Ci aveva visto bene Mike Leigh quando scelse Sally Hawkins per la parte di Poppy in Happy Go Lucky. L’attrice, allora 31enne, non aveva un gran passato nel cinema, giusto qualche apparizione (due proprio in due precedenti film di Leigh): quel film fu il suo primo vero film da protagonista. Ma aveva alle spalle tanto teatro - il teatro britannico, quello serio - e aveva stoffa da vendere. In più Sally era Poppy, e Poppy era Sally, con il suo inguaribile ottimismo: sarà anche per questo che alla Berlinale le diedero l’Orso d’Argento per la migliore interprete e poco dopo ebbe anche il Golden Globe. Come partenza un’attrice non poteva desiderare di più. 

Sono piuttosto ottimista, felice, sorridente

Minuta, sorridente, intensa, fuori dai canoni: Sally Hawkins è stata subito adottata dal cinema inglese, che va sempre fiero dei suoi attori, ancor più quando vengono dal teatro. Perché Sally Hawkins è - indubbiamente - molto inglese: cresciuta nei sobborghi di Londra in un ambiente “incantato”, con due genitori illustratori di libri per l’infanzia, è riservatissima. Di lei - a parte le interviste rilasciate per le uscite dei vari film - si trova pochissimo in rete: non esiste nemmeno su Wikipedia il classico paragrafetto “Vita privata”: niente matrimonio, niente partner noti. Si sa però che il teatro, che avvicinò a nove anni, fu per lei terapeutico: la piccola Sally balbettava ed era dislessica. E che recitare da allora divenne la sua grande, grandissima passione. Una passione che traspare attraverso i suoi film, davvero molto vari. Dopo quell’esordio prorompente la si è vista in adattamenti letterari (Never Let Me Go, An Education, Grandi speranze), curiosità bizzarre (Submarine e The Double, entrambi diretti da Richard Ayoade) e film per il grande pubblico (We want sex) e in ognuno di essi è apparsa ugualmente a suo agio.

Naturalmente il grande successo avuto con La forma dell’acqua, di Del Toro (13 nomination agli Oscar e quattro premi, tra cui quello per il miglior film) ha ulteriormente rilanciato la sua fama - già corroborata in ambito internazionale dalla collaborazione con Woody Allen e dalla partecipazione a i film di Godzilla e dell’orsetto Paddington.  La parte di Elisa Esposito, una ragazza muta impiegata come addetta alle pulizie in un laboratorio segreto del governo, e la sua storia d’amore con la creatura anfibia che vi è custodita in gran segreto - grazie anche al successo del film - hanno ulteriormente reso noto il suo volto, anche a quelle fasce di pubblico che frequentano preferibilmente il cinema dei grandi numeri. 

Dopo averla vista di recente in Spencer, di Pablo Larrain, la vedremo presto in The Lost King, di Stephen Frears e nel 2023 apparirà in Wonka, il film di Paul King che funge da prequel nei confronti di quanto narrato in La fabbrica di cioccolato, il libro di Roald Dahl che ha già ispirato il film di Mel Stuart con Gene Wilder e quello di Tim Burton con Johnny Depp.

Sally Hawkins - I film più importanti

locandina La felicità porta fortuna. Happy Go Lucky

La felicità porta fortuna. Happy Go Lucky

Commedia - Gran Bretagna 2008 - durata 118’

Titolo originale: Happy-Go-Lucky

Regia: Mike Leigh

Con Sally Hawkins, Alexis Zegerman, Andrea Riseborough, Samuel Roukin, Sinead Matthews, Kate O'Flynn

Al cinema: Uscita in Italia il 05/12/2008

in streaming: su

locandina Submarine

Submarine

Commedia - Gran Bretagna, USA 2010 - durata 97’

Titolo originale: Submarine

Regia: Richard Ayoade

Con Noah Taylor, Paddy Considine, Craig Roberts, Yasmin Paige, Sally Hawkins, Darren Evans

in streaming: su Prime Video iTunes Google Play

locandina We Want Sex

We Want Sex

Commedia - Gran Bretagna 2010 - durata 113’

Titolo originale: Made in Dagenham

Regia: Nigel Cole

Con Sally Hawkins, Miranda Richardson, Rosamund Pike, Andrea Riseborough, Jaime Winstone, Lorraine Stanley

Al cinema: Uscita in Italia il 03/12/2010

in streaming: su Prime Video Tim Vision Sky Go

locandina Blue Jasmine

Blue Jasmine

Commedia - USA 2013 - durata 98’

Titolo originale: Blue Jasmine

Regia: Woody Allen

Con Cate Blanchett, Sally Hawkins, Alec Baldwin, Peter Sarsgaard, Louis C.K., Bobby Cannavale

Al cinema: Uscita in Italia il 05/12/2013

in streaming: su Infinity+ Tim Vision Prime Video

locandina X + Y

X + Y

Drammatico - Regno Unito 2014 - durata 111’

Titolo originale: X Plus Y

Regia: Morgan Matthews

Con Asa Butterfield, Sally Hawkins, Eddie Marsan, Rafe Spall, Jo Yang, Martin McCann

in streaming: su Prime Video

locandina Paddington

Paddington

Commedia - Regno Unito, Francia 2014 - durata 97’

Titolo originale: Paddington

Regia: Paul King

Con Nicole Kidman, Peter Capaldi, Sally Hawkins, Julie Walters, Jim Broadbent, Hugh Bonneville

Al cinema: Uscita in Italia il 25/12/2014

in streaming: su Prime Video Netflix Tim Vision

locandina Maudie - Una vita a colori

Maudie - Una vita a colori

Biografico - Irlanda, Canada 2016 - durata 115’

Titolo originale: Maudie

Regia: Aisling Walsh

Con Ethan Hawke, Sally Hawkins, Kari Matchett, Gabrielle Rose, Billy MacLellan, Nik Sexton

in streaming: su Tim Vision Prime Video

locandina La forma dell'acqua

La forma dell'acqua

Fantasy - USA 2017 - durata 120’

Titolo originale: The Shape of Water

Regia: Guillermo Del Toro

Con Sally Hawkins, Michael Shannon, Richard Jenkins, Octavia Spencer, Michael Stuhlbarg, David Hewlett

Al cinema: Uscita in Italia il 14/02/2018

in streaming: su

locandina Spencer

Spencer

Storico - Regno Unito, Germania, Cile 2021 - durata 111’

Titolo originale: Spencer

Regia: Pablo Larrain

Con Kristen Stewart, Timothy Spall, Sally Hawkins, Jack Farthing, Sean Harris, Stella Gonet

Al cinema: Uscita in Italia il 24/03/2022

in streaming: su Prime Video Infinity Tim Vision

Wonka

Avventura - USA, Canada, Irlanda, Regno Unito, Australia, Francia 2023 - durata 0’

Titolo originale: Wonka

Regia: Paul King

Con Timothée Chalamet, Olivia Colman, Keegan-Michael Key, Jim Carter, Sally Hawkins, Rowan Atkinson