Trama

1914. L'Italia sta per entrare in guerra. Una comune di nordeuropei ha trovato sull'isola di Capri il luogo ideale per la propria ricerca nella vita e nell'arte. Ma l'isola ha una sua propria e forte identità, che si incarna in una ragazza, una pastorella il cui nome è Lucia. L'incontro tra Lucia e la comune guidata da Seybu e il giovane medico del paese animerà i giorni di un'isola unica al mondo: una montagna dolomitica precipitata nelle acque del Mediterraneo che all'inizio del Novecento attraeva come un magnete chiunque fosse spinto da ideali di libertà e di progresso, come i russi che Maxsim Gorkij, esule a Capri, preparava alla rivoluzione.

Commenti (3) vedi tutti

  • L'uomo non viene al mondo per migliorarsi, ma per diventare se stesso.

    leggi la recensione completa di champagne1
  • Capri Revolution è un film che parte con buone premesse. L’atavica dicotomia tra materia e spirito, perpetuata ed accesa nel corso della storia e degli eventi, ma che diviene un film manieristico, troppo superficiale e poco curato nei dettagli, che potrebbe tranquillamente essere diviso in 4 puntate e trasmesso a mo’ di fiction.

    leggi la recensione completa di Bogey1976
  • Un viaggio dentro si se, un viaggio che vale una vita.

    leggi la recensione completa di calabria2046
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
7 stelle

Martone è sempre un regista da seguire e, anche se "Capri revolution" non eguaglia il fascino de "L'amore molesto" o "Il giovane favoloso", non merita l'atteggiamento di sufficienza con cui è stato accolto dalla critica alla prsentazione al festival di Venezia. Il film continua la serie di ritratti femminili che sono sempre di grande spicco nel cinema di Martone grazie alla figura… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Bogey1976 di Bogey1976
4 stelle

Capri Revolution è un film che parte con buone premesse. L’atavica dicotomia tra materia e spirito, perpetuata ed accesa nel corso della storia e degli eventi, che passa da visioni naturalistiche e ascetiche per un uomo in intima simbiosi con la natura, sino al materialismo e agli ideali di progresso per la collettività nella storia. Questo incontro-scontro concentrato e… leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 18 voti
vedi tutti
2018
2018

Recensione

champagne1 di champagne1
8 stelle

Capri, 1914. Un'isola selvaggia, più monti che mare, più contadini che turisti. Lucia è un'adolescente che porta a pascolare le capre e fa le cose di casa in una famiglia patriarcale in cui la madre sta sempre zitta e i due fratelli maggiori hanno diritto di parola dopo la morte del padre. Lucia nel suo girovagare con le capre scorge un giorno uomini e donne che praticano il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti

Recensione

Bogey1976 di Bogey1976
4 stelle

Capri Revolution è un film che parte con buone premesse. L’atavica dicotomia tra materia e spirito, perpetuata ed accesa nel corso della storia e degli eventi, che passa da visioni naturalistiche e ascetiche per un uomo in intima simbiosi con la natura, sino al materialismo e agli ideali di progresso per la collettività nella storia. Questo incontro-scontro concentrato e…

leggi tutto

Recensione

calabria2046 di calabria2046
8 stelle

Sono un cinefilo discontinuo per motivi vari, ma principalmente per mancanza di opportunità e per una certa voracità culturale. Questo per giustificare il fatto di non aver visto i precedenti successi di Mario Martone. Ieri sera 25 dicembre 2018 sono andato al cinema con la mia amica Grazia. Il mio compagno si è rifiutato di venire al cinema a vedere il film di un regista…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

steno79 di steno79
7 stelle

Martone è sempre un regista da seguire e, anche se "Capri revolution" non eguaglia il fascino de "L'amore molesto" o "Il giovane favoloso", non merita l'atteggiamento di sufficienza con cui è stato accolto dalla critica alla prsentazione al festival di Venezia. Il film continua la serie di ritratti femminili che sono sempre di grande spicco nel cinema di Martone grazie alla figura…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 17 dicembre 2018
locandina
Foto
locandina
Foto
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

VENEZIA 75 - CONCORSO La roccia e la carne. L'amore viscerale, quasi "minerale" per una terra che si possa imparare non solo a sfruttare, ma di cui sentirsi parte integrante. L'Italia unita affronta il progresso avveniristico qui rappresentato dalla prima illuminazione pubblica di una piazza cittadina. Capri alle soglie del Primo Conflitto Mondiale se da una parte era l'isola in cui poter…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti

Recensione

Spaggy di Spaggy
9 stelle

Mario Martone fa il suo ritorno in concorso al Festival di Venezia a quattro anni di distanza da Il giovane favoloso, biografia di Giacomo Leopardi. In Capri Revolution, esplosione di colori, nudi, luce e vivacità giovanile quasi in opposizione al lavoro precedente, Martone poggia la sua concentrazione su una storia che mischia spunti reali a elementi di finzione narrativa per raccontarsi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito