Joker

Regia di Todd Phillips

Con Joaquin Phoenix, Robert De Niro, Frances Conroy, Zazie Beetz, Bill Camp, Brett Cullen, Douglas Hodge, Marc Maron, Josh Pais... Vedi cast completo

  • Uscita nelle sale
  • il 3 ott 2019
In STREAMING

Trama

Joker è noto per essere uno dei nemici storici di Batman. Ma la storia del suo alter ego Arthur Fleck rivela come un uomo trascurato dalla società possa riversare tutta la sua grinta in qualcosa che sarà di futuro monito per tutto il mondo.

Approfondimento

JOKER: ALLA RICERCA DELLE RADICI DELL'ARCINEMICO DI BATMAN

Diretto da Todd Phillips e sceneggiato dallo stesso con Scott Silver, Joker racconta la storia delle origini di Joker, l'arcinemico per eccellenza di Batman che prima di essere tale è stato solo Arthur Fleck, un uomo ignorato dalla società. Nella Gotham City del 1981, regno di crimine e corruzione, Arthur Fleck si guadagna da vivere come pagliaccio, esibendosi per turisti e bambini, ma sogna di raggiungere la fama come monologhista e comico, al pari del suo personale mito: il conduttore di talk show Murray Franklin. La gente però non fa mai ciò che Arthur si aspetti che faccia. Con tormenti interiori che gli rodono l'anima, Arthur è anche alle prese con la madre malata, una donna che continua a rimuginare sempre su quanto siano in obbligo con lei i suoi ex datori di lavoro, la famiglia Wayne. Per Arthur, la vita è così brutta che non gli rimane altro che il sorridere. Man mano che si lascia avvolgere dalla spirale che lo trasforma nell'attento assassino che deve diventare, emergono tutti i dettagli del suo essere in crisi e nemmeno la relazione sentimentale con la vicina Sophie riesce ad evitare il peggio.

Con la direzione della fotografia di Lawrence Sher, le scenografie di Mark Friedberg, i costumi di Mark Bridges e le musiche di Hildur Guðnadóttir, Joker rappresenta un punto di svolta per i cosiddetti fumettoni cinematografici: pur facendo riferimento all'universo di Batman e dei fumetti DC Comics, la storia è infatti del tutto originale e autonoma e offre il ritratto di un uomo che cerca un proprio posto in una società in frantumi. Con atmosfere che omaggiano due capolavori di Martin Scorsese come Re per una notteTaxi Driver, Joker mostra un personaggio che, prigioniero di un'esistenza ciclica, tra patia e crudeltà, prende una decisione sbagliata che innesca una reazione a catena di eventi, in quello che è a tutti gli effetti un crudo studio di personalità. A spiegare meglio il progetto sono le parole del regista in occasione della presentazione del film in concorso al Festival di Venezia 2019: "Mi ha sempre attratto la complessità di Joker e ho pensato che sarebbe stato interessante esplorarne le origini visto che nessuno lo aveva ancora fatto. Parte del suo mistero stava proprio nel non avere un’origine definita, quindi Silver Scott e io ci siamo seduti a scrivere una versione di come poteva essere prima che tutti lo conoscessimo. Abbiamo conservato certi elementi canonici e abbiamo ambientato la storia in una fatiscente Gotham City a cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta, epoca a cui risalgono alcuni grandi studi di personalità del cinema che amo. L'abbiamo scritta pensando a Joaquin Phoenix perché quando recita è capace di trasformarsi e va sempre fino in fondo. Speriamo di aver creato un personaggio per il quale emozionarsi, per cui parteggiare, fino al punto in cui non sarà più possibile".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Joker è Todd Phillips, regista, sceneggiatore e produttore statunitense. Nato a Brooklyn nel 1970 e cresciuto a Long Island, Phillips ha frequentato la New York University Film School ma non ha mai portato a termine gli studi per concentrarsi sul suo primo film, il documentario Hated: GG Alin and the… Vedi tutto

Commenti (2) vedi tutti

  • Origin story di uno dei villain più iconici di sempre ma, prima ancora, un film traboccante di dolore, cosparso di quelle mancanze che stanno annientando la nostra società dall'interno. Con un Joaquin Phoenix leggendario: è talmente in parte da farci credere di essere realmente impazzito sul set.

    leggi la recensione completa di supadany
  • Un Joker rivisitato, questo di Todd Phillips, un povero diavolo che non fa più paura, solo pena

    leggi la recensione completa di yume
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

EightAndHalf di EightAndHalf
4 stelle

Già sovrastano i titoli delle recensioni più entusiastiche: il primo cinecomic drammatico. Premettendo che probabilmente non è vero, e che già tanti altri cinecomic belli o brutti hanno preso pieghe drammatiche decisamente più interessanti e innovative, possiamo dire che Joker è un film fallimentare, residuo informe di un immaginario hollywoodiano… leggi tutto

1 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Zagarosh di Zagarosh
6 stelle

Ridere non vuol dire essere felici. E la risata non è indicativa di una condizione di benessere (né tantomeno qualcosa di terapeutico) ma una possibile condizione patologica. Su questo concetto si basa il primo lungometraggio “stand alone” dedicato a Joker diretto da Todd Phillips, film che trova il suo veicolo perfetto in Joaquin Phoenix, interprete in grado… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

supadany di supadany
9 stelle

Venezia 76 – Concorso. Viviamo in tempi duri, in un mondo oscurato che ha dimenticato il calore dei piccoli gesti, rimpiazzati dall’egoismo e dalla sopraffazione esercitata sugli agnelli sacrificali. Individui indifesi che chiederebbero semplicemente una molecola di conforto, una mano tesa da afferrare per non sprofondare nell’abisso, ricevendo invece tutt’altra moneta.… leggi tutto

5 recensioni positive

2019
2019
locandina
Foto

Recensione

Zagarosh di Zagarosh
6 stelle

Ridere non vuol dire essere felici. E la risata non è indicativa di una condizione di benessere (né tantomeno qualcosa di terapeutico) ma una possibile condizione patologica. Su questo concetto si basa il primo lungometraggio “stand alone” dedicato a Joker diretto da Todd Phillips, film che trova il suo veicolo perfetto in Joaquin Phoenix, interprete in grado…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

VENEZIA 76 - CONCORSO - LEONE D'ORO "Spero che la mia morte abbia più senso della mia vita". Dentro a questa frase tremenda, forte di un pessimismo assoluto di stampo leopardiano, è racchiuso il dramma senza fine che ha ridotto un ragazzo sfortunato, ingannato e deriso da tutti, fino a trasformarsi nella maschera ghignante del Joker, ovvero colui che diventerà il nemico…

leggi tutto

Recensione

supadany di supadany
9 stelle

Venezia 76 – Concorso. Viviamo in tempi duri, in un mondo oscurato che ha dimenticato il calore dei piccoli gesti, rimpiazzati dall’egoismo e dalla sopraffazione esercitata sugli agnelli sacrificali. Individui indifesi che chiederebbero semplicemente una molecola di conforto, una mano tesa da afferrare per non sprofondare nell’abisso, ricevendo invece tutt’altra moneta.…

leggi tutto

Recensione

maghella di maghella
7 stelle

  Arthur Fleck è un borderline, in cura presso i servizi sociali, vive con la mamma ammalata alla quale è attaccato in maniera morbosa. Come lavoro fa il clown in una agenzia. Il sogno di Arthur è quello di diventare un comico famoso e partecipare allo show di Murray Franklin. La dura vita di Arthur è però ben lontana dai suoi sogni di gloria. Alienato da…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

yume di yume
10 stelle

Possiamo dimenticare Batman, la bat-mobile, il gran mantello nero e le sue imprese da supereroe buono, le mode cambiano e i bambini crescono, ma il Joker no, quello è entrato di forza nell’immaginario per il terrore che ha scatenato per decenni nei piccoli e meno piccoli. Una delle più felici creazioni della DC Comics, la faccia a colori, da clown che ride una risata…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

Eric Draven di Eric Draven
10 stelle

  Ebbene, stamattina abbiamo visto per voi, in Sala Grande alla 76.a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, uno dei titoli senz’altro più attesi di quest’imminente stagione cinematografica, ovvero il già chiacchieratissimo Joker di Todd Phillips con Joaquin Phoenix. Passiamo ora al passato remoto poiché Joker è già…

leggi tutto

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
4 stelle

Già sovrastano i titoli delle recensioni più entusiastiche: il primo cinecomic drammatico. Premettendo che probabilmente non è vero, e che già tanti altri cinecomic belli o brutti hanno preso pieghe drammatiche decisamente più interessanti e innovative, possiamo dire che Joker è un film fallimentare, residuo informe di un immaginario hollywoodiano…

leggi tutto
Venezia 2019: Giorno 4

Venezia 2019: Giorno 4

La 76ma Mostra del Cinema di Venezia, al suo quarto giorno, infrange un tabù: per la prima volta, un cinecomic è in concorso per il Leone… segue

Post

A volte ritornano...

medusatouch di medusatouch

Ma non sarà che tutto questo voodoo, importato assieme ai nigeriani abbia fa tto effetto?!Paura eh??Ah!Ah!Buh!!Altrimenti che P(artito) D(iabolico)sarebbe?Purtroppo il voodoo non funziona con i…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito