Siamo sicuri che non possa capitare anche a noi ?

    leggi la recensione completa di daniele64
  • Film d'impegno civile che odora di grande cinema.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Un film di impegno civile come se ne vedono (aimè) sempre meno. Da non perdere.

    leggi la recensione completa di mafara
  • Crudo e iperrealista: un film da vedere che ci riguarda tutti

    leggi la recensione completa di siro17
  • Guardia! Guardia!

    leggi la recensione completa di ManuelaZarattini
  • Il racconto drammatico, per quanto asciutto, di un recente fatto di cronaca scabroso e allarmante, ricerca obiettività di sguardo rischiando di trovare però solo i pregiudizi e lo schematismo del film a tesi. Attori credibili, regia misurata, scrittura essenziale. L'operazione è perfettamente riuscita, ma il paziente purtroppo è morto.

    commento di maurizio73
  • Cronaca dolorosa e per quanto possibile obiettiva degli ultimi giorni di Stefano Cucchi

    leggi la recensione completa di bufera
  • È un film che colpisce duramente e non per quello che verrebbe da pensare facilmente e cioè che la vita e le disavventure di Stefano erano pessime vicende o che il regista abbia voluto esagerare per colpire il pubblico. No. Il particolare che colpisce di più è che ciò che vediamo sullo schermo è pura verità, è quello che è accaduto realmente.

    leggi la recensione completa di michemar
  • Tanto struggente, quanto comunque lucido e calibrato, "Sulla mia pelle" è esattamente quello che avrebbe dovuto essere. Encomiabile la prestazione di Borghi.

    commento di Humbug
  • Sulla mia pelle, ovvero il cinema della realtà

    leggi la recensione completa di flezza
  • Fino a che punto una spirale si può evolvere in negativo? Fino al baratro. Lo stesso che ha visto da vicino e in cui è stato spinto dentro di soppiatto il povero Stefano Cucchi.

    leggi la recensione completa di gaiart
  • Come recita un’antica preghiera, Vita mutatur, non tollitur, Stefano Cucchi resterà ilconvitato di pietra di uno Stato inadempiente, forse sarebbe troppo definirlo canaglia, ma fino a quando una giustizia tardiva non arriverà anche per lui tale rischia di essere.

    leggi la recensione completa di yume
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

pippus di pippus
9 stelle

-Homo homini lupus.   -“[ Il presentimento ha fatto capolino dopo il quarto giorno. Ed in effetti, porca p....., sono morto!!!  Per voi sono trascorsi nove anni, per me un attimo e, trascorso questo, grazie ad Alessio Cremonini (che da qualche anno ha preso a cuore il mio caso) e alla bravura della sua troupe, ho potuto approfittare di quella che potrei definire una… leggi tutto

30 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alan smithee di alan smithee
5 stelle

VENEZIA 75 - ORIZZONTI  La cronaca di una morte tutt'altro che annunciata - quella che ha portato nella bara un giovane geometra di nome Stefano Cucchi dopo essere stato arrestato e processato in direttissima per detenzione e spaccio di stupefacenti - viene affrontata dal regista Cremonini secondo gli inevitabili canoni di una narrazione strettamente legata ai dettagli cronachistici del… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Nell’ottobre del 2009 i carabinieri romani colgono sul fatto uno spacciatore, Stefano Cucchi, lo arrestano e lo massacrano di botte. Il delinquente, peraltro denutrito e tossicodipendente, nel giro di una settimana morirà di stenti e per le percosse subite. A quasi dieci anni di distanza dall’accaduto, ecco il film sul caso Cucchi: un’opera sostanzialmente onesta, che… leggi tutto

1 recensioni negative

2021
2021
Trasmesso il 20 aprile 2021 su Rai Movie
2020
2020
Trasmesso il 9 ottobre 2020 su Rai Movie

Recensione

galaverna di galaverna
7 stelle

La bravura di Alessandro Borghi, nell'impersonare Stefano Cucchi nel suo breve calvario tra l'arresto e la morte per le botte subite, è l'aspetto più rilevante di un film onesto, che sceglie sapientemente di non entrare nella stanza del pestaggio ma piuttosto di seguire tutto ciò che avviene dopo, una sorta di laica passione e morte di un ragazzo sopraffatto dalla paura di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

LoSqualoSiciliano di LoSqualoSiciliano
10 stelle

Sulla mia pelle credo che sia la consacrazione di Alessandro Borghi come attore, che già avrevo apprezzato per i precedenti Suburra e non essere cattivo,e credo fortemente che questa interpretazione abbia anche dato tanto all'Alessandro Borghi "Persona". Un film che rende l'idea di quanto furono tormentati gli ultimi istanti  di vita di Stefano Cucchi,una vicenda che abbiamo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2019
2019
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Febbraio 2019

LorismaL di LorismaL

Ecco i Film (ordinati per anno di uscita) visti a Febbraio.   Serie TV concluse: - 1a The It Crowd     E voi cosa avete visto? Consigli per il prossimo mese?  

leggi tutto
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito