“C’è una parola che manca dal mio vocabolario e quella parola è smettere.” Morgan Freeman è un uomo di parola. Quando aveva 70 anni già diceva questo e ora che ne ha 85 continua a tenere fede all’idea che il pensionamento non sia una cosa che fa per lui. L’anno che verrà sarà presente in ben cinque film, nel 2021 ne ha girati due, nel 2021 tre più una miniserie tv. E via così, a una media vertiginosa per chiunque, figurarsi per un ottuagenario che è bisnonno da un pezzo. 

Di quest’uomo - di cui qualsiasi cinefilo italiano conosce sicuramente parecchio - c’è una cosa che il pubblico italiano per lo più non sa: che, ancor più che per la sua faccia, in America Morgan Freeman è noto per la voce. Il lemma internazionale di Wikipedia dedicato a lui lo dice subito “È conosciuto per la sua particolare voce profonda…”. Lo chiamano “la voce di Dio” (e infatti più una volta è stato usato per quella parte o per parti di grande autorevolezza: presidenti, capi in genere). E qui si impone un minuto di silenzio per il lutto che ci è stato imposto dal doppiaggio. Pensate a tutto quello che ci siamo persi, prima che potessimo avere la scelta. 

Poi ascoltatelo qui. Vale anche come ripasso di alcune delle sue più famose interpretazioni. 

Proveniente da avi che conobbero la schiavitù - come la maggior parte degli afro-americani - porta nel cognome Freeman (uomo libero) le sue origini: molti schiavi africani, una volta raggiunta la libertà, scelsero questo cognome, come segno indelebile di emancipazione. Nato nel Tennessee, figlio di un barbiere e di una insegnante, sedotto dalla recitazione (teatrale) in tenerissima età, fece però un percorso più lungo - passando per l’esercito prima di decidere di fare davvero della recitazione la sua carriera. Negli anni ‘60 e fino alla fine degli anni ‘80 la sua carriera si alternò tra teatro e televisione. Al cinema arrivò davvero tardi: dopo una serie di piccole parti, il suo primo ruolo di rilievo fu in Street Smart - Per le strade di New York (1987) al fianco di Christopher Reeve, ottenendo la prima nomination agli Oscar (per il miglior attore non protagonista): Freeman aveva già cinquant’anni. Da lì in poi iniziò a girare un film dietro l’altro, e già con A spasso con Daisy, del 1989, ebbe la sua prima nomination per l’Oscar al miglior attore. Il meglio della sua produzione, come si può vedere dalla lista dei titoli citati qui sotto, è stata sinora tra gli anni ‘90 e il primo decennio del Duemila. 
Particolarmente felice la collaborazione con Clint Eastwood, che si è servito di lui per ben tre volte: negli Spietati, in Million Dollar Baby (per il quale vinse il suo Oscar come miglior attore non protagonista) e in Invictus, dove ha interpretato Nelson Mandela. Non c’è da stupirsi che tra i due vi sia una lunga relazione di rispetto e stima che è diventata nel tempo una vera amicizia. 

Quanto alla sua vita privata, potete scavare e scavare, ma non troverete un gran che da scoprire: forse dovendo lavorare così tanto - cosa che Morgan Freeman fa con grande scrupolo - non resta tempo. O forse è semplicemente il fatto di avere avuto i riflettori puntati addosso soprattutto a partire dalla terza età, cosa che lo rende abbastanza un unicorno nello star-system.
L’unica cosa che potrebbe stupirvi, osservando una sua intervista su YouTube o vedendolo in una fotografia “in borghese”, è che nella vita porta sempre un vistoso orecchino d’oro (che ovviamente leva quando va in scena). Non è un tributo alla moda: è che la vera grande passione di Freeman è il mare, che vive da marinaio esperto. E come ogni marinaio d’altura che si rispetti l’orecchino serve perché - se dovesse capitare di finire in mare -  almeno chi dovesse ritrovarne il corpo sarebbe ricompensato per dargli degna sepoltura. Una cosa che, considerando la splendida forma di questo splendido e attivissimo ottuagenario, ci auguriamo accada il più tardi possibile. 

 

Filmografia essenziale di Morgan Freeman

locandina A spasso con Daisy

A spasso con Daisy

Commedia - USA 1989 - durata 100’

Titolo originale: Driving Miss Daisy

Regia: Bruce Beresford

Con Jessica Tandy, Morgan Freeman, Dan Aykroyd, Patty LuPone, Esther Rolle

in streaming: su Prime Video

locandina Glory. Uomini di gloria

Glory. Uomini di gloria

Guerra - USA 1989 - durata 116’

Titolo originale: Glory

Regia: Edward Zwick

Con Matthew Broderick, Denzel Washington, Cary Elwes, Morgan Freeman

in streaming: su Prime Video

locandina Robin Hood principe dei ladri

Robin Hood principe dei ladri

Avventura - USA 1991 - durata 143’

Titolo originale: Robin Hood: Prince Of Thieves

Regia: Kevin Reynolds

Con Kevin Costner, Morgan Freeman, Sean Connery, Alan Rickman

in streaming: su Tim Vision Prime Video

locandina Gli spietati

Gli spietati

Western - USA 1992 - durata 131’

Titolo originale: Unforgiven

Regia: Clint Eastwood

Con Clint Eastwood, Gene Hackman, Morgan Freeman, Richard Harris

in streaming: su Netflix Tim Vision Prime Video

locandina Le ali della libertà

Le ali della libertà

Drammatico - USA 1994 - durata 140’

Titolo originale: The Shawshank Redemption

Regia: Frank Darabont

Con Tim Robbins, Morgan Freeman, James Whitmore, Bob Gunton, William Sadler, Clancy Brown

in TV: 27/11/2022 - Sky Cinema Due - Ore 12.45

in streaming: su Tim Vision Prime Video

locandina Seven

Seven

Thriller - USA 1995 - durata 127’

Titolo originale: Seven

Regia: David Fincher

Con Brad Pitt, Morgan Freeman, Kevin Spacey, Gwyneth Paltrow

in streaming: su Prime Video

locandina Amistad

Amistad

Drammatico - USA 1997 - durata 155’

Titolo originale: Amistad

Regia: Steven Spielberg

Con Matthew McConaughey, Morgan Freeman, Dijmon Hounsou, Anthony Hopkins, Nigel Hawthorne, David Paymer

in streaming: su Paramount+ Tim Vision Prime Video

locandina Una settimana da Dio

Una settimana da Dio

Commedia - USA 2003 - durata 101’

Titolo originale: Bruce Almighty

Regia: Tom Shadyac

Con Jim Carrey, Morgan Freeman, Jennifer Aniston, Philip Baker Hall

Al cinema: Uscita in Italia il 30/05/2003

in streaming: su Chili

locandina Million Dollar Baby

Million Dollar Baby

Drammatico - USA 2004 - durata 137’

Titolo originale: Million Dollar Baby

Regia: Clint Eastwood

Con Clint Eastwood, Hilary Swank, Morgan Freeman, Jay Baruchel, Mike Colter, Lucia Rijker

Al cinema: Uscita in Italia il 18/02/2005

in streaming: su Netflix

locandina Batman Begins

Batman Begins

Supereroi - USA/Gran Bretagna 2005 - durata 140’

Titolo originale: Batman Begins

Regia: Christopher Nolan

Con Christian Bale, Michael Caine, Liam Neeson, Cillian Murphy, Morgan Freeman, Gary Oldman

Al cinema: Uscita in Italia il 17/06/2005

in streaming: su Prime Video Tim Vision

locandina Gone Baby Gone

Gone Baby Gone

Poliziesco - USA 2007 - durata 114’

Titolo originale: Gone Baby Gone

Regia: Ben Affleck

Con Casey Affleck, Ed Harris, Morgan Freeman, Michelle Monaghan, John Ashton, Amy Ryan

Al cinema: Uscita in Italia il 04/04/2008

in streaming: su Paramount+ Tim Vision Prime Video

locandina Il Cavaliere Oscuro

Il Cavaliere Oscuro

Supereroi - USA 2008 - durata 152’

Titolo originale: The Dark Knight

Regia: Christopher Nolan

Con Christian Bale, Heath Ledger, Morgan Freeman, Michael Caine, Gary Oldman, Maggie Gyllenhaal

Al cinema: Uscita in Italia il 25/07/2008

in streaming: su Prime Video Tim Vision

locandina Invictus. L'invincibile

Invictus. L'invincibile

Biografico - USA 2009 - durata 133’

Titolo originale: Invictus

Regia: Clint Eastwood

Con Matt Damon, Morgan Freeman, Scott Eastwood, Robert Hobbs, Bonnie Henna, Langley Kirkwood

Al cinema: Uscita in Italia il 26/02/2010

in streaming: su Tim Vision Prime Video

locandina Il Cavaliere Oscuro - Il ritorno

Il Cavaliere Oscuro - Il ritorno

Azione - USA, Gran Bretagna 2012 - durata 165’

Titolo originale: The Dark Knight Rises

Regia: Christopher Nolan

Con Christian Bale, Anne Hathaway, Joseph Gordon-Levitt, Tom Hardy, Gary Oldman, Marion Cotillard

Al cinema: Uscita in Italia il 29/08/2012

in streaming: su Prime Video Tim Vision

locandina Lucy

Lucy

Azione - USA, Francia 2014 - durata 89’

Titolo originale: Lucy

Regia: Luc Besson

Con Scarlett Johansson, Morgan Freeman, Min-sik Choi, Amr Waked, Pilou Asbæk, Claire Tran

Al cinema: Uscita in Italia il 25/09/2014

in streaming: su Netflix Prime Video Tim Vision