Espandi menu
cerca
Festival di Cannes 2023

Festival di Cannes 2023

Dal 16 maggio al 27 maggio

Festival di Cannes 2023

Si parte sempre dai numeri, anche se i numeri sono il contrario del cinema. E allora in Concorso ci sono - record storico per il Festivàl - 7 donne (esattamente un terzo del totale); 3 film italiani (Bellocchio, Moretti, Rohrwacher); 5 film francesi (Ben Hania, Breillat, Corsini, Tran, Triet, al netto delle co-produzioni), 3 film “americani” (ma diretti da registi legati a doppio filo alla Francia, per nascita, adozione o vocazione: Anderson, Haynes, Sauvaire).

Altri numeri: 86 gli anni di Ken Loach, che già mette le mani avanti: The Old Oak potrebbe essere il suo ultimo lavoro; 83 quelli del sempre più giovane Bellocchio e 77 quelli di Wim Wenders; vecchie querce che ci teniamo strette, insieme con Breillat (74) e con Moretti, prossimo splendido settantenne, perché il loro cinema è vitale e resistente, capace di innovarsi nella ripetizione.

E poi: gli europei “irregolari“ come Kaurismäki, Glazer e Hausner, le presenze orientali (Wang e Kore-eda, più Tran Anh Hùng nella sua seconda patria francese) che dicono di una fine pandemia più di quanto l’OMS possa fare; e una sola opera prima, della regista senegalese Ramata-Toulaye Sy. E, messe da parte mascherine e claustrofobie di una vita pandemica che pare ormai archiviata (e che non si è mai resa, realmente, decifrabile dallo schermo), il cinema al Festival affronta di petto il mondo che ora ci resta, e l’evidenza di quanto non ne siamo “usciti migliori”, puntando lo sguardo su altre emergenze, come quella del mondo del lavoro, vero tema trasversale del Concorso, a partire dal fluviale documentario di Wang Bing Youth (Spring).

Titoli che guardano verso i margini e verso le vite quotidiane di uomini e donne di servizio (Perfect Days di Wenders, la docufiction Les filles d’Olfa di Kaouter Ben Hania, Le retour di Catherine Corsini), di paramedici (Black Flies di Jean-Stéphane Sauvaire), di giovani insegnanti (Club Zero di Jessica Hausner, About Dry Grasses di Nuri Bilge Ceylan), di gestori di pub (The Old Oak di Loach), mettendo a fuoco sradicamenti e macerie, orizzonti cupi e possibili forme di resistenza.

Cinema dell’oggi, anche quando guarda alla Storia: capitanati da Moretti e dal suo Il sol dell’avvenire che specchia il 2023 nel 1956, guardano al passato Jonathan Glazer col suo attesissimo, potenzialmente esplosivo The Zone of Interest (da Martin Amis), Karim Aïnouz con Firebrand (sull’ultima moglie di Enrico VIII), Tran Anh Hùng con La Passion de Dodin Bouffant, ambientato a fine Ottocento, Wes Anderson che torna al 1955 in Asteroid City, e ovviamente Bellocchio, che con Rapito risale all’Italia risorgimentale e al potere clericale che si fa legge: storie di potere e di abusi, specchi del presente malamente coperti dai costumi?

Un Concorso di maestri con, speriamo, più domande che lezioni; un Concorso di sguardi schierati e non compromissori (Catherine Breillat torna, a dieci anni dall’ultimo lungo, con la storia di amore e sesso tra una donna matura e un minorenne; Kaouther Ben Hania racconta la radicalizzazione islamica di due sorelle); un Concorso, forse, mai così affollato di dive e divi: dal cast strabordante di Asteroid City a Natalie Portman e Julianne Moore che si interpretano l’una con l’altra in May December di Todd Haynes; e poi Juliette Binoche & Benoît Magimel (La Passion de Dodin Bouffant), Alicia Vikander & Jude Law (Firebrand), Mia Wasikowska (Club Zero), Alba Rohrwacher & Isabella Rossellini (La chimera), Sean Penn pronto a volare sopra le righe (Black Flies), una doppia Sandra Hüller (Anatomie d’une chute e The Zone of Interest), corpi e volti di un’annata di cinema a venire.

Ilaria Feole per Film Tv 20/2023

La chimera

  • Drammatico
  • Italia, Francia, Svizzera
  • durata 130'

Regia di Alice Rohrwacher

Con Carol Duarte, Alba Rohrwacher, Josh O'Connor, Isabella Rossellini, Vincenzo Nemolato

La chimera

In streaming su Now TV

vedi tutti

The Old Oak

  • Drammatico
  • Gran Bretagna, Francia, Belgio
  • durata 113'

Titolo originale The Old Oak

Regia di Ken Loach

Con Col Tait, Chrissie Robinson, Jen Patterson, Joe Armstrong, Maxie Peters, Dave Turner

The Old Oak

IN TV Sky Cinema Due

canale 302 altre VISIONI

Club Zero

  • Thriller
  • Austria, Gran Bretagna, Germania, Francia, Danimarca
  • durata 110'

Titolo originale Club Zero

Regia di Jessica Hausner

Con Mia Wasikowska, Sidse Babett Knudsen, Sam Hoare, Camilla Rutherford, Amanda Lawrence

Club Zero

Anatomia di una caduta

  • Thriller
  • Francia
  • durata 151'

Titolo originale Anatomie d'une chute

Regia di Justine Triet

Con Sandra Hüller, Samuel Theis, Swann Arlaud, Jehnny Beth, Milo Machado Graner

Anatomia di una caduta

In streaming su MUBI

vedi tutti

Asteroid City

  • Sentimentale
  • USA
  • durata 104'

Titolo originale Asteroid City

Regia di Wes Anderson

Con Margot Robbie, Tom Hanks, Scarlett Johansson, Jeffrey Wright, Maya Hawke, Adrien Brody

Asteroid City

In streaming su Amazon Video

vedi tutti

Rapito

  • Drammatico
  • Italia
  • durata 125'

Regia di Marco Bellocchio

Con Paolo Pierobon, Barbara Ronchi, Fausto Russo Alesi, Filippo Timi, Fabrizio Gifuni

Rapito

In streaming su Now TV

vedi tutti

Il sol dell'avvenire

  • Commedia
  • Italia
  • durata 104'

Regia di Nanni Moretti

Con Mathieu Amalric, Nanni Moretti, Silvio Orlando, Barbora Bobulova, Margherita Buy

Il sol dell'avvenire

In streaming su Now TV

vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito