Trama

L'ultimo spettacolo messo in piedi da Max è stato un fiasco totale. Per colmo di sfortuna è venuto a rovistare nei suoi conti Léon, un impiegato delle imposte timido e impacciato quanto si vuole ma pur sempre deciso a portare a termine il proprio dovere. Léon scopre che c'è un modo semplice per frodare il fisco ed è quello di mettere in scena un lavoro teatrale destinato a sicuro insuccesso. Cogliendo al volo l'idea dell'impiegato Max non ci pensa su due volte e, dopo aver cercato allestisce uno spettacolo. Dopo lunghe ricerche la scelta cade su "La primavera di Hitler", uno dei più orrendi copioni della storia dello spettacolo.

Note

Originale satira del mondo dello spettacolo.

Commenti (4) vedi tutti

  • L'esordio di Mel Brooks è una miscela di divertimento puro. W il fallimento!!! Sembra essere proprio questo il "grido di guerra" dei protagonisti che vi faranno divertire tantissimo.

    leggi la recensione completa di Vinny87
  • Spettacolare esordio cinematografico di Mel Brooks, che mette in scena un film originale, intelligente e di grande spasso.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Film che puo' ispirare qualche risata negli ultimi 20' ma per il resto non e' cosi' pimpante e simpatico come vorrebbe sembrare.voto.2.

    commento di chribio1
  • ottima satire per un film decisamente molto "demente". Zero Mostel e Gene Wilder in coppia fanno faville, ma anche i personaggi di contorno sono veramente molto caratteristici. Pretese intellettuali: zero; divertimento: garantito!

    commento di Bellociuffo
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

FABIO1971 di FABIO1971
8 stelle

"Avevo pensato a tutto: un copione schifoso, un regista schifoso, degli attori schifosi... Dov'è che non ho sbagliato?". [Zero Mostel] Max Bialystock (uno spassoso e scatenato Zero Mostel), scalcinato impresario teatrale convinto che un produttore guadagni più soldi con un insuccesso, allestisce, spalleggiato dal ragioniere Leo Bloom (Gene Wilder) e finanziato da alcune… leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

giuliobonfante di giuliobonfante
6 stelle

L'esordio di Mel Brooks è un esordio tipico, nel quale gli elementi dell'umorismo brookiano sono già quasi tutti presenti, in attesa di essere sfruttati con più brillantezza ed esperienza. Alcune singole trovate sono già fortissime, specialmente nella caratterizzazione dei personaggi, ma in generale la trama non ha smalto, manca ritmo e non si ride quanto si potrebbe.… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Lina di Lina
4 stelle

Mah... io questa satira sul mondo teatrale non la trovo poi così divertente. Gli spunti saranno pure geniali, ma non sono stati sfruttati nel migliore dei modi. La sceneggiatura è piatta ed inconsistente, ricca di dialoghi trascurabili che dopo un po' annoiano e la trama è praticamente inesistente. Dalla sua prima sequenza parecchio esilarante sembra promettere risate a… leggi tutto

2 recensioni negative

2018
2018
Trasmesso il 2 maggio 2018 su Iris
Trasmesso il 18 febbraio 2018 su Iris
Trasmesso il 6 febbraio 2018 su Iris
2017
2017
Trasmesso il 20 giugno 2017 su Rete 4
2016
2016

Recensione

Vinny87 di Vinny87
6 stelle

Il primo film diretto da Mel Brooks è una spettacolare miscela di divertimento puro.  Una grande satira sul mondo dello spettacolo, su artisti falliti e sulla voglia di emergere o meglio di ri-emergere...al punto di "esplodere" con un'opera stupida e schifosa che poi diventerà un successo perchè forse la gente è ancora più stupida e schifosa dell'opera…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2015
2015
Trasmesso il 24 giugno 2015 su Rai Movie
Trasmesso il 14 giugno 2015 su Rai Movie
Trasmesso il 2 maggio 2015 su Rai Movie
Trasmesso l'11 aprile 2015 su Rai Movie
scena
Foto

Recensione

giuliobonfante di giuliobonfante
6 stelle

L'esordio di Mel Brooks è un esordio tipico, nel quale gli elementi dell'umorismo brookiano sono già quasi tutti presenti, in attesa di essere sfruttati con più brillantezza ed esperienza. Alcune singole trovate sono già fortissime, specialmente nella caratterizzazione dei personaggi, ma in generale la trama non ha smalto, manca ritmo e non si ride quanto si potrebbe.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2014
2014

Recensione

jonas di jonas
7 stelle

Un impresario teatrale e un impiegato del fisco improvvisano un’alleanza per truffare alcune vecchie danarose, allestendo uno spettacolo fallimentare allo scopo di fare fiasco e poi filarsela con i soldi: la scelta cade sul musical Springtime for Hitler, scritto da un ex nazista, diretto da un regista incapace, interpretato da attori improbabili e arricchito da coreografie che sembrano…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
Trasmesso il 4 dicembre 2014 su Rai Movie
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 5 novembre 2014 su Rai Movie

Recensione

Baliverna di Baliverna
6 stelle

E' una commedia farsesca moderatamente divertente. Più precisamente, direi che funziona a singhiozzo: diverse risatine moderate, un po' di gag che girano a vuoto, e un paio che invece fanno ridere di gusto. Alcuni passi sono un po' stiracchiati e lasciati un po' in balia degli attori. Il momento più riuscito, invece, è forse l'introduzione musicale della commedia teatrale,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

ethan di ethan
7 stelle

'The Producers', opera prima di Mel Brooks, conferma i molti dubbi che ho sempre nutrito nei confronti di questo pur versatile autore: se lo script (premiato con l'Oscar) è sempre stato il punto di forza dei suoi lavori più riusciti, lo stesso non si può dire della sua mano da regista.  Il film alterna scene riuscite ad altre dove la satira sul mondo dello Showbiz…

leggi tutto
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito