Il Concorso di Venezia 79 entra oggi nel vivo con le proiezioni di ben quattro film tra i quali l’atteso Bones & All di Luca Guadagnino che ritrova Chalamet per un viaggio che si sviluppa ai margini dell’America degli anni di Reagan. Completano la ricca giornata la nuova opera di un cineasta francese molto amato dalla critica (Romain Gavras), quella di una documentarista che torna sulle malefatte della famiglia Sackler (vedere alla voce Dopesick) e quella di un italiano (Pallaoro) che ha lasciato l’Italia dopo gli studi e che ha trovato fortuna e soddisfazioni negli Stati Uniti. E questo è solo quel che succede nel Concorso ma, come ogni giorno, c’è molto di più: persino un piccolo film di Steve Buscemi sceneggiato da Alessandro Camon.


Bones & All
Concorso
Luca Guadagnino ritrova Timothée Chalamet (anche produttore) per questo inquietante romanzo di formazione tratto dall’omonimo romanzo di Camille DeAngelis. La giovane Maren (Taylor Russell), abbandonata dalla madre, parte alla ricerca del padre (e delle radici dei suoi istinti cannibali). Macabra ironia della sorte: incontrerà Lee (Chalamet), un’anima a lei affine. Il regista mette in scena il viaggio emotivo, ai margini della società, di due diseredati che sondano la loro capacità di accettare e controllare se stessi.

Athena
Concorso
Lo diciamo da anni che Romain Gavras è il più influente videomaker del nuovo millennio. Sulla scorta di un’esperienza di creatività militante (il collettivo Kourtrajmé, fondato con Kim Chapiron e Toumani Sangaré, che ha esplorato le possibilità di un’arte visiva no budget) il regista impone uno stile anti-intellettuale, diretto, brutale, esteticamente seducente. Athena (co-sceneggiato da Ladj Ly) è il suo terzo film: la drammatica morte di un giovane e una città nel caos in una tragedia che attendiamo trepidanti.

Tant que le soleil frappe

SIC
Ridisegnare un angolo di Marsiglia, creare uno spazio verde per tutti: un punto di aggregazione ecosostenibile. Il sogno di un architetto è quello di un progetto che vada controcorrente. Ma gli altri sono pronti? Film come comunione.

Valeria is Getting Married
Orizzonti

Valeria è una donna ucraina che, come sua sorella, sta per sposare un arabo israeliano. Si tratta di un matrimonio combinato, pratica non così anomala in Israele, dove sono spesso proprio le donne dell’est europeo a convolare a nozze. Un piccolo incidente mette tutto in discussione e scardina le ambiguità di una società patriarcale.

Pour la France
Orizzonti
Tre fratelli di origine algerina. Uno, soldato dell’esercito francese, muore in un incidente in acqua, agli altri due non resta che gestire il lutto, il rapporto con la famiglia, le radici arabe e la volontà del fratello di ricevere esequie militari. Dal regista di La mélodie, con gli eccellenti Shaïn Boumedine (Mektoub, My Love) e Karim Leklou (BAC Nord).

All the Beauty and the Bloodshed
Concorso
La documentarista Laura Poitras, premio Oscar per Citizenfour, debutta nel Concorso veneziano con un ritratto della fotografa e attivista Nan Goldin. Nello spazio intimo di un’intervista, fra le immagini che l’hanno consacrata e materiali più rari, il personale, il pubblico e il politico si intrecciano: i tormenti della storia privata, le glorie e le ombre della sua carriera artistica, fino alla lotta contro la famiglia Sackler, magnati dell’industria farmaceutica ritenuti responsabili della crisi degli oppioidi.

Autobiography
Orizzonti
Vent’anni dopo la fine della dittatura indonesiana il giovane Rakib, cresciuto in un paese finalmente democratico, va a servizio da un generale che invece non ha dimenticato i “privilegi” del passato. Opera prima di Makbul Mubarak che riflette sul lascito tossico di una tirannia feroce, la stessa rievocata da Joshua Oppenheimer in L’atto di uccidere e The Look of Silence.

Monica
Concorso
Dopo il sorprendente debutto Medeas e la consacrazione con Hannah (Coppa Volpi per Charlotte Rampling a Venezia 2017), Andrea Pallaoro torna a investigare la complessità di un personaggio femminile, Monica, che fa ritorno alla casa natale dopo una lunga assenza. Sarà l’occasione per affrontare le ferite del passato, navigando attraverso le acque incerte dell’abbandono, dell’accettazione e del perdono. Protagonista Trace Lysette affiancata da Patricia Clarkson, Adriana Barraza e Emily Browning.

The Listener
Giornate degli Autori

Sceneggiato dall’italiano Alessandro Camon, il quinto film dell’attore statunitense Steve Buscemi è un one woman show affacciato sulla solitudine di una giovane donna operatrice di una helpline.

Qui le recensioni di Venezia 79 del settimanale FilmTv
Qui le recensioni di Venezia 79 della community di FilmTv

Vi ricordiamo che su FilmTv n° 35/2022 in edicola trovate lo speciale Venezia con le schede di tutti i film e gli eventi principali programmati in tutte le sezioni oltre a interviste e approfondimenti sulla Mostra del Cinema di Venezia.

E anche per oggi è tutto, appuntamento a domani con le presentazioni dei film alla stampa del quarto giorno di Venezia 2022.

VENEZIA 2022 - VENERDÌ 2 SETTEMBRE

locandina Bones and All

Bones and All

Drammatico - Italia, USA 2021 - durata 130’

Titolo originale: Bones and All

Regia: Luca Guadagnino

Con Timothée Chalamet, Taylor Russell, Chloë Sevigny, Michael Stuhlbarg, David Gordon Green, Mark Rylance

Al cinema: Uscita in Italia il 23/11/2022

in streaming: su Apple TV Amazon Video Sky Go Rakuten TV Now TV Mediaset Infinity

locandina Athena

Athena

Drammatico - Francia 2021 - durata 97’

Titolo originale: RG03

Regia: Romain Gavras

Con Dali Benssalah, Anthony Bajon, Karim Lasmi, Ouassini Embarek, Radostina Rogliano, Sami Slimane

in streaming: su Netflix Netflix basic with Ads

locandina Beating Sun

Beating Sun

Drammatico - Francia 2022 - durata 85’

Titolo originale: Tant que le soleil frappe

Regia: Philippe Petit

Con Swann Arlaud, Sarah Adler, Grégoire Oestermann, Djibril Cissé, Marc Robert, Lee Fortuné-Petit

locandina Valeria is getting married

Valeria is getting married

Drammatico - Israele 2022 - durata 76’

Titolo originale: Valeria Mithatenet

Regia: Michal Vinik

Con Lena Fraifeld, Avraham Shalom Levi, Dasha Tvoronovich, Yaakov Zada Daniel

locandina Pour la France

Pour la France

Drammatico - Francia 2022 - durata 113’

Titolo originale: Pour la France

Regia: Rachid Hami

Con Lubna Azabal, Hugo Becker, Laurent Lafitte, Vivian Sung, Samir Guesmi, Karim Leklou

locandina Tutta la bellezza e il dolore

Tutta la bellezza e il dolore

Documentario - USA 2022 - durata 113’

Titolo originale: All the Beauty and the Bloodshed

Regia: Laura Poitras

Al cinema: Uscita in Italia il 12/02/2023

in streaming: su Apple TV Google Play Movies Amazon Video Chili iWonder Full Amazon channel

locandina Autobiography - Il ragazzo e il generale

Autobiography - Il ragazzo e il generale

Drammatico - Indonesia 2022 - durata 116’

Titolo originale: Autobiography

Regia: Makbul Mubarak

Con Yusuf Mahardika, Lukman Sardi, Arswendy Bening Swara, Haru Sandra, Rukman Rosadi, Kevin Ardilova

Al cinema: Uscita in Italia il 04/04/2024

locandina Monica

Monica

Drammatico - USA 2022 - durata 113’

Titolo originale: Monica

Regia: Andrea Pallaoro

Con Patricia Clarkson, Adriana Barraza, Emily Browning, Trace Lysette, Joshua Close

Al cinema: Uscita in Italia il 01/12/2022

in streaming: su Apple TV Google Play Movies Amazon Video Rakuten TV Chili iWonder Full Amazon channel

The Listener

Drammatico - USA 2022 - durata 96’

Titolo originale: The Listener

Regia: Steve Buscemi

Con Tessa Thompson