Espandi menu
cerca

F for Film Tv, i podcast della community

Recensioni su film del presente e del passato, interviste a nuovi o storici utenti della nostra community e a studiosi di cinema, dibattiti sui temi più disparati. Questo e molto altro è F for Film Tv, una serie di podcast prodotti dalla più grande community italiana di appassionati di cinema.

Ogni lunedì alle 14 una nuova puntata da ascoltare qui, su Spreaker, sulle grandi piattaforme di distribuzione di podcast e anche su YouTube.

Puoi ascoltare F for FilmTv direttamente qui ma se non vuoi perdere neanche una puntata F for FilmTv è anche su Telegram, Apple, Spotify.

  Telegram

Con F for FilmTv su Telegram non perdi neanche un episodio e puoi anche comunicare con noi

  Telegram

Aggiungi F for FilmTv su Apple Podcast per ascoltare le nostre puntate sulla piattaforma di Apple.

  Telegram

Ascolta F for FilmTv su Spotify insieme alla tua musica e ai tuoi podcaster preferiti.

L'ultimo episodio

This is this: Il cacciatore di Michael Cimino

Identità, sradicamento, guerra, comunità: è questo il vocabolario fondamentale che struttura il capolavoro di Michael Cimino, Il Cacciatore, di recente uscito in sala in versione restaurata per il suo 45° anniversario. Ci è sembrato dunque opportuno sfruttare quest’occasione per tornare a riflettere sui temi dei film, più attuali che mai.

26/02/2024, 9.47

Maurizio Bauduino / Luigi De Raho

Previously su F for FilmTv

Le classifiche nel mondo dell'arte

Le classifiche non sportive generano istantaneamente irritazione e insofferenza in chi le legge, come se mortificassero l’arte sull’altare di un’infantile mentalità agonale. Ma siamo sicuri di aver capito a cosa servano? Simone e Luigi provano a fare chiarezza.

Autori: Alvy e IlGranCinematografo

19/02/2024, 12.53

Luigi De Raho / Simone Trevisiol

Il ragazzo e l’airone: bisogna tentare di vivere

La sinossi ufficiale di Il ragazzo e l’airone definisce il film: “Una fantasia semi-autobiografica sulla vita, la morte e la creazione, in omaggio all’amicizia, dalla mente di Hayao Miyazaki”. Pensiamo che non ci siano parole migliori per introdurre le nostre sentite riflessioni dedicate all’ultima opera del maestro giapponese dell’animazione.

12/02/2024, 9.05

Lorenzo Curti / Isaia Silvano

Ferrari: esangue flop d'autore o Grande Cinema incompreso?

Dopo il flop al botteghino e la tiepida accoglienza critica, ora sta a Carmine e Simone, con la moderazione di Luigi, mettersi a bordo del bolide rosso Ferrari per capire se Michael Mann sia sempre Michael Mann anche al di fuori dei noir metropolitani

5/02/2024, 14.00

Carmine Marzano / Simone Trevisiol

Saw, la saga: sanguinario esercizio di stile o brillante critica sociale?

Tra le saghe horror contemporanee più conosciute e prolifiche, quella di Saw ha sempre fatto discutere pubblico, critica e fan del Genere. Torture porn o brillante saga sociale? Soap opera o serie iconica? Ne parlano Lorenzo e Aronne.

27/01/2024, 8.42

Lorenzo Malasoma / Aronne Togni

Interviste cinefile: Steno79

Una delle colonne portanti di Filmtv.it dal lontano 2003 racconta la sua passione per il cinema e il legame con questa community

21/01/2024, 8.33

Luigi De Raho / Stefano Scaramuzzo

C'è ancora domani: rinascita del cinema italiano o specchietto per le allodole?

È stato il film più visto dagli italiani nel 2023, è nella top10 di sempre dei film con maggiori incassi in Italia con 35 milioni di euro, ha battuto Barbie, Oppenheimer, Avengers, Star Wars, Harry Potter, cinepanettoni, Disney e Pixar. Ma la qualità cinematografica c'è? A Simone e Carmine l'ardua sentenza. Con la moderazione di Luigi De Raho.

15/01/2024, 10.00

Carmine Marzano / Simone Trevisiol

Lo sguardo fallibile: il thriller secondo David Fincher

In Seven, secondo il detective Somerset, “Ogni indizio conduce solo ad altri indizi”; noi di F for FilmTv abbiamo provato a seguirli per tracciare un percorso tematico nei thriller postmoderni di David Fincher

5/01/2024, 15.19

Giorgio Burani / Lorenzo Curti

L'appartamento di Billy Wilder

Quando, nel 1994, Belle époque vinse l'Oscar come miglior film straniero, il regista, lo spagnolo Fernando Trueba, pronunciò queste parole: "Vorrei tanto credere in Dio per poterlo ringraziare per questo premio ma credo solo in Billy Wilder, per cui... Grazie, Mr. Wilder!". Le ragioni per cui Wilder è una divinità del cinema sono tante: ascoltatele.

18/12/2023, 14.11

Luigi De Raho / Elia Abbondanza

F For Film Tv è un progetto nato grazie alla dedizione di un valoroso gruppo di iscritti alla Community di filmtv.it.