Trama

La storia delle origini del mezzo umano e mezzo atlantideo Arthur Curry e del viaggio della sua vita, che non solo lo costringerà ad affrontare chi è veramente, ma anche a scoprire se è degno di essere ciò per cui è nato: un re.

Approfondimento

AQUAMAN: TRA TERRA E MARE

Diretto da James Wan e sceneggiato da David Leslie Johnson-McGoldrick e Will Beall (a partire da un soggetto di Wan, Beall e Geoff Johns), Aquaman racconta la storia fantastica delle origini di Arthur Curry, un essere metà umano e metà atlantideo chiamato non solo ad affrontare chi è veramente ma anche a scoprire a quale grande incarico è destinato. Il suo viaggio per capire chi è comincia con una sfida che mette alla prova sia la sua forza sia il suo coraggio: il recupero del tridente di Atlan, che solo il vero Re di Atlantide può impugnare. Per riuscirci, deve collaborare con Mera, la principessa del regno oceanico di Xebel, e superare il più grande degli ostacoli: vincere il suo disinteresse verso i problemi sia degli umani sia degli Atlantidei. Abituato ad agire come un lupo solitario e a combattere per conto suo, ha sempre evitato di farsi coinvolgere in qualsiasi tipo di conflitto.

Con la direzione della fotografia di Don Burgess, le scenografie di Bill Brzeski, i costumi di Kym Barrett e le musiche di Rupert Gregson-Williams, Aquaman si rifà al personaggio dei fumetti creato da Mort Weisinger e Paul Norris nel 1941. In particolar modo, gli sceneggiatori si sono concentrati su The New 52, un'iniziativa editoriale della DC Entertainment che nel 2011 ha rilanciato sul mercato in maniera del tutto rinnovata i celebri personaggi della casa. "Arthur è cresciuto sulla terraferma e non ha mai conosciuto la sua vera storia. Le sue origini si svelano quando, andando ad Atlantide, scopre un'incredibile società sottomarina, oceani misteriosi e creature di razze diverse. Per questa ragione, la famiglia e il suo significato sono fondamentali per il film: Aquaman eredita i suoi poteri dalla madre e la sua umanità dal padre, due persone che, seppur provenendo da contesti diversi, si sono innamorate. Frutto di quell'amore proibito, non sa a quale mondo appartiene realmente dal momento che è da tutti considerato un alieno, venendo isolato sia dagli atlantidei sia dagli umani. La madre, la regina Atlanna, prima di abbandonarlo dopo un violento attacco alla loro casa, gli ha lasciato un'infinità di doni speciali, varie abilità sovrumane che scopre sin da bambino: può infatti respirare sott'acqua, nuotare a velocità incredibili, sopportare grandi profondità oceaniche e comunicare telepaticamente con ogni forma di vita marina. Può contare anche su una forza straordinaria, sensi potenziati e pelle impenetrabile", hanno spiegato gli sceneggiatori.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Aquaman è James Wan, regista, sceneggiatore e produttore australiano di discendenza malaysiana. Nato nel 1977 a Sarawak, Wan è particolarmente noto per aver diretto nel corso della sua carriera numerosi film horror. Dopo aver studiato al Royal Melbourne Institute of Technology, Wan ha esordito nel 2004… Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
2018
2018
locandina
Foto
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito