Si dice poco, anche fra i cinefili, ma Mathieu Amalric è una delle intelligenze registiche più appassionanti in circolazione oggi (ha portato per primo Del Giudice sugli schermi con Lo stadio di Wimbledon). Si presta ancora troppo poca attenzione alle sue regie.

Vicky Krieps, Mathieu Amalric
Vicky Krieps, Mathieu Amalric

In qualità di interprete il suo curriculum è fuori dal comune. Ha saputo navigare le correnti del cinema assecondando le sue curiosità artistiche e intellettuali. Da Iosseliani a 007. Senza dimenticare Ruiz, Cronenberg, Desplechin, Vecchiali, Assayas, Resnais, Polanski, Bonello, Wes Anderson. Come regista è riuscito sempre, sinora, a esprimere uno sguardo personale pur non rinunciando a dichiarare le sue passioni cinefile (un esempio su tutti, il Cassavetes invocato in Tournée).

Mathieu Amalric
Mathieu Amalric

Stringimi forte è un thriller astratto. Al centro del film Clarisse (interpretata con dolente e vulnerabile fermezza da Vicky Krieps), che una mattina abbandona la famiglia e si mette in viaggio. Nel corso della narrazione, Clarisse è immersa nei suoi ricordi che, a tratti, si confondono con i gesti del suo quotidiano.

Tratto da Je reviens de loin di Claudine Galea, il film confonde le tracce senza giocare con lo spettatore, ma conducendolo progressivamente a una rivelazione finale violenta come un’improvvisa panoramica a schiaffo. Amalric è come decostruisse Hitchcock, conservando sempre al centro dell’immagine Clarisse (ed è tangibile la complicità che sul set deve essersi instaurata fra protagonista e interprete). Un anti-melodramma, urticante e urgente. Lo specchio di uno strazio indicibile. Amalric firma uno dei ritratti di donna realizzati da un uomo fra i più convincenti di sempre.

Autore

Giona A. Nazzaro

Delegato generale Settimana Internazionale della Critica di Venezia. Programmatore Visions du Réel di Nyon (Svizzera). Collaboratore Festival del Film di Locarno. Autore di libri e saggi. Dischi, libri, gatti, i piaceri. Il resto, in divenire.

I film diretti da Mathieu Amalric

locandina Mange ta soupe

Mange ta soupe

Commedia - Francia 1997 - durata 75’

Titolo originale: Mange ta soupe

Regia: Mathieu Amalric

Con Jean-Yves Dubois, Adriana Asti, Jeanne Balibar, Laszlo Szabo, Hélène Babu, Françoise Balibar

locandina Lo stadio di Wimbledon

Lo stadio di Wimbledon

Drammatico - Francia 2002 - durata 69’

Titolo originale: Le stade de Wimbledon

Regia: Mathieu Amalric

Con Jeanne Balibar, Esther Gorintin, Anna Prucnal, Ariella Reggio, Peter Hudson, Claudio Birsa

locandina Tournée

Tournée

Commedia - Francia 2010 - durata 111’

Titolo originale: Tournée

Regia: Mathieu Amalric

Con Mathieu Amalric, Julie Ferrier, Anne Benoît, Damien Odoul, Antoine Gouy, Aurélia Petit

Al cinema: Uscita in Italia il 18/03/2011

in streaming: su Indiecinema Google Play Chili CG Entertainment

locandina L'illusion comique

L'illusion comique

Drammatico - Francia 2010 - durata 77’

Titolo originale: L'illusion comique

Regia: Mathieu Amalric

Con Loïc Corbery, Suliane Brahim, Hervé Pierre, Alain Lenglet, Denis Podalydès, Muriel Mayette

locandina La camera azzurra

La camera azzurra

Drammatico - Francia 2014 - durata 75’

Titolo originale: La chambre bleue

Regia: Mathieu Amalric

Con Mathieu Amalric, Léa Drucker, Laurent Poitrenaux, Stéphanie Cléau, Mona Jaffart

in streaming: su Prime Video Google Play Chili

locandina Barbara

Barbara

Drammatico - Francia 2017 - durata 120’

Titolo originale: Barbara

Regia: Mathieu Amalric

Con Mathieu Amalric, Jeanne Balibar

locandina Stringimi forte

Stringimi forte

Drammatico - Francia 2021 - durata 97’

Titolo originale: Serre-moi fort

Regia: Mathieu Amalric

Con Vicky Krieps, Arieh Worthalter

Al cinema: Uscita in Italia il 03/02/2022

in streaming: su Tim Vision Chili RakutenTv