Trama

In un quartiere periferico di una città francese come tante, fatto di miseria, etnie più o meno assortite e criminalità di vario genere, soffia il vento della rivolta. L'occasione che la fa esplodere è il brutale interrogatorio a cui la polizia sottopone un ragazzo di sedici anni. Nella lotta emergono le difficoltà e le differenti personalità di tutti i giovani che sono stati coinvolti. Non andrà bene per tutti. A sorreggere il messaggio c'è una storia avvincente, di forte impatto, in cui i rapporti tra i personaggi sono resi efficacemente, gli sviluppi non risultano mai banali e il ritmo non conosce cadute.

Commenti (16) vedi tutti

  • Potente spaccato dei "giovani arrabbiati" delle periferie anni 90. Opera di lungo respiro stante la radicalizzazione prima religiosa e oggi politica del fenomeno in una società davvero in caduta libera. Kassovitz evita i manicheismi, eccelle nella tenuta e nella creatività di una forma mai esornativa, ma esaurisce in questo capolavoro la sua vena.

    commento di Inside man
  • Dimenticato spiazzante capolavoro di attualità disarmante.

    commento di Fiesta
  • Un talento puro al servizio di una realtà dura attraverso idee e follia.

    leggi la recensione completa di cazzeggiatore del millennio
  • Kassovitz genio precoce si è perso per strada, ma la La Haine è un capolavoro nudo e crudo! 

    leggi la recensione completa di emil
  • Riesce nell'intento di descrivere in modo appassionato ma realista un tipo di situazione ambientale senza annoiare e facendo appassionare lo spettatore a diversi personaggi (tanti) presenti.

    commento di negro
  • Strisciatina di coca ?

    commento di grusty
  • Strisciatina di coca ?

    commento di grusty
  • Un'altro film politicamente corretto con la polizia cattiva che ammazza gli immigrati e bla bla bla…oltretutto noioso.

    commento di Tex Murphy
  • Un film impegnativo, su cui meditare. Se avete voglia di una serata rilassante, vi consiglio qualcosa di diverso, se invece cercate qualcosa che vi dia uno spunto di riflessione, allora avete trovato il film giusto.

    commento di stalker63
  • Noiosissimo mi è stato consigliato ma ho sbadigliato dall'inizio alla fine Cassel penoso… cosa dà un senso a questo film? la voce fuori campo che dice:"il problema non è la caduta, ma l'atterraggio"

    commento di maxpayne33_9
  • Un grande film ora più che mai di attualità lo consiglio vivamente per chi vuole entrare nella mentalità di quelli che creano disordini in francia, grandissomo film.

    commento di La Motta
  • Questa pellicola si segnala per un ottima regia (voto 8) e per delle belle interpretazioni degli attori (specialmente quella di Cassel), ma a mio avviso è un po’ pesantuccio dal punto di vista del ritmo. Bello il finale e la fotografia. Voto: 7

    commento di giurista81
  • Un 9 spaccato. Un film davvero bello e scorrevole nonostante la banalità del finale…Un bel dieci con lode alla scena del vecchietto buffo.

    commento di g.cristo
  • Senza tregua,omaggio a scorsese?!… ; "fuori orario" per come è costruito il film-e "taxi driver" per i contenuti.Cassell all'epoca ancora promessa (mantenuta) del cinema francese…davvero ottima pellicola…

    commento di giannino
  • Gran bel film, con diversi "esercizi di stile" molto fini. La storia è interessante. Mi viene da scrivere "pulp fiction" alla francese, senza però, l'ironia di Tarantino

    commento di young85
  • Sarà il bainco e nero, ma la scena finale ha il potere di gelarti il sangue nelle vene… LA HAINE!

    commento di RageAgainstBerlusca
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

L'urlo della banlieue.Vite buttate agli angoli di una periferia come tante.Sono talmente tante queste banlieues che non hanno nomi ma solo numeri.E sono tutte uguali almeno a prima vista.Così come i ragazzi che le abitano sono accomunati dagli stessi sogni per il futuro(hanno tutti il minimo denominatore della fuga),dagli stessi incubi del presente(la violenza impera),dalla stessa… leggi tutto

30 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
6 stelle

E' lento e piatto e poche sequenze destano realmente l'attenzione. Fa uso di dialoghi altamente ripetitivi, di sequenze altamente ripetitive, tutto per mostrarci il degrado, l'ignoranza e la volgarità di tre sbandati della periferia parigina. Però bisogna riconoscergli che ha un buon finale, ha qualche discreto virtuosismo registico e getta un occhio inedito sul declino della… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni
2018
2018
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

cazzeggiatore del millennio di cazzeggiatore del millennio
10 stelle

Una giornata nella malfamata zona periferica di una città francese, non la peggiore o la migliore, una come tante immerse nella propria cinica quotidianità. Mathieau Kassovits si è un po’ perso per strada, saranno i soldi o forse l’autocompiacimento solito a cui costringono questi tempi esasperatamente esaltanti. Resta il fatto che quando sul biglietto da visita…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

emil di emil
10 stelle

« Questa è la storia di un uomo che cade da un palazzo di 50 piani. Mano a mano che cadendo passa da un piano all'altro, il tizio per farsi coraggio si ripete: "Fino a qui, tutto bene. Fino a qui, tutto bene. Fino a qui, tutto bene." Il problema non è la caduta, ma l'atterraggio. »   Ricordo che mi imbattei in questo film abbastanza casualmente. Era il…

leggi tutto
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
2016
2016
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

I migliori film degli anni '90

Isin89 di Isin89

Gli anni '90 sono stati un decennio proficuo per quanto riguarda il cinema, molti dei migliori registi di oggi hanno visto la luce proprio in quel periodo e molti altri, già all'attivo da parecchio tempo, hanno…

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Visti

gabsht di gabsht

Scrivi un testo introduttivo (potrai sempre editarlo in seguito)

leggi tutto
Playlist
2015
2015
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito