Trama

Nell'inverno del 1820 l'Essex, una baleniera del New England, viene aggredita da qualcosa dall'aspetto incredibile: una balena dalle dimensioni mastodontiche, mossa quasi da sentimenti di vendetta umani. Subito dopo l'agghiacciante episodio, che ispirerà lo scrittore Herman Melville (Ben Whishaw) per il romanzo Moby Dick, i membri dell'equipaggio rimasti in vita sono spinti oltre ogni limite e sono costretti a tentare l'impossibile per sopravvivere. Sfidando le tempeste, la fame, il panico e la disperazione, gli uomini rimetteranno in discussione le loro più profonde convinzioni mentre il loro inesperto capitano George Pollard (Benjamin Walker) ricercherà una direzione in mare aperto e il suo primo uomo Owen Chase (Chris Hemsworth) non mollerà la caccia alla balena.

Approfondimento

HEART OF THE SEA - LE ORIGINI DI MOBY DICK: IL TRAGICO NAUFRAGIO DELLA ESSEX

Diretto da Ron Howard e sceneggiato da Charles Leavitt, Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick adatta un romanzo di Nathaniel Philbrick sul drammatico e tragico viaggio della Essex nell'inverno 1820. Ispirato a eventi realmente accaduti, Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick ripercorre cosa accadde alla Essex quando venne aggredita da qualcosa a cui nessuno avrebbe mai potuto credere prima: una balena dalle dimensioni di un mammut, sospinta da un desiderio quasi umano di vendetta. Alla base di quello che sarebbe divenuto il celebre romanzo Moby Dick di Herman Melville, l'incontro diede origine a una straziante lotta per la sopravvivenza per i membri dell'equipaggio della Essex, chiamati a sfidare ogni limite per rimanere in vita. Tempeste, fame, panico e disperazione, spinsero infatti gli uomini a rimettere in discussioni le loro convinzioni più radicate, dal vero valore della vita alla dubbia moralità dei loro scambi commerciali.

Con la direzione della fotografia di Anthony Dod Mantle, le scenografie di Mark Tildesley, i costumi di Julian Day e le musiche di Roque Baños, Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick tenta dunque in maniera spettacolare e drammatica di riportare alla luce uno degli episodi più drammatici della storia marinara  e di rivelare 200 anni dopo gli eventi cosa accadde realmente su quella nave e cosa venne rimesso in discussione, toccando temi ancora attuali come le relazioni interpersonali in una situazione di pericolo, l'istinto di sopravvivenza e il rapporto dell'uomo con la natura circostante. Tre sono inoltre le grandi sfide che Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick presenta: la sfida dell'uomo contro l'uomo, la sfida dell'uomo con la natura (trasformandosi da cacciatore in preda) e la sfida dell'uomo contro se stesso e i suoi limiti.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Ai primi dell'Ottocento l'isola di Nantucket è terra di grande prestigio nel settore dell'olio di balena. Sull'isola, c'è un gruppo di uomini che comanda nel massimo rispetto: simili ai piloti da caccia di oggi, i balenieri di Nantucket sono spavaldi e osano avventurarsi in luoghi sconosciuti da esplorare, guardando tutti gli altri dall'alto verso il basso. Uno dei balenieri più rispettati è senza ombra di dubbio l'esperto Owen Chase che, non essendo discendente di una famiglia di cacciatori, si deve accontentare (con rabbia e grande frustrazione) del posto di primo ufficiale a bordo della Essex guidata dal comandante George Pollard. Eroico, nobile e carismatico, Owen è figlio della classe operaia e ha un bisogno quasi fisiologico di dimostrare tutto il suo valore agli altri. A interpretarlo è l'attore Chris Hemsworth.

Il risentimento di Owen nei confronti del capitano Pollard, impersonato da Benjamin Walker, è soprattutto dovuto alla mancanza di esperienza di questi. I due uomini sono spesso in attrito tra di loro e hanno decisioni contrastanti sul da farsi. Mentre Owen si appella all'esperienza, George ha dalla sua l'autorità. Costretto a farsi carico della prestigiosa eredità di cacciatori di balene legata ai Pollard, George è consapevole dei suoi limiti e della pressione che c'è intorno a lui e il viaggio sulla Essex con Owen al fianco rappresenta per lui l'occasione di riflettere su chi sia realmente.

Il conflitto tra il capitano e il primo ufficiale porta più volte Matthew Joy, secondo in comando, a cercare di calmare gli animi. Portato in scena da Cillian Murphy, Matthew è una sorta di mediatore e conosce bene Owen, dal momento che navigano insieme da quando entrambi avevano tredici anni. A bordo della Essex lavora anche il quattordicenne orfano Thomas Nickerson, colui che alla sua prima esperienza ricorderà bene decenni dopo il trauma che vivrà durante la traversata. Thomas quattordicenne ha il volto del giovane Tom Holland mentre l'anziano Thomas, quando da unico superstite ripercorrerà per la prima volta gli eventi della Essex trent'anni dopo, è supportato da Brendan Gleeson. Ad ascoltare le parole del vecchio Thomas sarà infatti un giovane scrittore interessato a raccontare l'incontro della Essex con la balena: Herman Melville, interpretato da Ben Whishaw.

Completano il cast principale di Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick gli attori Michelle Fairley (è la moglie dell'anzian Thomas), Charlotte Riley (è Peggy, l'amata moglie incinta di Owen), Paul Anderson (è il marinaio Caleb Chappel), Edward Ashley (è Barzillai Ray, l'amico adolescente del giovane Thomas), Gary Beadle (è il cuoco di bordo William Bond), Frank Dillane (è Henry, cugino di George) e Jordi Mollà (è un capitano di una baleniera spagnola, che ha già incrociato la pericolosa balena bianca).

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Pur focalizzandosi sul rapporto tra il capitano Pollard e il primo ufficiale Chase piuttosto che farne opera corale e riducendo la portata mistica ed esistenziale dell'opera di Melville questo adattamento dal romanzo di Nathaniel Philbrick "Nel cuore dell'oceano" raggiunge l'obiettivo di tenere alta tensione e attenzione.

Commenti (12) vedi tutti

  • Buona ricostruzione della vera vicenda che ha ispirato Melville .

    leggi la recensione completa di daniele64
  • Film indubbiamente ben realizzato da un punto di vista strettamente tecnico, che lascia però l'amaro in bocca per l'occasione sprecata da un Ron Howard che trasforma un'opera potenzialmente epica in un semplice spin-off di “Moby Dick”.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Salvo qualche infimo difetto, un film straordinario, epico, emozionante. Avventura, valori, umanità, tutto al massimo livello. Un gioiello raro, sia tecnicamente che per contenuto.

    commento di Zarco
  • Storia virile nell'Oceano sconfinato. È in scena il grande capodoglio, flagello di Dio, cuore della natura, che mette alla prova gli uomini, li livella, ne tempra la forza e il coraggio, li rende umili di fronte alla maestosità del creato. Più mistico che ecologico, con troppi stereotipi ma non privo di grandezza e di mistero.

    commento di michel
  • Malgrado il flop economico, il film non è niente male.

    leggi la recensione completa di tobanis
  • Da Ron Howard ci si poteva aspettare qualcosina di più. Effetti speciali non mancano,ma manca il succo della storia e l'anima della stessa.

    commento di slim spaccabecco
  • Da Ron Howard ci si poteva aspettare qualcosina di più. Effetti speciali non mancano,ma manca il succo della storia e l'anima della stessa.

    commento di slim spaccabecco
  • Un film senza grandi pretese letterarie, come potrebbe far pensare il riferimento a Moby Dick, ma che gode di una regia ed una fotografia di tutto rispetto

    leggi la recensione completa di Gattomammone
  • Un bel romanzo di avventura letto senza intonazione, senza drammaturgia, ma con pagine piene di illustrazioni.

    leggi la recensione completa di Guidobaldo Maria Riccardelli
  • Film che narra la storia della Grande Balena Bianca Moby Dick raccontandocela come se fosse un'intervista di tutto ciò che è accaduto durante i giorni che furono nel "cuore del mare". Voto 7,5

    leggi la recensione completa di Mr Andrew
  • Dal prequel letterario a quello cinematografico, una navigata intrapresa marinaresca in CG che riesce ad agitare lo spettro di un'epoca storica ormai al tramonto ed imbastire la trita retorica del rapporto uomo-natura come pretesto di un conflitto e conseguente riscatto sociale che arriva solo nei titoli di coda ed a tempo ormai scaduto.

    leggi la recensione completa di maurizio73
  • Nessun sussulto per una storia spettacolare agli occhi e incapace di toccare il cuore. Un Ron Howard "arenato" in un grande progetto ben confezionato ma povero di contenuti che finisce per annoiare.

    leggi la recensione completa di cinerubik
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

M Valdemar di M Valdemar
6 stelle

  All'apparenza, una coppia malmaritata. No, non il capitano Pollard e il suo primo ufficiale Chase. Ron Howard e (la storia dietro e davanti e dentro) In The Heart of the Sea: riuscite ad immaginare un regista più (prevedibilmente) rassicurante come Ron Howard per tramutare in cinema una tale sequela di conflitti, sventure, paure, rivelazioni? Melville non cercava una mera… leggi tutto

15 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

ethan di ethan
7 stelle

Nel 1850 Herman Melville (Ben Whishaw) si reca nell'abitazione dell'anziano Thomas Nickerson (Brendan Gleeson) per farsi raccontare la sua esperienza a bordo della baleniera Essex nel 1820 quando, dopo esser salpata da Nantucket nel Massachusetts, l'equipaggio si trovò a far fronte a una balena di dimensioni 'bibliche' e a lottare per la sopravvivenza. L'uomo, all'inizio, è un po'… leggi tutto

20 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

maurizio73 di maurizio73
4 stelle

Lo scrittore Herman Melville si reca nella locanda dell'anziano e reticente Thomas Nickerson per ascoltare da lui l'incredibile storia del naufragio della baleniera Essex, affondata insieme al suo prezioso carico e su cui lo stesso si era imbarcato come giovane ed inesperto mozzo molti anni prima. Le vicende dei temerari ufficiali che guidarono l'impresa e della strenua lotta che ingaggiarono… leggi tutto

2 recensioni negative

2019
2019
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2018
2018
Trasmesso il 16 dicembre 2018 su Rete 4
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti
Trasmesso il 26 gennaio 2018 su Italia 1

Recensione

daniele64 di daniele64
7 stelle

Mi piacciono le avventure marinaresche e siccome questo film ne racconta una tornata agli onori della storia recentemente , dopo quasi due secoli di oblio , non potevo esimermi dal dargli un ' occhiata . Ron Howard come regista non è certo Kubrick , nè Huston ma , nel suo piccolo , è di solito garanzia di lavori magari poco personali ma puliti e di discreta fattura ( anche…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
5 stelle

Ho letto un'interessante recensione su “In the Heart of the Sea” di Ron Howard nella quale l'autore dell'articolo concludeva di essere uscito soddisfatto dalla proiezione del film ipotizzando però che allo stesso tempo il pubblico adolescente rimarrebbe quasi certamente deluso dalla medesima visione. Ora, io non sono certo un adolescente ma non posso comunque dire di sentirmi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
2017
2017

Recensione

tobanis di tobanis
7 stelle

Grande pubblico e critica generalmente allineati intorno a un 7, per questo film; io pure, anzi, sapendolo, l’ho trovato anche meglio, e sarei per un 7,5 o 7/8. Dirige al solito bene Ron Howard; si narra di come in pratica Melville avrebbe preso ispirazione per scrivere Moby Dick, andando a trovare un sopravvissuto di una nave attaccata dalla balena, e facendosi raccontare cosa successe.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 13 voti
vedi tutti

Recensione

Gattomammone di Gattomammone
7 stelle

Ci sono dei film che hanno uno strano destino: pur godendo di una trama, una regia ed una fotografia di tutto rispetto vengono crocefissi da una critica superesigente che per una serie di ragioni aveva ben altre aspettative. In questo caso le aspettative sono dettate dal riferimento a Moby Dick ed al libro di Melville, con tutto il suo bagaglio di significati che il film possiede solo in parte…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 10 aprile 2017 su Canale 5
Trasmesso il 10 aprile 2017 su Rsi La1
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

George Smiley di George Smiley
6 stelle

Nei meandri dell'oceano, dentro al ventre della bestia, fino al cuore della leggenda: "In the Heart of the Sea" racconta del rapporto primigenio dell'uomo con il mare e i suoi misteri, i suoi segreti celati negli oscuri abissi, la sua dura legge della sopravvivenza. Lo fa in un primo momento utilizzando l'oceano e le sue impietose distese d'acqua come il luogo della lotta di classe tra il primo…

leggi tutto

Recensione

Guidobaldo Maria Riccardelli di Guidobaldo Maria Riccardelli
6 stelle

Una avventura di mare dal sapore antico, nella quale si insegue l'epica dei racconti marinareschi tentando di amalgamarla all'immaginifico della letteratura classica. Un operazione riuscita per buona parte della vicenda, ben raccontata e con un ritmo sempre elevato, ma la regia non compie mai il passo definitivo per offrire più di quanto proiettato sullo schermo. Così si gode di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2016
2016
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

andry10k di andry10k
6 stelle

  Che Ron Howard sia un regista di mestiere tra i più accettabili oggi giorno è fuori dubbio, spostandosi da film più riusciti ad altri molto meno, ma sempre ben centrato nella regia e nel gestire bene gli effetti visivi. Anche in questo ultimo lavoro la risoluzione finale è più che buona, anche se ci troviamo comunque di fronte ad un classico…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

Mr Andrew di Mr Andrew
7 stelle

"Heart Of The Sea" ci narra le origini dell'omonima storia di Melville. Le avventure, ma soprattutto, disavventure dei personaggi all'interno del veliero vengono raccontate mediante il ruolo del testimone, che funge da narratore, e il ruolo dell'intervistatore, che impersona lo scrittore statunitense vero e proprio Herman Melville e riporta sulla carta stampata le…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito