Espandi menu
cerca

Trama

Due innamorati che vivono ai margini della società, dopo essersi incontrati, decidono di intraprendere un viaggio di mille miglia che li condurrà nei meandri dell'America degli anni Ottanta durante la presidenza di Ronald Reagan.

Note

Da un romanzo di Camille DeAngelis.

Commenti (3) vedi tutti

  • Luca Guadagnino è un regista eccellente ma sbaglia nella scelta dei soggetti: il tormentato viaggio di due giovani "ai margini" è storia stra-vista e risentita, il cannibalismo è un elemento che poteva essere sostituito con qualunque altra cosa (es: droga ecc). Cambiano gli attori ma il percorso è sempre la stesso e prevedibile.

    commento di r.237
  • Non vi piace la carne, anche umana? Siete vegani? Non vi piacciono le donne? Siete ancora vergini, impotenti, nani od omosessuali convinti? Non vi piace neppure la cellulite? Donne, avete ragione! Non amate la celluloide? Ma che campate allora a fare? Per sbranarvi, in forma figurativamente cannibalistica? Ah ah.

    leggi la recensione completa di 79DetectiveNoir
  • Voto: 6, 6667 su 10. Nonostante il tema antropofago e alcune scene particolarmente sanguinolente, Guadagnino usa la mano leggera per mettere in scena un suo personale horror romantico, in cui non mancano il sangue e la paura ma nemmeno la tenerezza.

    leggi la recensione completa di port cros
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

supadany di supadany
8 stelle

Chiunque ha il sacrosanto diritto di essere felice. Di essere amato profondamente e compreso nonostante i limiti insiti nella natura umana che contrassegna e contraddistingue – l’uno dall’altro - ogni essere vivente. Di ottenere tutte le risposte essenziali per capire/concepire se stessi e acciuffare una stabilità che metta in risalto quei pregi che altrimenti sono… leggi tutto

9 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

EightAndHalf di EightAndHalf
5 stelle

A Luca Guadagnino interessa dei corpi giovani che si guardano, si stringono e si amano. Del sangue, tutto sommato, non gliene frega un granché. L’istinto cannibale dei protagonisti di Bones and All, in cui rivive il fantasma di Near Dark di Kathryn Bigelow, è solo allegoria dell’inadattabilità dei protagonisti al mondo, della loro incapacità di “fare… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

2022
2022

Recensione

ange88 di ange88
8 stelle

L’ultima fatica di Luca Guadagnino arriva da un adattamento a cura di David Kajganich del romanzo Fino all'osso di Camille DeAngelis.   Essendo l’autrice vegana non so se le intenzioni dell’opera letteraria contenessero una qualche critica verso onnivori e carnivori attraverso un iperbole estrema e provocatoria, ma non mi espongo non avendo letto il romanzo. Avendo…

leggi tutto

Recensione

diomede917 di diomede917
9 stelle

CIAK MI GIRANO LE CRITICHE DI DIOMEDE917: BONES AND ALL   “Chiamami col tuo nome”, “Suspiria”, la serie trasmessa su SKY “We are who we are”, evidenziano come Luca Guadagnino sia un regista che ha un senso del bello e dell’estetica altissimo. E la rabbia giovanile, la ribellione adolescenziale e la scoperta di noi stessi attraverso la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

morbius di morbius
5 stelle

Road-movie stilisticamente ineccepibile, ottima fotografia, attori di livello (Mark Rylance su tutti), ma questa trasposizione cinematografica del romanzo di Camille De Angelis non convince fino in fondo. Forse la scelta di indugiare molto sulle scene di cannibalismo con un realismo volutamente disturbante (alla mia proiezione alcune persone sono uscite dalla sala a film in corso, e mi è…

leggi tutto
Recensione

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

Chiunque ha il sacrosanto diritto di essere felice. Di essere amato profondamente e compreso nonostante i limiti insiti nella natura umana che contrassegna e contraddistingue – l’uno dall’altro - ogni essere vivente. Di ottenere tutte le risposte essenziali per capire/concepire se stessi e acciuffare una stabilità che metta in risalto quei pregi che altrimenti sono…

leggi tutto

Recensione

obyone di obyone
8 stelle

    Scrivere una sola riga di questo film senza svelarne l'argomento è un'operazione fin troppo complessa per le mie limitate capacità perciò, per una volta, giocherò a carte scoperte invitando chi voglia curiosare solo un po', o chi voglia rimanere all'oscuro del contenuto, a girare i tacchi all'istante e cercare altrove qualche brillante articolo che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 12 utenti

Recensione

maghella di maghella
8 stelle

1988- Maren (Taylor Russel) vive con il padre, ha compiuto da poco 18 anni, ma ne dimostra molto meno. Da poco tempo frequenta una nuova scuola e cerca di fare amicizia con le sue coetanee, per questo accetta un invito da una compagna ad andare ad un pigiama party a casa di una di loro. Maren scappa dalla finestra di camera sua, e raggiunge la casa dell’amica. Sarà proprio qui che…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 21 novembre 2022

Recensione

unicorno22 di unicorno22
8 stelle

  Bones and All è la storia di una minoranza, di emarginati che cercano di sopravvivere all'interno della società. Non si tratta di una minoranza comune, perlomeno non di una di quelle che tutti siamo abituati a conoscere. Qui si parla infatti di una sotterranea e nascosta comunità di cannibali, che non vive in un'isola tropicale o in qualche posto…

leggi tutto
locandina
Foto

Recensione

port cros di port cros
7 stelle

  79ma MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA 2022 – IN CONCORSO    Una tranquilla chiacchierata tra adolescenti durante un apparentemente innocuo pigiama party ci fa balzare il cuore in gola quando una delle ragazze addenta improvvisamente con voracità il dito dell’amica. Il papà di Maren (Taylor Russel) è già…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

VENEZIA 79 – CONCORSO Il mondo dell'amore non vuole mostri". Amore, mostruosità, impossibilità di integrazione, e di autocontrollo. Maren è una teenager che vive con il padre, dopo che la madre è fuggita chissà dove per qualche oscuro motivo. Uno sconvolgente episodio costringe il padre a dileguarsi lasciando un biglietto alla figlia, con qualche…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

79DetectiveNoir di 79DetectiveNoir
7 stelle

  Ebbene, direttamente dalla 79.a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, attualmente in corso, ivi recensiamo Bones & All, firmato da Luca Guadagnino (Io sono l’amore, Chiamami col tuo nome). Bones & All, in Concorso nella selezione ufficiale della kermesse, film horror-sentimentale e, così come direbbero gli statunitensi, pellicola di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
5 stelle

A Luca Guadagnino interessa dei corpi giovani che si guardano, si stringono e si amano. Del sangue, tutto sommato, non gliene frega un granché. L’istinto cannibale dei protagonisti di Bones and All, in cui rivive il fantasma di Near Dark di Kathryn Bigelow, è solo allegoria dell’inadattabilità dei protagonisti al mondo, della loro incapacità di “fare…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito