Il titolo italiano, Generazione low cost, in qualche modo ammansisce la secchezza tagliente dell’originale, Rien à foutre. “Non fregarsene di niente”: mantra intimo e spersonalizzante che la giovane Cassandre, hostess per una compagnia di volo low cost, si autoimpone nella vita, un’esistenza furibonda e al contempo anestetizzata sulla superficie veloce di un eterno presente che, non contemplando il dolore del passato, non sembra neppure interessata a immaginare un futuro («non credo nel cambiamento, non so neanche se domani sarò viva»).

Adèle Exarchopoulos
Adèle Exarchopoulos

Cassandre è gettata a capofitto in un lavoro funzionale al taglio di radici, legami e illusioni: la brutalità alienante della formazione aziendale, la rincorsa agli obiettivi di vendita, il continuo spostamento da un aeroporto all’altro, da Instagram a una app di incontri, da una bevuta a un locale notturno a un rapporto occasionale. «Non ho tempo per fare la rivoluzione» sentenzia, mentre cova una sofferenza con cui necessariamente dovrà fare i conti.

Adèle Exarchopoulos, Mara Taquin
Adèle Exarchopoulos, Mara Taquin

Presentata in concorso alla Semaine de la critique di Cannes 2021, l’opera prima di Julie Lecoustre ed Emmanuel Marre ritrae con efficacia e senza moralismi le procedure di una vita di superficie trovando, soprattutto nella prima parte, una chiave formale e narrativa puntualissima per descrivere tanto i meccanismi di fuga dal trauma quanto le pressioni feroci del mercato del lavoro neoliberale che incastra, stimola e contemporaneamente narcotizza la protagonista. A dare corpo, spaesamento e furia a Cassandre, Adèle Exarchopoulos in una delle performance più convincenti della sua carriera.

Autore

Eddie Bertozzi

Eddie Bertozzi si è laureato in lingua e cultura cinese presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e ha conseguito un Ph.D. in Film Studies alla School of Oriental and African Studies (SOAS) della University of London. È stato Program Manager della Settimana Internazionale della Critica, sezione indipendente della Mostra del Cinema di Venezia, dal 2009 al 2020. Dal 2017 collabora con il Filmmaker Festival di Milano in qualità di programmatore membro del comitato di selezione. Dal 2014 è attivo anche nel settore della distribuzione cinematografica e attualmente ricopre il ruolo di responsabile acquisizioni per la società italiana Academy Two. Collabora con la rivista Film Tv e il magazine di critica cinematografica glispietati.it. È membro del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI) e della European Film Academy (EFA).

Il film

locandina Generazione low cost

Generazione low cost

Commedia - Francia, Belgio 2021 - durata 115’

Titolo originale: Rien a foutre

Regia: Julie Lecoustre, Emmanuel Marre

Con Adèle Exarchopoulos, Alexandre Perrier, Mara Taquin, Jonathon Sawdon, Jean-Benoît Ugeux, Arthur Egloff

Al cinema: Uscita in Italia il 12/05/2022