Jennifer Lawrence aveva nove anni quando prese parte a una recita - in chiesa - basata sul Libro di Giona: interpretava una prostituta. La madre poi raccontò in un’intervista a Rolling Stone che le altre bambine se ne stavano imbambolate lì, col rossetto sulla faccia, ma che lei invece arrivò dimenando il sedere e pavoneggiandosi. E che gli amici le dissero: “Non sappiamo se dobbiamo congratularci o no, perché la tua bambina è una perfetta prostituta”.

Se fossero stati lungimiranti avrebbero dovuto farlo. A 14 anni, quando la famiglia era in visita a New York, un talent-scout chiaramente occhiuto la scorse e le chiese se voleva fare un provino. Le dissero poi che era stato il miglior provino reso da qualcuno così giovane, ma la madre non voleva crederci. Lei sì: lasciò la scuola e si diede alla recitazione. Quattro anni dopo al festival di Venezia avrebbe vinto il premio Mastroianni per il miglior interprete emergente per la sua parte in The Burning Plain, di Arriaga, il suo secondo film. Altri due anni e avrebbe fatto suo il premio alla miglior attrice al Torino Film festival per Winter’s Bone, di Debra Granik, il suo primo film da protagonista. E dopo altri tre anni sarebbe arrivato l’Oscar come miglior attrice per Il lato positivo, di David Russell. Aveva solo ventidue anni ed era la seconda più giovane attrice a ricevere un Oscar. Lo stesso anno era sugli schermi di tutto il mondo come protagonista di Hunger Games (dopo essere stata l’anno precedente nel cast di X-Men): i due franchise (4 film per Hunger Games, 4 per X-Men) l’avrebbero vista occupata per i successivi quattro anni.

La ragazzona del Kentucky cresciuta in una fattoria, sorridente, sboccata e sempre molto diretta, capace di inciampare nel vestito alla consegna dell’Oscar e di riderci su, era diventata una star mondiale in un decennio. E tutto senza mai darsi arie: se c’è una cosa su cui tutti sembrano essere d’accordo è che Jennifer Lawrence è rimasta se stessa. 

Alla fine dello scorso decennio è però uscita stanca e malconcia: dopo Dark Phoenix, demolito dalla critica, e un altro paio di titoli mal ricevuti da critica e pubblico, tra cui Mother, di Aronofsky, lei - che nel 2014 era in testa alla classifica stilata da Forbes sulle star i cui film avevano incassato di più - ha deciso di dare un taglio per un po’ al lavoro. È tornata però a recitare in Don’t Look Up, il film di Adam McKay uscito per Netflix e che tutti hanno visto nell’inverno del 2021.

La pausa è quindi finita e prossimamente la vedremo di nuovo. È nuovamente nel cast del prossimo film di McKay, intitolato Bad Blood, ma sarà anche nel prossimo film di Sorrentino, che sarà girato negli States e si intitolerà Mob Girl: la storia di una madre newyorkese che diventa un’informatrice per l’FBI. Non solo: si parla anche di un film di Guadagnino, l’adattamento del romanzo Burial Rites, che racconta la storia dell’ultima donna condannata a morte in Islanda. 

Ma vedremo molto probabilmente prima l’altrettanto drammatico Causeway, della regista Lila Naugebauer: la storia di una soldatessa che rientra dall’Afghanistan dopo essere stata gravemente ferita alla testa e che soffre di disturbo postraumatico. 

Filmografia essenziale di Jennifer Lawrence

locandina The Burning Plain. Il confine della solitudine

The Burning Plain. Il confine della solitudine

Drammatico - USA 2008 - durata 147’

Titolo originale: The Burning Plain

Regia: Guillermo Arriaga

Con Charlize Theron, Kim Basinger, Jennifer Lawrence, José María Yazpik, Joaquim De Almeida, Tessa Ia

Al cinema: Uscita in Italia il 07/11/2008

in streaming: su Chili

locandina Un gelido inverno - Winter's Bone

Un gelido inverno - Winter's Bone

Drammatico - USA 2010 - durata 100’

Titolo originale: Winter's Bone

Regia: Debra Granik

Con Jennifer Lawrence, John Hawkes, Lauren Sweetser, Kevin Breznahan, Isaiah Stone, Shelley Waggener

Al cinema: Uscita in Italia il 18/02/2011

in TV: 02/12/2022 - Sky Cinema Due - Ore 21.15

in streaming: su Prime Video NowTV

locandina X-Men. L'inizio

X-Men. L'inizio

Supereroi - USA 2011 - durata 132’

Titolo originale: X-Men: First Class

Regia: Matthew Vaughn

Con James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Rose Byrne, January Jones, Kevin Bacon

Al cinema: Uscita in Italia il 10/06/2011

in streaming: su Disney+ Tim Vision Prime Video

locandina Il lato positivo

Il lato positivo

Commedia - USA 2012 - durata 120’

Titolo originale: The Silver Linings Playbook

Regia: David O. Russell

Con Jennifer Lawrence, Bradley Cooper, Robert De Niro, Julia Stiles, Chris Tucker, Shea Whigham

Al cinema: Uscita in Italia il 07/03/2013

in TV: 04/12/2022 - Sky Cinema Due - Ore 11.10

in streaming: su Prime Video Netflix Tim Vision

locandina Hunger Games

Hunger Games

Drammatico - USA 2012 - durata 142’

Titolo originale: The Hunger Games

Regia: Gary Ross

Con Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Liam Hemsworth, Elizabeth Banks, Woody Harrelson, Willow Shields

Al cinema: Uscita in Italia il 01/05/2012

in streaming: su Tim Vision Prime Video

locandina American Hustle - L'apparenza inganna

American Hustle - L'apparenza inganna

Commedia - USA 2013 - durata 129’

Titolo originale: American Hustle

Regia: David O. Russell

Con Christian Bale, Amy Adams, Bradley Cooper, Jennifer Lawrence, Jeremy Renner, Louis C.K.

Al cinema: Uscita in Italia il 01/01/2014

in streaming: su Netflix Prime Video Tim Vision

locandina Joy

Joy

Commedia - USA 2015 - durata 123’

Titolo originale: Joy

Regia: David O. Russell

Con Jennifer Lawrence, Robert De Niro, Isabella Rossellini, Edgar Ramirez, Diane Ladd, Virginia Madsen

Al cinema: Uscita in Italia il 28/01/2016

in TV: 30/11/2022 - Sky Cinema Due - Ore 00.55

in streaming: su Disney+ Tim Vision Sky Go

locandina Madre!

Madre!

Drammatico - USA 2017 - durata 115’

Titolo originale: Mother!

Regia: Darren Aronofsky

Con Jennifer Lawrence, Javier Bardem, Ed Harris, Michelle Pfeiffer, Domhnall Gleeson, Brian Gleeson

Al cinema: Uscita in Italia il 28/09/2017

in streaming: su Tim Vision Prime Video

locandina Don't Look Up

Don't Look Up

Commedia - USA 2021 - durata 145’

Titolo originale: Don't Look Up

Regia: Adam McKay

Con Leonardo DiCaprio, Jennifer Lawrence, Cate Blanchett, Timothée Chalamet, Meryl Streep, Ron Perlman

Al cinema: Uscita in Italia il 08/12/2021

in streaming: su Netflix

locandina Causeway

Causeway

Drammatico - USA 2022 - durata 92’

Titolo originale: Causeway

Regia: Lila Neugebauer

Con Jennifer Lawrence, Jayne Houdyshell, Brian Tyree Henry, Samira Wiley, Stephen McKinley Henderson, Linda Emond

in streaming: su Apple TV+