Trama

Robert McCall, ex agente delle CIA in pensione, è impegnato a riportare l'ordine e la giustizia nella decadente Boston. Il passato che ha cercato di lasciarsi alle spalle tornerà prepotente a bussare nella sua vita quando Susan, sua amica e coordinatrice, viene assassinata.

Approfondimento

THE EQUALIZER 2 - SENZA PERDONO: IL RITORNO DEL VENDICATORE

Diretto da Antoine Fuqua e sceneggiato da Richard Wenk, The Equalizer 2 - Senza perdono è il seguito di The Equalizer - Il vendicatore e riporta in scena il personaggio di Robert McCall, colui che è sempre disposto a aiutare coloro che hanno bisogno e non hanno molte altre alternative davanti a loro con metodi di giustizia risoluti ed efficaci. Quando però il suo pericoloso passato tornerà a bussargli alla porta con l'uccisione di Susan, McCall avrà bisogno di tutte le sue abilità per regolare i conti dal momento che si ritroverà faccia a faccia con assassini altamente addestrati che non si fermeranno davanti a nulla pur di annientarlo.

Con la direzione della fotografia di Oliver Wood, le scenografie di Naomi Shohan, i costumi di Jenny Gering e le musiche composte da Harry Gregson-Williams, The Equalizer 2 - Senza perdono viene così raccontato dal regista: "Penso che al pubblico piaccia l'idea, il mito, che esista un uomo come Robert McCall. McCall è una sorta di angelo vendicatore, un protettore che tutti noi vorremmo al servizio di chi ha bisogno di giustizia o di chi se lo merita. Robert ha trovato il suo scopo nella vita diventando un esecutore di giustizia, un regolatore di conti, che ha sempre servito gente a lui estranea. In The Equalizer 2 - Senza perdono per la prima volta si ritrova a dover gestire qualcosa di molto personale: è alla ricerca di vendetta per l'uccisione di qualcuno a lui molto caro. Mentre The Equalizer - Il vendicatore raccontava le origini di McCall, un uomo che, non riuscendo a chiudere gli occhi di fronte alle ingiustizie che lo circondavano, trova un nuovo scopo nella vita, The Equalizer 2 - Senza perdono mostra come McCall si dedichi al suo scopo e venga a patti col suo passato, con quel background che nel primo capitolo non è stato esplorato. Vengono di conseguenza rivelati molti segreti sulla sua formazione, sulle sue abilità, su sua moglie (e sulla sua morte) e sulla relazione con Susan Plummer".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere The Equalizer 2 - Senza perdono è Antoine Fuqua, regista, produttore e attore statunitense. Nato a Pittsburgh nel 1965, Fuqua ha frequentato la West Virginia University studiando Ingegneria elettronica e praticando basket prima di decidere di trasferirsi a New York e tentare la carriera nell'industria… Vedi tutto

Commenti (2) vedi tutti

  • Il secondo capitolo delle avventure dell'ex-agente della CIA Robert McCall, basate sul serial Un giustiziere a New York, parte lento, ma è proprio questa lentezza la sua carta vincente. Alla ricerca degli assassini di una collega, il nostro s'imbatte in sicari della CIA impazziti e in un ragazzino a cui fa da padre/tutore.

    leggi la recensione completa di Marco Poggi
  • The Equalizer Il LIVELLATORE, Denzel come l’arcangelo Gabriele, fantastico il giustiziere chiaroveggente .

    leggi la recensione completa di gaiart
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

gaiart di gaiart
7 stelle

The Equalizer Il LIVELLATORE, Denzel come l’arcangelo Gabriele, fantastico il giustiziere chiaroveggente.   Colpi di scena. E di pancia. Botte da orbi, nonostante la vista e l'età. Presenza scenica e fisica di Denzel che non perde un colpo, ma lo da. Questa in sostanza la trama: un anziano incattivito, tipo quelli negli autobus sovraccarichi che commentano acidi… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

nickoftime di nickoftime
6 stelle

Tra i registi del mainstream americano Antoine Fuqua è uno di quelli che ci stupisce di più. Ogni volta crediamo di averne inquadrato le strategie e di poterne prevedere le mosse e invece lui è pronto a smentirci con diversivi poco prevedibili. Dopo quelli che lo avevano catapultano non senza sorpresa alla ribalta delle cronache (dopo due film dimenticabili), consentendo a… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

alan smithee di alan smithee
4 stelle

Equalizer inteso come "livellatore", colui che ristabilisce i livelli, riportando equità quando la malvagità opprime la mitezza, colpendo chi ha commesso ingiustizie e dando sollievo alla parte soccombente. Un nuovo "giustiziere della notte", dunque, non più il Bronson bianco anziano e stanco, ma ancora implacabile, bensi un non più giovane ma ancora aitante uono… leggi tutto

1 recensioni negative

Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 16 voti
vedi tutti

Recensione

barabbovich di barabbovich
7 stelle

Dopo 4 anni Denzel Washington torna più in forma che mai per mettere un po' d'ordine a Boston, ma all'occorrenza va anche in trasferta, per esempio in Turchia. E per fare piazza pulita di rapitori, sicari, bulletti di quartiere, figli di papà e killer professionisti non esita a ricorrere ad armi bianche come carte di credito o teiere, quando non arriva a veri e propri lavoretti da…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

Marco Poggi di Marco Poggi
8 stelle

Il secondo capitolo delle avventure dell'ex-agente della CIA Robert McCall, basate sul serial tv "UN GIUSTIZIERE A NEW YORK", parte lento, ma è proprio questa lentezza la sua carta vincente. Alla ricerca degli assassini di una collega, Robert McCall, che si finge morto per ricostruirsi una vita al di fuori dell'agenzia, s'imbatte in sicari della CIA impazziti e in un ragazzino a cui…

leggi tutto
Recensione

Recensione

alan smithee di alan smithee
4 stelle

Equalizer inteso come "livellatore", colui che ristabilisce i livelli, riportando equità quando la malvagità opprime la mitezza, colpendo chi ha commesso ingiustizie e dando sollievo alla parte soccombente. Un nuovo "giustiziere della notte", dunque, non più il Bronson bianco anziano e stanco, ma ancora implacabile, bensi un non più giovane ma ancora aitante uono…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

nickoftime di nickoftime
6 stelle

Tra i registi del mainstream americano Antoine Fuqua è uno di quelli che ci stupisce di più. Ogni volta crediamo di averne inquadrato le strategie e di poterne prevedere le mosse e invece lui è pronto a smentirci con diversivi poco prevedibili. Dopo quelli che lo avevano catapultano non senza sorpresa alla ribalta delle cronache (dopo due film dimenticabili), consentendo a…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Uscito nelle sale italiane il 10 settembre 2018

Recensione

gaiart di gaiart
7 stelle

The Equalizer Il LIVELLATORE, Denzel come l’arcangelo Gabriele, fantastico il giustiziere chiaroveggente.   Colpi di scena. E di pancia. Botte da orbi, nonostante la vista e l'età. Presenza scenica e fisica di Denzel che non perde un colpo, ma lo da. Questa in sostanza la trama: un anziano incattivito, tipo quelli negli autobus sovraccarichi che commentano acidi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
locandina
Foto
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito