The Vanishing - Il mistero del faro

play

Regia di Kristoffer Nyholm

Con Peter Mullan, Gerard Butler, Connor Swindells, Ólafur Darri Ólafsson, Gary Lewis, Søren Malling, Ken Drury Vedi cast completo

In streaming
  • iTunes
  • PS Store
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

Su un'isola disabitata, a 20 miglia dalla costa scozzese, giungono tre custodi del faro per compiere il loro turno di sei settimane. Quando i tre - Thomas, James e Donald - si stabiliscono e iniziano i loro abitudinari compiti, qualcosa di inaspettato si verifica nelle loro vite, destinate potenzialmente a cambiare: trovano dell'oro. Ma da dove proviene il prezioso metallo? A chi appartiene? Una barca che appare all'orizzonte potrebbe avere tutte le risposte alle loro domande. Quella che ne consegue sarà però una tesa battaglia per la sopravvivenza, alimentata dall'isolamento, dalla paranoia e dall'avidità.

Approfondimento

THE VANISHING - IL MISTERO DEL FARO: DA UN VERO MISTERO

Diretto da Kristoffer Nyholm e sceneggiato da Joe Bone e Celyn Jones, The Vanishing - Il mistero del faro racconta la storia di tre guardiani del faro che arrivano su un'isola disabitata, a 20 miglia dalla frastagliata costa scozzese, per il loro turno di sei settimane. Mentre Thomas, James e Donald si abituano alla loro solita routine, incappano in qualcosa di inaspettato e potenzialmente in grado di cambiare le loro vita. Da dove proviene? A chi appartiene? Una barca che appare in lontananza potrebbe avere le risposte alle loro domande ma quello che segue è una dura battaglia per la sopravvivenza personale. In preda all'avidità, all'isolamento e alla paranoia, i tre uomini saranno guidati verso un percorso di distruzione.

 

Con la direzione della fotografia di Jørgen Johansson, le scenografie di Jacqueline Abrahams, i costumi di Pam Downe e le musiche di Benjamin WallfischThe Vanishing - Il mistero del faro è un thriller psicologico che si basa sull'irrisolta ma vera storia del mistero del faro delle isole Flannan.

 

Nel dicembre del 1900, tre guardiani del faro situato su uno degli isolotti rocciosi delle Flannan, al largo della costa delle Ebridi nella Scozia occidentale, scomparirono senza lasciare alcuna traccia. Il destino dei tre, che vissero per un breve periodo in isolamento ai margini del mondo, non è mai stato chiaro: cosa sia loro successo non ha mai trovato spiegazione e i loro corpi non sono mai stati rinvenuti. Una delle indagini, iniziata dopo aver notato il non funzionamento della luce del faro, ha concluso che siano stati travolti da un'onda anomala generata da una tempesta in corso ma tanti sono i misteri legati alla vicenda, che nel corso degli anni ha assunto i contorni della leggenda soprannaturale.

 

"Mi sono imbattuto nella leggenda del faro in maniera quasi casuale". ha sottolineato lo sceneggiatore Bone. "Mi ritrovavo nell'isola di Wight e stavo ammirando il faro di Santa Caterina quando ho cominciato a pormi domande sul funzionamento del faro, su come vivessero i guardiani, su come si relazionassero e su come affrontassero la solitudine. Tornato a casa, ho fatto delle ricerche e mi sono imbattuto sulla storia del faro delle isole Flannan.

 

L'idea di farne un film è venuta poi dopo, parlandone con lo sceneggiatore Celyn Jones. Ne è venuta fuori la storia di tre uomini che, isolati dai loro affetti e dai loro mondi, entrano in relazione e contrapposizione in un ambiente ristretto. Diversi per età, fisico e saggezza, hanno alle spalle ognuno una propria storia personale. Thomas, il più anziano, ha perso la moglie e la sua stessa anima. James, di mezza età, è sotto pressione per provvedere alla sua famiglia. Donald, il più giovane, è noto per essere una canaglia. La nostra storia inizia nel 1938: dopo l'arrivo al faro, i tre si adattano alla nuova situazione quando trovano qualcosa a cui non possono resistere, fanno qualcosa che non possono nascondere e proteggono qualcosa che non dovrebbero proteggere.

 

Da quel momento, il nostro racconto diviene una sorta di esplorazione della "de-civilizzazione dell'uomo": la vicenda straordinaria di questi uomini ordinari pullula di avidità, paranoia e isolamento, tutti fattori che li trasformano prima in ladri, poi in bugiardi e infine in assassini. Perdendo la speranza, scivolano lentamente nella pazzia e nel caos".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere The Vanishing - Il mistero del faro è Kristoffer Nyholm, regista, produttore e assistente alla regia danese. Nato nel 1951, Nylhom è noto per aver lavorato a lungo a fianco di Lars von Trier per progetti come Epidemic, Il grande capo, Le onde del destino e Idioti. Ha poi diretto diversi video… Vedi tutto

Commenti (6) vedi tutti

  • Tre uomini diversi per età, passato e aspirazioni, il miraggio di un tesoro e qualche incongruenza narrativa per un ginepraio morale di solitudine e follia dal quale non si torna indietro.

    commento di maurizio73
  • Costruito sulle atmosfere e le psicologie dei personaggi,ci restituisce un opera cruda e diretta,che colpisce per la sua essenzialità.

    commento di GIMON 82
  • Realmente accaduto?!?!?! Hahahahaha

    commento di maSmettiamola
  • Tre uomini,tre storie diverse accomunate dalla stessa volontà di ritrovare se stessi,riscattarsi,rimettersi nuovamente in gioco. Consigliabile,da vedere.

    leggi la recensione completa di Infinity94
  • Nessun uomo è un'isola Anche se in questo caso isola e isolani isolati coincidono.

    leggi la recensione completa di gaiart
  • Tre guardiani di un faro, un naufrago all'apparenza morto che ha con sé un prezioso baule, un omicidio che darà il via a una serie catastrofica di eventi. Tratto da un fatto realmente avvenuto, un thriller di grande impatto e tensione.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

emil di emil
3 stelle

Tre guardiani del faro improvvisamente scompaiono dalla isola alla quale sono stati assegnati.      Nyholm non conosce i tempi del thriller e realizza un film fiacco e noiosissimo. Le improvvise impennate di violenza vorrebbero nelle intenzioni del regista  risollevare il tutto, ma appaiono come un  inutile e fastidioso espediente per destare attenzione, … leggi tutto

1 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Siamo in un'isola al largo della Scozia, all'inizio del Novecento. Tre uomini che vivono isolati a guardia di un faro trovano il corpo di un uomo che sembra morto, ma che morto non è, che ha con sé una cassa piena di lingotti d'oro. Nella zuffa tra il più giovane dei tre guardiani (Swindells) e il naufrago, quest'ultimo ci lascia le penne. Verranno altri a cercarlo e… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

alan smithee di alan smithee
7 stelle

Tre guardiani di un faro posto su una piccola isola rocciosa dell'arcipelago delle Flannan in Scozia, si apprestano a fare il cambio con altrettanti colleghi e prestare il loro servizio a garanzia della preziosa luce in grado di orientare i naviganti di quei mari pericolosi, per un periodo di sei mesi di totale isolamento. Tre uomini perché uno solo impazzirebbe, due potrebbero… leggi tutto

7 recensioni positive

2019
2019
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

GoonieAle di GoonieAle
7 stelle

Leggendo un articolo da ragazzino su questi tre uomini che lavoravano in una faro su un isolotto deserto e scomparsi nel nulla, ne fui affascinato dal mistero. Mi domandavo sempre perché il cinema non ne realizzasse un film. Ora, dopo oltre cento anni dall'accaduto, il regista Nyholm ci prova. Il mistero ha formulato molte teorie, di tutti i tipi e per tutti i gusti, persino quella …

leggi tutto
Recensione
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

emil di emil
3 stelle

Tre guardiani del faro improvvisamente scompaiono dalla isola alla quale sono stati assegnati.      Nyholm non conosce i tempi del thriller e realizza un film fiacco e noiosissimo. Le improvvise impennate di violenza vorrebbero nelle intenzioni del regista  risollevare il tutto, ma appaiono come un  inutile e fastidioso espediente per destare attenzione, …

leggi tutto
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 14 voti
vedi tutti

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

Tre guardiani di un faro posto su una piccola isola rocciosa dell'arcipelago delle Flannan in Scozia, si apprestano a fare il cambio con altrettanti colleghi e prestare il loro servizio a garanzia della preziosa luce in grado di orientare i naviganti di quei mari pericolosi, per un periodo di sei mesi di totale isolamento. Tre uomini perché uno solo impazzirebbe, due potrebbero…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti

Recensione

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Siamo in un'isola al largo della Scozia, all'inizio del Novecento. Tre uomini che vivono isolati a guardia di un faro trovano il corpo di un uomo che sembra morto, ma che morto non è, che ha con sé una cassa piena di lingotti d'oro. Nella zuffa tra il più giovane dei tre guardiani (Swindells) e il naufrago, quest'ultimo ci lascia le penne. Verranno altri a cercarlo e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

Eric Draven di Eric Draven
6 stelle

  Oggi, recensiamo per voi The Vanishing - Il mistero del faro di Kristoffer Nyholm, thriller della durata di un’ora e quarantuno minuti, distribuito qui in Italia, dal 28 Febbraio, dalla Notorious Pictures. Interpretato dal possente Gerard Butler, dal veterano attore scozzese Peter Mullan (Trainspotting, My Name Is Joe, I figli degli uomini) e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Uscito nelle sale italiane il 25 febbraio 2019

Recensione

Infinity94 di Infinity94
8 stelle

Tre uomini,tre storie diverse accomunate dalla stessa volontà di ritrovare se stessi,riscattarsi,rimettersi nuovamente in gioco. Quella che inizialmente sembra una semplice spedizione per racimolare qualche soldo,tirar su il morale e provare a campare,cambia totalmente quando i tre,James(Gerard Butler),con moglie e figli,Donald(Connor Swindells),ragazzo in cerca di far qualcosa nella vita…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

gaiart di gaiart
8 stelle

Nessun uomo è un'isola     Nessun uomo è un'isola Nessun uomo è un'isola», scrisse John Donne, perché «quando la campana suona, essa suona anche per te». Con The vanishing in uscita il 28 gennaio per Notorius Pictures, citando oltre a Donne, Sartre, “l’inferno sono gli altri,” in un sunto Nyholm riesce attraverso i…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
locandina
Foto

Recensione

almodovariana di almodovariana
8 stelle

Un film cupo che ricorda le tragedie shakespeariane e ambientato in un faro della Scozia.Due uomini ed un ragazzo approdano sull'isola : sono i guardiani del faro, solo il più giovane ha poca esperienza. Di lì a poco, dopo serate trascorse tra una canzone accompagnata dal violino del più anziano e cene frugali, tutto precipita quando i tre vedono un uomo ferito naufragato ai…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
7 stelle

Piazzare tre uomini su un'isola per costruire un thriller significa solo una cosa: stai investendo tutto sugli attori. In questo caso la scelta è risultata decisamente vincente, il trio di protagonisti è perfetto. Mullan domina decisamente la scena, ha carisma da vendere e caratterizza al meglio un personaggio tribolato e con un passato sofferto, Gerard Butler fa…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito