Trama

Una giornalista americana, da poco avviata alla professione, indaga sulla storia di un sacerdote romeno arrestato in seguito alla morte di una suora a cui ha praticato un esorcismo. Dovrà pertanto capire se l'uomo è solo un assassino malato di mente o se ha effettivamente perso la sua battaglia con un'entità demoniaca.

Approfondimento

CRUCIFIXION: IL DIBATTITO TRA SCIENZA E RELIGIONE

Diretto da Xavier Gens e sceneggiato da Chad e Carey W. Hayes, Crucifixion - Il male è stato invocato è la storia di un prete accusato dell'omicidio di una suora su cui stava compiendo un esorcismo. Tutto ha inizio in Romania con delle spaventose urla che si sentono in lontananza. In un monastero, padre Dimitru e quattro suore stanno trasportando una donna visibilmente agitata e legata a una croce che in seguito si scopre essere suor Adelina Marinescu. Quello che stanno facendo è un esorcismo e la conclusione è tragica. Nicole Rawlins, una giovane giornalista americana, decide di esaminare il caso. Arrivata in Romania, incontra padre Corogeanu che le dà un quadro più completo della notte dell'esorcismo e le svela come l'interruzione dello stesso da parte del vescovo abbia bloccato il processo di redenzione, dando al demone il potere di prendersi la vita della sorella. Questo scatenerà una serie di inspiegabili eventi e strani fenomeni.

 

Con la direzione della fotografia di Daniel Aranyó, le scenografie di Tony Noble e Calin Papura, i costumi di Luminita Lungu e le musiche di David Julyan, Crucifixion - Il male è stato invocato è basato su eventi reali ed è sceneggiato dai gemelli Hayes, artefici delle sceneggiature di L'evocazione - The ConjuringSan Andreas. Hanno spiegato i due: "La storia di Crucifixion - Il male è stato invocato è basata sugli eventi accaduti in Romania nel gennaio 2005. L'esorcismo di Tanacu è stato il caso in cui Irina Cornici, una monaca malata di mente presso il monastero della chiesa ortodossa rumena di Tanacu nel contea di Vaslui, in Romania, è stata uccisa durante un esorcismo del sacerdote Daniel Petre Corogeanu con l'aiuto di altre quattro suore. Il caso è stato ampiamente pubblicizzato dai media rumeni e, dopo un lungo processo, i cinque sono stati condannati per omicidio, per aver ucciso una donna schizofrenica. Abbiamo scoperto per caso la storia e ce ne siamo interessati per come offre la possibilità di discutere del confine tra scienza e religione. Ci piace lavorare sulle storie vere. L'idea di mettersi in mezzo al dibattito tra ciò che è vero e ciò che è una credenza. All'epoca questa era una delle storie più controverse. Diventava sempre più intrigante il fatto che c'erano due parti che animavano il caso. I dottori che affermavano si trattasse di schizofrenia e i preti convinti che la ragazza fosse posseduta".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Crucifixion - Il male è stato invocato è Xavier Gens, regista e produttore francese. Nato il 27 aprile 1975 a Dunkerque, nel nord della Francia, Gens per mancanza di sostegni economici non ha studiato in alcuna scuola di cinema ma non ha mai rinunciato alla sua passione: sin da giovanissimo, ha girato… Vedi tutto

Commenti (1) vedi tutti

  • Ispirato da fatti realmente accaduti, The crucifixion segue -tardivamente- il solco tracciato da Scott Derrickson con il suo più significativo The exorcism of Emily Rose (2005). Purtroppo anticipato anche da altre pellicole minori, il lavoro di Xavier Gens appare risaputo e quindi poco coinvolgente. Ma resta un film ben fatto.

    leggi la recensione completa di undying
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

undying di undying
5 stelle

  Romania, 2004. In un monastero isolato padre Dimitru (Catalin Babliuc) procura la morte della presunta posseduta suora Adelina (Ada Lupu), durante l'esecuzione di un violento esorcismo durato tre giorni. La giornalista americana Nicole (Sophie Cookson) giunge a Tacu, sul luogo dell'evento. Scettica ed atea, la ragazza indaga tra i parenti della vittima e all'interno delle mura del… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

alan smithee di alan smithee
4 stelle

Nel 2004, a Bucarest, un prete di nome Padre Dimitru sta portando avanti da giorni un estenuante rito per scacciare Satana dal corpo di Suor Adelina che, fuggita poco prima per un miraggio d'amore, fece ritorno poco dopo al convento in preda ad un delirio da possessione divenuto poi irrefrenabile. Dopo tre giorni di supplizio, il vescovo obbliga il prete ad interrompere il rito e la… leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019

Recensione

alan smithee di alan smithee
4 stelle

Nel 2004, a Bucarest, un prete di nome Padre Dimitru sta portando avanti da giorni un estenuante rito per scacciare Satana dal corpo di Suor Adelina che, fuggita poco prima per un miraggio d'amore, fece ritorno poco dopo al convento in preda ad un delirio da possessione divenuto poi irrefrenabile. Dopo tre giorni di supplizio, il vescovo obbliga il prete ad interrompere il rito e la…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane l'11 febbraio 2019
2018
2018
locandina
Foto

Recensione

undying di undying
5 stelle

  Romania, 2004. In un monastero isolato padre Dimitru (Catalin Babliuc) procura la morte della presunta posseduta suora Adelina (Ada Lupu), durante l'esecuzione di un violento esorcismo durato tre giorni. La giornalista americana Nicole (Sophie Cookson) giunge a Tacu, sul luogo dell'evento. Scettica ed atea, la ragazza indaga tra i parenti della vittima e all'interno delle mura del…

leggi tutto
2017
2017
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito