Ex Machina

play

Regia di Alex Garland

Con Domhnall Gleeson, Oscar Isaac, Alicia Vikander, Corey Johnson, Evie Wray, Deborah Rosan, Sonoya Mizuno, Elina Alminas, Ramzan Miah Vedi cast completo

  • In TV
  • Premium Energy
  • canale HD 334
  • Ore 19:20
Altre VISIONI

Trama

Caleb (Domhnall Gleeson), ventiquattrenne programmatore della più grande compagnia di internet al mondo, vince un concorso per trascorrere una settimana nel rifugio di montagna di proprietà di Nathan (Oscar Isaac), il solitario ceo della società. Quando giunge nella remota località, Caleb scopre di dover prendere parte a uno strano ed affascinante esperimento, in cui deve interagire con la prima vera intelligenza artificiale ospitata nel corpo di una bella ragazza robot.

Approfondimento

EX MACHINA: DUE UOMINI E UN ROBOT

Scritto e diretto dall'esordiente Alex Garland, Ex Machina racconta la storia di Caleb, un programmatore ventiquattrenne della più grande società internet del mondo, che vincendo una competizione ottiene come premio la possibilità di trascorrere una settimana in un rifugio di montagna di proprietà di Nathan, il ceo della società divenuto con il tempo un recluso. Recatosi nella remota destinazione, Caleb scopre di dover prendere parte a uno strano esperimento che lo porterà a interagire con la prima vera intelligenza artificiale del mondo, contenuta nel corpo di Ava, una affascinante ragazza robot.

Con la direzione della fotografia di Rob Hardi, le scenografie di Mark Digby, i costumi di Sammy Sheldon Differ e le musiche di Ben Salisbury e Geoff Barrow, Ex Machina presenta un'agghiacciante visione di un futuro non troppo lontano di intelligenze artificiali, in cui un esperimento a prima vista innocuo si trasforma in un oscuro conflitto psicologico che mette alla prova il senso di lealtà dell'uomo e della macchina per via di un inatteso triangolo amoroso. Al centro dell'opera, dunque, vi sono al centro grandi temi come la natura della coscienza, delle emozioni, della sessualità, della verità e della menzogne, che interessano tre persone - due umani e un robot - che mettono a confronto le loro menti e che tentano di sconfiggersi l'uno con l'altro psicologicamente.

L'idea di base per l'esperimento di cui Caleb è protagonista è quella del test di Turing, ovvero un test in cui un essere umano interagisce con un computer e che può dirsi superato se l’essere umano non capisce che sta interagendo con un computer, scambiandolo per un altro essere umano. In Ex Machina, però, Caleb sa già che Ava è una macchina: se Caleb può venire ingannato da quella che è ovviamente una macchina – con parti del corpo metalliche, servomeccanismi e motori –allora Ava rappresenta il punto più alto dell’intelligenza artificiale?  Può veramente essere in grado di pensare, e non solo di calcolare?

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Protagonisti di Ex Machina nei panni di Caleb e Nathan sono rispettivamente gli attori Domhnall Gleeson e Oscar Isaac. Brillante programmatore informatico, Caleb cattura sin da subito l'attenzione di Nathan: fissato con la tecnologia, Caleb si sta facendo strada all'interno della Blue Book, la società di Nathan, ma rispetto al suo capo è meno potente ed energico e nasconde la sua intelligenza, rivelandosi molto più sensibile. Caleb, inoltre, capisce le macchine ed è ambizioso. È un ragazzo rispettabile che ha tutto il futuro davanti e parte della ragione per cui è stato scelto per questo test è che possiede un senso etico. Ritiratosi a vivere da tempo in un luogo isolato geograficamente e psicologicamente dal resto del mondo, Nathan forse sottovaluta Caleb ma all'inizio gli sembra il candidato ideale per il progetto di manipolazione che ha in mente, nel quale Caleb deve fare da esca per capire come reagirà la mente di Ava,l'intelligenza artificiale da egli stesso messa a punto.

Ispirato alla figura del disturbato colonnello Kurtz di Apocalypse Now, Nathan è un super maschio alfa. Ha la determinazione intellettuale di spingere la tecnologia oltre ogni limite conosciuto e possibile. La sua mente è tormentata da quello che vuole realizzare e dai suoi possibili effetti. Vivere da solo in quel posto isolato da tempo lo ha provato. Da un lato è a suo agio ed è molto potente, dall'altro è anche estremamente turbato e vulnerabile.

Proprio quando Caleb e Nathan iniziano a sviluppare un minimo rapporto, i due entrano in competizione per l'affetto di Ava, il robot che si dimostra essere complessa quanto i due uomini portato in scena da Alicia Vikander.

A completare i cast di Ex Machina ci sono due ruoli più piccoli che, anche se non hanno necessariamente un’influenza sulla storia principale, non sono meno essenziali: Corey Johnson interpreta Jay, il pilota di elicotteri che porta Caleb a conoscere Nathan, e Sonoya Mizuno dà vita a Kyoko, la silenziosa assistente di Nathan.

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Ex Machina ha dalla sua un ottimo cast ed è molto efficace nel costruire la tensione, nel non svelare subito le sue carte, insomma nel modellare l’intreccio thriller sfruttando la claustrofobia degli interni e l’evocata agorafobia degli esterni. Più di una analogia, interessante anche se casuale, con Foxcatcher di Bennett Miller: Ex Machina, in fondo, è un’altra “storia americana”.

Commenti (20) vedi tutti

  • Sono io che scrivo questo commento per me stesso o la IA del mio pc che mi sta facendo scrivere questo commento?? questa è la vera domanda

    commento di metsu-ito
  • Colonna sonora altalenante, alcune piccole assurdità logiche, ma la storia è buona e tiene "incollati allo schermo". Comunque un gran bel film.

    leggi la recensione completa di Criticatrutto
  • Film sopravvalutato. E' carino, si guarda bene, ma niente di memorabile. Voto: sufficiente (tre stelle)

    commento di Yusaku87
  • Sorprendente!! Dialoghi più che validi per un film artificialmente ... intelligente. Voto 8+

    commento di Brady
  • Finalmente un film davvero intelligente e "furbo" sulle IA, nel senso che pone le giuste domande ed espone dilemmi coraggiosi. Sarebbe piaciuto tantissimo ad Alan Turing. Alla fine (come già detto da "Blade Runner"), la chiave dell'IA è la mortalità. Voto 7.

    commento di ezzo24
  • Cos'è un film per ritardati??? Voto 0

    commento di ILDIODELLERECENSIONI
  • Interessante film sul tema dell'intelligenza artificiale. Può un robot pensare ed agire come un essere umano? Bellissimi gli ambienti ispirati alla casa sulla cascata di Wrigth. Il finale si trascina un po' troppo anche se riserva qualche sorpresa.

    commento di ENNAH
  • Sci-Fi minimalista nella confezione ma non nei contenuti: può un robot umanoide prendere coscienza della sua esistenza?

    leggi la recensione completa di vjarkiv
  • Strepitoso film di fantascienza. PAZZESCO.

    commento di Fiesta
  • Sci-Fi minimalista nella confezione ma non nei contenuti: può un robot umanoide prendere coscienza della sua esistenza?

    leggi la recensione completa di vjarkiv
  • Uno dei film più inquietanti e nel contempo affascinanti sul cervello artificiale di una macchina che batte l'organismo di carne e di sangue.

    leggi la recensione completa di IlGranCinematografo
  • Film il cui nucleo principale è incentrato sul concetto di essere senziente... nulla di sconvolgentemente nuovo nella fantascienza, ma bella sceneggiatura, ben diretta, ben recitata e con bella fotografia. Mi permetto un commento fra il serio ed il faceto: ecco cosa succede a chi non leggere Asimov con le sue tre leggi della robotica...

    leggi la recensione completa di gac
  • (S)EX MACHINA: Lolite robotiche, un nerd-cavia e un dio-padre incestuoso.

    leggi la recensione completa di SillyWalter
  • Test Di Turing

    leggi la recensione completa di LucaJazz94
  • Bello, elegante, algido, un filino prevedibile.

    leggi la recensione completa di tobanis
  • Sfoderando un production design affascinante, esaltato da una cosmesi di sbalorditiva perizia (la quale attinge a piene mani dalla fantascienza classica) e supportato da una performance toccante, nella sua freddezza, di Alicia Vikander, "Ex Machina" destabilizza i codici più consueti ripercuotendosi sull'astante come un colpo allo stomaco.

    commento di Stefano L
  • La disperata ricerca della vita a qualsiasi costo per un duello a tre inquietante e senza esclusione id colpi.

    leggi la recensione completa di cazzeggiatore del millennio
  • Opera prima di impressionante livello per Alex Garland, capace di costruire un thriller fantascientifico rigoroso ma comunque ammaliante allo stesso tempo in cui affronta temi etici di profondità non indifferente. Da vedere.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • La gente deve maturare un senso critico autonomo rispetto ai media che tendono alla prevedibilità delle reazioni popolari.

    leggi la recensione completa di kubritch
  • Storia originale e suggestiva, raccontata con molta maestria, un film lento e riflessivo, ma a tratti sorprendente, attori bravissimi, dialoghi e fotografia perfetti, piacerà soprattutto agli appassionati di Asimov o Heinlein.

    commento di NCC1701
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

EightAndHalf di EightAndHalf
7 stelle

Fantascienza da camera.     L'aneddoto di Mary che vede in bianco e nero, raccontata a degli giovani scienziati durante un seminario sull'intelligenza artificiale, è nevvero simile all'allegoria della caverna platonica, aggiornata un po' ai tempi odierni. Mary è un robot a conoscenza di tutte le proprietà dei colori, dunque le caratteristiche delle onde… leggi tutto

40 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

bufera di bufera
6 stelle

  Alla sua prima regia, il talentuoso sceneggiatore Alex Garland, noto per le sua varie collaborazioni con Danny Boyle e altri, scrive e dirige una storia al limite tra la fantascienza psicologica e il racconto classico, con sfumature gotiche, sovraccarica di ambiguità, interrogativi, ribaltamenti narrativi senza fornire uno spiraglio di reale comprensione e motivazione di… leggi tutto

8 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

maurizio73 di maurizio73
4 stelle

Selezionato vincitore di un concorso interno alla software house per cui lavora, il giovane e talentuoso programmatore Caleb (Domhnall Gleeson) viene invitato a trascorrere una settimana di vacanza nella avveniristica residenza-laboratorio dispersa tra i boschi del multimilionario amministratore e fondatore Nathan (Oscar Isaac). Sebbene l'occasione sia quella di familiarizzare con il suo capo,… leggi tutto

2 recensioni negative

2019
2019
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

champagne1 di champagne1
7 stelle

Caleb ha vinto una lotteria interna che gli consentirà di trascorrere una settimana nella esclusiva residenza del suo boss. Dopo aver sottoscritto accordi di segretezza, verrà da quegli introdotto nel laboratorio dove si svolgono originalissimi esperimenti sulla intelligenza artificiale...     Alex Garland, al suo debutto come scrittore e regista, pare che avesse…

leggi tutto

Recensione

Enrique di Enrique
7 stelle

Ex Machina. Identità e realtà.   Ennesima variante sul tema, anzi sul triplice ordine di temi: - illusoria evoluzione dell’intelligenza umana che porta l’uomo a farsi Dio padre-creatore salvo presto, inevitabilmente, dover pagare il prezzo del proprio delirio di onnipotenza (Blade Runner su tutti, ma anche 2001. Odissea nello spazio dove la…

leggi tutto
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Trasmesso il 25 aprile 2019 su Mediaset Italia 2
Trasmesso il 24 aprile 2019 su Mediaset Italia 2
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 2 marzo 2019 su Focus
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti

Recensione

Criticatrutto di Criticatrutto
8 stelle

Beh... Un colonna sonora altalenante: alcuni bei "classici" (in bagno il protagonista ascolta Enola Gay degli OMD) ma in certe situazioni anche dei rumoracci parecchio fastidiosi... :-( La "spiegazione tecnica" di quella I.A. è abbastanza fantasiosa, ma visti certi film di fanta-scemenza, non è neanche esagerata. Buona quantità di "colpi di scena" e passa anche tra…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 28 febbraio 2019 su Focus

Cut! Print.

mck di mck

Una trentina di autori, un centinaio di film e serie. Insomma: un prologo, appena.        Nota bene. La lista è chiusa -- tanto per una questione soggettiva quanto di tecnica…

leggi tutto
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2018
2018
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito