Espandi menu
cerca

Trama

Michael Moore si sofferma sul dopo 11 settembre e sui legami di lungo corso tra la famiglia Bush e quella di Osama Bin Laden.

Note

Una montagna di carne al fuoco, in pratica (in gran parte riprodotta nel libro di Moore pubblicato nel 2003, _Ma come hai ridotto questo paese?_), cui però non corrisponde una resa cinematografica altrettanto efficace di quella dei due lungometraggi precedenti del più rissoso (e, attualmente, più ricco) documentarista d'America, _Bowling a Columbine_ e _Roger & Me_. Aperto dal presunto broglio elettorale del 2000 in Florida (quando il responso favorevole ad Al Gore fu ribaltato all'improvviso, complici, pare, il fratello del futuro presidente, governatore dello Stato, e altri membri del suo staff, coinvolti nello spoglio dei voti), _Fahrenheit_ rivela presto una certa faciloneria a effetto che i film precedenti non avevano: una voce off di troppo (nella scena della scuola, che sarebbe stata efficacissima se silenziosa), un eccesso di didascalismo populistico, una vena di moralismo ricattatorio, una sgradevole strumentalizzazione del dolore.

Commenti (30) vedi tutti

  • I film che i Republikkani non vi vogliono far vedere.

    leggi la recensione completa di VictorAoki
  • Ma va a cagare, va!

    commento di paosca
  • Da vedere per il proprio bagaglio culturale sull'attualità del mondo occidentale, la presenza di Moore è un punto in più, ma sicuramente è preferibile un bel libro meno demagogo e più affidabile che non cada nell'accusa bensì nella ricerca. Da un regista di questo calibro non ci si aspettava un attacco così immaturo.

    leggi la recensione completa di Decks
  • Dopo i documentari 'veri' che mettevano a nudo crude importanti realtà politiche e di mal-consumo, qui domina la sofferenza atroce di chi sapeva o meno di dover morire. Tuttavia moltiplica le sofferenze, nel mome regime, la tesi del crollo strutturale pur timidamente accennata, che è ingegneristicamente insostenibile nonché la mancata evacuazione.

    commento di Brady
  • Il punto di vista è che è pura immondizia culturale...il delirio finale di una classe perdente che serve solo a spaventare la gente non di bush ma della fazione opposta messa a nudo nella propria inettitudine, come sempre di fronte a ogni tragedia umana, a fare riflessioni almeno anche solo bambinesche. E questo non è un male quindi buona visione

    leggi la recensione completa di Gm2016
  • Recensione col vecchio nickname Titanic900:"L'ho visto al cinema, ma non mi ha mai annoiato. E' coraggioso, svela alcune cose imbarazzanti su Bush e lo fa con coraggio. Perfetto sotto tutti i punti di vista. Non annoia e ci si diverte molto."

    commento di Utente rimosso (Luke Vacant)
  • .

    commento di Dalton
  • voto : 6

    commento di alice89
  • Sarà ricordato come il film che non è riuscito, a dispetto del grosso successo di pubblico in sala, a detronizzare Bush nelle presidenziali 2004. Ci eravamo un po' tutti illusi, peccato. Che bello sarebbe se il cinema avesse un tale potere…

    commento di movieman
  • 6

    commento di incallito
  • L'ho visto al cinema, ma non mi ha mai annoiato. E' coraggioso, svela alcune cose imbarazzanti su Bush e lo fa con coraggio. Perfetto sotto tutti i punti di vista. Non annoia e ci si diverte molto.

    commento di Utente rimosso (Titanic900)
  • Un popolo di merda come gli americani non poteva che scegliere per la seconda volta di fila un presidente di merda come Bush… che, nonostante la effettiva faciloneria dei messaggi, qui viene dipinto per quello che è: un porco!

    commento di RageAgainstBerlusca
  • Pungente e nai così vero purtroppo! Da considerarsi un documentario.

    commento di bigdrugo
  • Dove è finito il buon vecchio Moore? Un film "vero" ma stilisticamente troppo vicino agli ormai strazianti servizi televisivi targati Mediaset

    commento di ophuls
  • Gran bell'esempio di film-verità! Un tocca sana in questo momento in cui non si sa mai se quello che si vede o si sente è verità o manipolazione. Bravo Moore!!!

    commento di ffelix
  • Io certe cose le so. E questa è semplicemente FantaPolitica. A chi vuoi darla a bere Jams Bond vistosamente appesantito?

    commento di VirginPrune
  • Non ha la forza visiva che aveva Bowling a Columbine ma comunque un'altro gran film da parte di Moore. Coraggioso e sconvolgente con un'unica pecca: 10 min. della madre disperata che mi hanno proiettato in una sorta de "I fatti vostri".

    commento di TommyElettrico
  • Bellissimo. Illuminante. Non ho parole per descrivere le emozioni che ho provato guardandolo. Assolutamente da non perdere e da non dimenticare.

    commento di albicocca1959
  • Fantastico.

    commento di Saiano
  • questo film apre gli occhi a chi finora non ha voluto guardare…

    commento di kate
  • Michael Moore si conferma per quello che é, un genio del cinema documentario. Un grande film rivoluzionario il cui valore non potrà essere apprezzato appieno se non con la mediazione del tempo.

    commento di willhard
  • Un esempio di come il cinema sappia essere incisivo, reale e impegnato senza cadere in eccessi! da far vedere nelle scuole!

    commento di JhonWells
  • Film-denuncia molto interessante. Fa riflettere,tenendo "incollata" l'attenzione per tutto il tempo.Meritato,secondo,me,il premio ricevuto a Cannes.

    commento di Cleopatra
  • BUONO,E,RACCONTA SICURAMENTE QUALCOSA ISTRUTTIVO

    commento di RICHIARD
  • Bello, dalla parte delle vittime dell'ottusità del potere. Moore fa centro un'altra volta.

    commento di florentia viola
  • un film che fa riflettere…nella seconda parte un po più lento! assurda la descrizione dell'Iraq prima dell'attacco americano (sembrava il paradiso terrestre; ma nonostante tutto lo consiglio vivamente!

    commento di annalisa.bri
  • Non mi ha proprio convinto. Alcuni momenti sono molto riusciti. Altri - e sono tanti - proprio per nulla. "Bowling for Columbine" era molto più organico e meglio strutturato. Insomma, lodevolissimo negli intenti, ma piuttosto scarso nella forma.

    commento di york74
  • Di fronte a certe immagini c'è poco da dire o commentare.Riflettiamo.

    commento di sigourneyrules
  • Questa cosa non è un film

    commento di aredhel
  • Un film tirato, inconcludente, severo,cattivo, di parte, solo alcuni momenti ironici fanno rinascere il film

    commento di faromagico
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

cheftony di cheftony
8 stelle

"Naturalmente l'amministrazione Bush non ha mai distribuito un manuale sul modo più efficace di affrontare la minaccia terrorista, perché il punto in questione non era la minaccia terrorista. Volevano solo spaventare gli americani quanto bastava perché dessero il proprio consenso a un piano che era già pronto da tempo." Fahrenheit 9/11 è un documentario del… leggi tutto

74 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Decks di Decks
5 stelle

Il documentario che ha guadagnato di più nella storia del cinema. Già questa premessa si anticipa quanto sia stato discusso e soprattutto quanto sia controverso il quarto documentario di Michael Moore; se già prima il regista di Flint aveva diviso pubblico e critica per il suo modo altamente polemico e i metodi con cui realizzava e realizza le sue opere, in questo caso lo… leggi tutto

24 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

herzog73 di herzog73
4 stelle

documentario scritto e diretto da moore cavalcando il facile populismo e buonismo della plebe per diventare ricco e famoso e scoparsi qualche donnetta che sennò non lo avrebbe cagato di striscio. bush viene definito da taluni "idiota". a me fanno solo tenerezza quelli che considerano personaggi come bush o berlusconi delgi idioti. mi fanno pena e tenerezza, perchè di 'sto passo arriveranno… leggi tutto

19 recensioni negative

2021
2021

Recensione

VictorAoki di VictorAoki
10 stelle

Il modo in cui Michael Moore riporta senza paura i fatti e le fronzoli degli ingannevoli presidenti repubblicani di destra degli Stati Uniti; Dick Nixon, George HW Bush, George W Bush e Donald Trump è brillante. Il modo in cui gli illusi aspiranti "uno per cento" degli Stati Uniti possono buttare via il loro voto su questi veri "nemici degli Stati" è sbalorditivo e non solo un po'…

leggi tutto
Recensione
2020
2020
2019
2019
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

barabbovich di barabbovich
8 stelle

Quel 9/11 incastonato nel titolo svela il teorema del pamphlet firmato da Michael Moore all'indirizzo di George W. Bush e della sua strampalata amministrazione: dettagli, notizie, interviste, documenti, testimonianze, pareri autorevoli di ex-agenti segreti, giornalisti e politici mostrano chiaramente come quell'undici settembre - la data dell'attacco terroristico agli Stati Uniti, nel 2001 - sia…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2018
2018

Recensione

Gangs 87 di Gangs 87
7 stelle

A tre anni dall’attentato alle Torri Gemelle di New York, il regista più irriverente d’oltreoceano, Michael Moore, decide di fare il punto della situazione e ci spiega i retroscena di quelli che furono gli eventi che portarono a quella tragica mattina, e lo fa con quel suo modo unico di scavare nelle cose, come nessun altro avrebbe saputo fare.   Al banco degli imputati…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso l'11 settembre 2018 su Paramount Network
Trasmesso il 17 giugno 2018 su La7
Trasmesso il 18 maggio 2018 su La7
Post.
mck di mck

Post.

Salve, ciao, ehilà. Questo è un post. Che non volevo scrivere ("Bravo!" - "Grazie") perché, se pur l'argomento (il puritanesimo… segue

2017
2017

Recensione

Decks di Decks
5 stelle

Il documentario che ha guadagnato di più nella storia del cinema. Già questa premessa si anticipa quanto sia stato discusso e soprattutto quanto sia controverso il quarto documentario di Michael Moore; se già prima il regista di Flint aveva diviso pubblico e critica per il suo modo altamente polemico e i metodi con cui realizzava e realizza le sue opere, in questo caso lo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 18 settembre 2017 su La7
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti

Recensione

Gm2016 di Gm2016
1 stelle

Ultimamente il ministro delle finanze tedesco riferendosi alla recente riunione EuroMed dei leaders di sinistra delle nazioni del sud europa glissando su una domanda dei giornalisti ha tagliato corto dicendo...da una riunuine tra socialisti non è mai uscito nulla di intelligente... Credo si possa affermare medesimo assioma con il docufilm di Moor.... La verità è che se li…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito