Trama

Dopo la poco brillante idea di aprire un ristorante sushi in un piccolo centro della Puglia, Checco scappa via dall'Italia a causa dei debiti contratti con lo Stato e con i familiari. Trova così lavoro in Africa ma la delicata situazione politica del continente lo costringe presto alla fuga. Non voluto da nessuno, sarà costretto ad affrontare (a modo suo) uno dei tanti viaggi della speranza che, solcando il Mediterraneo, hanno come obiettivo l'Italia dei pregiudizi e dei rigurgiti fascisti.

 

 

Commenti (24) vedi tutti

  • Checco Zalone usa i luoghi comuni giocando a ribaltarli. Il comico pugliese ha talento da vendere, che spesso gli serve per innalzare i suoi film oltre le secche stantie di certa commedia italiana. Non molto oltre però. Perchè Zalone sembra sempre non voler spiccare il volo definitivo. Rimanendo a corteggiare più accomodanti compromessi.

    commento di Peppe Comune
  • IL RAZZISMO SECONDO ZALONE

    leggi la recensione completa di nibacco
  • Un buon film che fa immaginare (anche se all'acqua di rosa) il viaggio che compiono gli immigrati per venire in italia. Non è un capolavoro ma è da vedere.

    commento di robinhood1
  • Nell'era del dramma migratorio Luca Medici in arte "Zalone", realizza un film non facile da realizzare per i contenuti "complessi".Con "Tolo tolo" utilizza la stessa onnipresente maschera andando un po più oltre...coraggioso

    leggi la recensione completa di GIMON 82
  • Decisamente deludente rispetto alle aspettative. Zalone rimane un grande ma questo è decisamente il più brutto dei suoi film.

    commento di ripley2001
  • Discusso e discutibile ma volenterosamente apprezzabile ...

    leggi la recensione completa di daniele64
  • Leggendo i commenti, mi sono accorto che sono o molto entusiasti o delusi/arrabbiati. Posso capire la delusione, ma perché la rabbia? Non sarà per il tema trattato?

    commento di Unoacaso8
  • Bel film di Zalone nonostante il tema non semplice. Voto 7

    leggi la recensione completa di FJ92
  • Tolo tolo, nessun uomo è un'isola

    leggi la recensione completa di SamHookey
  • Film deludente , inutile

    leggi la recensione completa di Romolo118
  • Delusione Zalone , film noioso a tratti triste, veramente una delusione totale

    commento di Kiru
  • Voto 1 perchè ha un Suo discorso anti-Razzista e non solo !

    leggi la recensione completa di chribio1
  • Il mio voto: 0.

    commento di Blogger007
  • A Checco chiudono il sushi bar, in Puglia, così scappa in Africa, dove scopre la difficile vita degli abitanti costretti a emigrare in paesi stranieri come l'Italia a causa delle razzie dei soldati. Laddove le commedie africane con Fabio Fazio e Giobbe Covatta falliscono, Checco Zalone trionfa con la sua simpatia e le sue canzoni, ma...

    leggi la recensione completa di Marco Poggi
  • Pessimo film che ben descrive il degrado del cinema italiano e ancor più il "gusto" degli italiani ormai saldamente posizionato al livello infimo dei cinepanettoni. Per fortuna mi sono addormentato. Voto: il meno possibile.

    commento di Tortellaüberalles
  • Un bel film e oltre a far ridere fa anche riflettere... L'unico crack sono troppe canzoni cantate come nella DISNEY, però nel complesso è un successo Non piace solo a chi si aspettava che sia meglio di quo vado e non sanno che ogni film è differente la trama e la comicità

    commento di Angy196517hs
  • Mezza stella a questo guazzabuglio con scene buttate là senza capo nè coda.La grande pecca del film è la regia. Zalone non è in grado di dirigere se stesso, si arrabatta e arranca quasi sperso su un set sgangherato che non sa proprio come gestire.Spero che abbia l'umiltà di capirlo,altrimenti per lui la parabola discendente sarà veloce e impietosa.

    commento di xale78x
  • tolo ..non tolo Il mio commento non è puntuale perchè in alcuni tratti mi sono addormentata...... e ad onore della verità non avevo neanche entusiasmi particolari che mi motivavano alla visione e confermo la mia sensazione iniziale!  Delusion, ma ho contributo agli incassi!

    commento di Monscerina
  • OLTRE A QUALCHE BATTUTA SIMPATICA E AL FINALE ORIGINALE IL FILM NON VALE NIENTE

    commento di FLAVIOTTA
  • Zalone non delude le aspettative.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Un film geniale di un uomo coraggioso! Chapeau!

    commento di Micliuz
  • Iniziare il 2020 guardando Tolo Tolo è positivo, perché sei consapevole che per il resto dell'anno difficilmente riuscirai a vedere un film peggiore.

    leggi la recensione completa di silviodifede
  • La satira di Zalone colpisce tutti i bersagli a cui aveva mirato. Come contraltare, purtroppo, latitano le gags esilaranti viste in ‘Quo vado’ e questo è un peccato ‘mortale’.

    leggi la recensione completa di starbook
  • L’anno nuovo è appena iniziato, eppure Checco Zalone potrebbe averci già “regalato” il film più brutto del 2020. Un vero peccato...

    leggi la recensione completa di Leman
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

Leman di Leman
1 stelle

La recensione in cui diedi quella mezza stella a 6 Underground di Michele Baia mi riempie ancora oggi di gioia. Ho sempre disprezzato Mighè e non vedo motivo di dispiacermi per aver stroncato senza pietà il suo ultimo film. Invece la mezza stella che ho dato al nuovo film di Checco Zalone mi riempie di tristezza. Luca Medici inizia a fare il comico esibendosi a Zelig e… leggi tutto

10 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alan smithee di alan smithee
6 stelle

Checco Zalone non ha certo anticipato nessuno nel pensare di trasferire la sua comicità cinica e sarcastica al servizio di una vicenda direttamente collegata alla immane problematica dell'esodo di clandestini dall'Africa. In qualche modo, solo di pochi giorni precedente, pure la coppia ugualmente televisiva quanto Zalone composta da Ficarra e Picone, con il loro modesto Il primo… leggi tutto

13 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

GIMON 82 di GIMON 82
8 stelle

Sarcastico, ironico, vuoto, volgare, italiota, sempliciotto, paraculo..la lista degli aggettivi che definiscono quest'ultimo lavoro di Luca Medici in arte Zalone è molto lunga. Potrei continuare ancora nel menzionare i vocaboli che hanno accompagnato l'ultima fatica del pugliese più famoso d'Italia. Zalone dal canto suo è ormai un fenomeno di costume, una maschera che… leggi tutto

4 recensioni positive

2020
2020

Recensione

antimes di antimes
3 stelle

Chiariamoci: non era per nulla facile mantenere il livello su standard mediobuoni come per gli altri quattro film (con una piccola caduta secondo me in Sole a Catinelle). Dunque prima o poi doveva capitare che la spinta propulsiva si esaurisse. Tuttavia non credevo in modo così rovinoso come in questo Tolo Tolo. Partendo dalla premessa che ho sempre adorato la comicità del…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

magio1406 di magio1406
6 stelle

  Non è il solito film di Zalone, quindi chi vuole ridere - tanto - può vedere i suoi lavori precedenti. Questo rientra fra i film leggeri che raccontano cose pesanti; un critico l'ha paragonato a "La Vita è Bella" di Benigni, io penso che non raggiunga quel livello - neanche lo sfiora - ma lo ricorda nel modo che ha Zalone di porsi di fronte alla tragedia che lo…

leggi tutto
Recensione

Recensione

GIMON 82 di GIMON 82
8 stelle

Sarcastico, ironico, vuoto, volgare, italiota, sempliciotto, paraculo..la lista degli aggettivi che definiscono quest'ultimo lavoro di Luca Medici in arte Zalone è molto lunga. Potrei continuare ancora nel menzionare i vocaboli che hanno accompagnato l'ultima fatica del pugliese più famoso d'Italia. Zalone dal canto suo è ormai un fenomeno di costume, una maschera che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti

Recensione

Gangs 87 di Gangs 87
5 stelle

Ho inaugurato l'anno cinematografico con la visione dell'ultimo film di Chezzo Zalone e direi che oltre al fatto che non ne vado per nulla fiera, la pellicola stessa mi ha deluso e non poco. Cullata dalla miriade di illusioni create da un trailer costruito ad-hoc, più si avvicinava la data di uscita più sembravo stranamente felice di andarlo a vedere. E invece...   Ora,…

leggi tutto

Recensione

daniele64 di daniele64
6 stelle

Checco apre un mega sushi ristorante nel suo paesello pugliese . Dopo l' inevitabile ed immediato fallimento , fugge in Africa lasciando montagne di debiti ai parenti . Ma l' arrivo dell' ISIS lo costringe a sobbarcarsi un rientro in patria insieme a nugoli di migranti disperati ... Dopo aver visto il film comincio a capire i vari motivi di tanti commenti poco lusinghieri al riguardo . Quelli…

leggi tutto

Recensione

siniscalchi di siniscalchi
8 stelle

Ho gradito molto. Pensavo potesse iniziare una fase calante. Non me lo aspettavo di ridere come negli altri e come sempre sono state risate "cattive", risate di sostanza. Una frase mi è rimasta impressa, un frase che a molti avrà dato tanto fastidio, "Tutti abbiamo del fascismo dentro" o qualcosa del genere e l'ha fatta pure dire a un negro. Bravo Medici, peccato che i…

leggi tutto
Recensione

Recensione

nibacco di nibacco
5 stelle

  Nonostante la risata avvenga spesso in maniera spontanea, fare ridere è molto difficile e questo i comici lo sanno bene.   Tant’è che Zalone, attore comico di un certo spessore, ha pensato di portare al successo questo film non cavalcando la solita comicità, dove poteva risultare ridondante, ma affrontando temi sensibili e scottanti con la satira.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

Nic90 di Nic90
2 stelle

Fallito il misero tentativo di aprire un Sushi Restaurant in Puglia e ricercato dai creditori, Zalone fugge in Kenya e s'improvvisa cameriere in un villaggio turistico. Qui s'innamora di Idjaba e prende in simpatia il figlioletto Doudou. Ma scoppia la guerra e la compagnia è costretta al classico viaggio della speranza con tanto di traversata nel deserto e barcone nel Mediterraneo.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

steno79 di steno79
5 stelle

Come non andare ad assistere al nuovo campione di incassi del fenomeno nazional popolare Checco Zalone, che ormai sta ricevendo il plauso sempre più convinto anche della critica italiana? Eppure, anche se rischio di trovarmi in minoranza, anche questo come "Quo Vado" mi è sembrato un filmetto tirato via, nel complesso scipito e con una trama piuttosto sfilacciata. Zalone ha…

leggi tutto
Recensione
Utile per 13 utenti

Recensione

negro di negro
6 stelle

Qualcosa è cambiato ed ha inceppato la macchina da risata. Ripensando ai precedenti film quello cambia è l'idea di fondo del protagonista: omofobo fino in fondo; innamorato del posto fisso...logico aspettarsi ora un razzista convinto! Invece il protagonista stavolta si mette dalla parte di quelli che avrebbe dovuto sbeffeggiare con pessimi risultati sulla comicità. Almeno il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

FJ92 di FJ92
7 stelle

Bel film di uno Zalone sempre in grande forma. Nonostante il tema riesce a sdrammatizzare e divertire. Ho letto molte critiche su questo film ma rappresenta esattamente la realtà.. L'unica cosa di cui bisognerebbe indignarsi è l'odio che c'è in molte persone. Ben vengano questi film che non saranno perfetti ma lanciano messaggi positivi soprattutto per tanti bambini e…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Andreotti_Ciro di Andreotti_Ciro
6 stelle

Pierfrancesco detto Checco, evasore fiscale braccato da numerosi debitori, decide di abbandonare l’Italia e ricominciare una nuova vita facendo il cameriere in un villaggio vacanze in Kenya. Durante il proprio soggiorno il villaggio viene attaccato da un commando di terroristi e per questo Checco decide di fare rientro in Italia non con il proprio passaporto ma seguendo lo stesso percorso…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

SamHookey di SamHookey
6 stelle

  “Tolo tolo” non è un gran film, va detto subito. È un film medio, che non significa mediocre. Il primo film di Zalone, “Cado dalle nubi”, era inguardabile e aveva ben poco da dire, se non la voglia di mostrare la maschera orribile di un italiano abbrutito, che non veniva però condannata bensì esaltata (nonostante la sua sciatteria il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

Romolo118 di Romolo118
1 stelle

Un film inutile mediocre senza nessun senso. Senza risate senza un tema senza ironia senza ne capo ne collo. Comicità zero, il cinema italia perde tantissimo in qualità ma non si spiega come tanti stupidi lo vanno a vedere... compreso io... ma solo perlè spinto dalla bumba si 9 anni je ricorda solo i 4 vaffa di zalone. Complimenti

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

ethan di ethan
3 stelle

Checco (Zalone) apre un Sushi Restaurant in Puglia ma, ben presto, l'attività è oberata dai debiti e, assillato da creditori e familiari (tra gli altri si notano uno sconcertante Nicola Di Bari e la brava Antonella Attili, la migliore del cast, al pari di Nicola Nocella, nei panni di un avvocato), ripara in un imprecisato stato africano (apparizione in una comparsata della sempre…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito