Trama

Dietro la sorprendente bellezza di Anna Poliatova si nasconde un'incredibile forza e sorprendenti abilità. Tali caratteristiche faranno di lei la più temuta killer governativa.

Approfondimento

ANNA: PADRONA DEL SUO DESTINO

Diretto e sceneggiato da Luc Besson, Anna racconta la storia di Anna Poliatova, una giovane strappata da uno squallido mercato di strada russo per essere trasformata in una delle migliori modelle di Parigi. Ma, come una matriosca, la misteriosa Anna racchiude molte personalità dentro di sé in grado di trasformarla nella più letale dei killer e garantirle la sopravvivenza. Nonostante si dimostri come una pedina feroce nello spietato mondo delle spie della Guerra Fredda, Anna finirà per infrangere ogni regola pur di controllare il proprio destino e seguire la sua strada.

Con la direzione della fotografia di Thierry Arbogast, le scenografie di Hugues Tissandier, i costumi di Olivier Bériot e le musiche di Éric Serra, Anna è un teso film d'azione al femminile, che segue la scia di titoli come Nikita, LéonLucy. A differenza dei titoli sempre diretti da Besson che l'hanno preceduto, Anna si svolge su una scala più epica e globale, collocando la protagonista letteralmente al centro delle tensioni tra le due superpotenze del mondo. Mentre si muove magneticamente tra la vita di strada e quella delle passerelle dell'alta moda, tra il KGB e la Cia, tra due amanti appartenenti a sessi opposti, tra la lealtà verso i suoi mentori e la devozioni ai suoi sogni più intimi, Anna persegue un solo obiettivo: il desiderio di essere veramente libera. Ha raccontato a proposito il regista: "Penso che ognuno dei miei film rifletta i miei pensieri e i miei sentimenti, che vengono così dati in pasto al pubblico. Anna, come tutti i miei lavori, è l'istantanea di un momento. Uno dei temi forti che affronta come argomento, secondo il mio punto di vista, la fiducia che riponiamo nel mondo che ci circonda. Nel 2019, penso di poter dire di aver perso fiducia nella società circostante".

"La trama - ha continuato Besson - intreccia azione, sentimenti e thriller, rivelandosi un puzzle molo elaborato. Del resto, Anna riflette la vita in tutto e per tutto: chiunque di noi sa come la vita possa essere un minuto felice e l'istante dopo tempestosa o sofferta. In Anna c'è molta azione ma voglio che il pubblico sia cambiato dalla visione, che si prepari a ciò".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Anna è Luc Besson, regista e sceneggiatore francese. Besson ha iniziato la sua carriera nel mondo del cinema nel 1977 lavorando come assistente di registi come Patrick Grandperret e Claude Faraldo. Nel 1983 ha diretto il suo primo film, L'ultimo combattimento, iniziando a farsi apprezzare per il suo… Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

alan smithee di alan smithee
3 stelle

CINEMA OLTRECONFINE Che delirio di onnipotenza questa fissazione lunga ormai da decenni in capo a Luc Besson di farsi promotore del lancio di modelle nel mondo del cinema... donne sempre splendide, spesso e volentieri facenti parte anche dell'entourage sentimentale del nostro collezionatore di femmine statuarie. Qui ritrova la biondissima modella russa Sasha Luss messa alla prova… leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019

Recensione

alan smithee di alan smithee
3 stelle

CINEMA OLTRECONFINE Che delirio di onnipotenza questa fissazione lunga ormai da decenni in capo a Luc Besson di farsi promotore del lancio di modelle nel mondo del cinema... donne sempre splendide, spesso e volentieri facenti parte anche dell'entourage sentimentale del nostro collezionatore di femmine statuarie. Qui ritrova la biondissima modella russa Sasha Luss messa alla prova…

leggi tutto
locandina
Foto
locandina
Foto
Sasha Luss
Foto
Uscito nelle sale italiane il 1 gennaio 1970
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito