Espandi menu
cerca

Trama

Tucson, Arizona. Nel 1862, agli inizi della Guerra civile americana, otto soldati della cavalleria dell'Unione e un ricognitore del 1° Cavalleggeri della California conducono una perlustrazione della zona di Picacho Peak, alla ricerca di un gruppo di confederati segnalato nelle vicinanze. Il tenente della pattuglia, Jeremiah, è un soldato esperto e un cristiano devoto, il cui obiettivo è quello di entrare in seminario dopo la fine della guerra. Mentre il reggimento continua a rimanere indietro, il viaggio della pattuglia diventa lentamente una lotta per la sopravvivenza, che costringe i soldati a rivalutare e dare un senso al loro impegno in guerra.

 

Trailer

Commenti (3) vedi tutti

  • Personalmente l'ho trovato noioso. Anzi ripensandoci bene, una palla colossale. I costumi e la fotografia sono curati ma lo svolgimento non decolla. Ho visto anche voti a cinque stelle ... per la critica della retorica della guerra cinque stelle le do a Nulla di nuovo sul Fronte Occidentale di Lewis Milestone (1930).

    commento di LordClam
  • Uomini senza nome, due secoli o due millenni fa, oggi, domani e certo anche dopodomani. Dov’è la pace?

    leggi la recensione completa di yume
  • Diffidate dai voti negativi di chi evidentemente cercava un film alla "Salvatore il soldato Ryan". Film bellissimo, teso, intimo: cos'è la guerra e cosa cerchiamo? Voto 7,5

    commento di NikArduo
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

yume di yume
10 stelle

Minervini l’ha girato nel Montana, e torna in mente quel mitico carosello di una vita fa: Laggiù nel Montana tra mandrie e cowboys/ c’è sempre qualcuno di troppo tra noi/ Black Jack va dicendo che troverà il modo/ di farmi sembrare un bel colabrodo/ però se a provarci un bel dì lo costringo/ vedremo chi cola, parola di Gringo”. Oggi, in un… leggi tutto

2 recensioni positive

2024
2024

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

AL CINEMA/FESTIVAL DI CANNES 77 - UN CERTAIN REGARD - PREMIO MIGLIORE REGIA -Mi piace credere di sapere cosa è il bene e cosa è il male. ... -Per me si tratta di sopravvivere...uccidi o muori". L'arte della guerra ha spinto spesso, nelle varie epoche storiche, uomini di ogni ceto ed estrazione ad arruolarsi per difendere la propria patria dalla minaccia di un sopruso da…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

yume di yume
10 stelle

Minervini l’ha girato nel Montana, e torna in mente quel mitico carosello di una vita fa: Laggiù nel Montana tra mandrie e cowboys/ c’è sempre qualcuno di troppo tra noi/ Black Jack va dicendo che troverà il modo/ di farmi sembrare un bel colabrodo/ però se a provarci un bel dì lo costringo/ vedremo chi cola, parola di Gringo”. Oggi, in un…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 13 maggio 2024
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito