Espandi menu
cerca

Barbie

play

Regia di Greta Gerwig

Con Margot Robbie, Emma Mackey, Ryan Gosling, Will Ferrell, Simu Liu, America Ferrera, Kate McKinnon, Michael Cera, Alexandra Shipp... Vedi cast completo

In streaming Fonte: JustWatch VEDI TUTTI (5)

Trama

Barbie e Ken vivono all'insegna di un perfetto divertimento nell'apparentemente impeccabile mondo pastello di Barbie Land, dove non esistono né pensieri brutti né problemi. Tuttavia, i due scoprono la possibilità di viaggiare nel mondo reale e quando vi fanno visita imparano sia le gioie sia i pericoli della vita tra gli umani.

Trailer

Commenti (37) vedi tutti

  • Barbie patriarcato Barbie patriarcato Barbie patriarcato Ripetetelo altre 400 volte ed avete fatto il film Perfetta la Robbie e alcune idee stilistiche ma tutto il resto è da cestinare

    commento di Doc77
  • Avrei messo 2 stelle a questa gigantesca pubblicità sostenuta da una propaganda martellante, da vietare secondo me ai maggiori (sic) di 14 anni: ma l'ignobile ruffianata di infilarci dentro un po' di slogan femministi per farlo osannare dalla critica woke manco fosse la corazzata Potëmkin, merita un ulteriore abbassamento del voto. 2/10

    leggi la recensione completa di California Mountain Snake
  • Visto con le migliori intenzioni nonostante le premesse del trailer e le recensioni negative. Un filmetto con pretese da mezzo musical moralistico col patriarcato trattato in modo banalissimo e piatto. La stessa idea con lo stesso impianto dozzinale poteva comunque venire meglio: regia 0/ZERO. Film brutto e sconsigliato anche ai nostalgici.

    commento di ivanoblu
  • Qualcuno ha parlato di "aspetto intellettuale" di questo film... AhahahahahahaAhahahahahahaAhahahahahah Voto zero. 

    commento di IlNinja
  • Noioso! Film patinato, colori sovraesposti, regia noiosa. Incentrato sulla rivincita femminile sugli stereotipi culturali. Forse frutto della cancel culture... Un grande battage pubblicitario che ha fatto leva sulle memorie infantili femminili e sulla curiosità maschile. La visione è stata solo una perdita di tempo.

    commento di ottodue
  • Deludente sicuramente, ma pure senza senso.

    leggi la recensione completa di tobanis
  • Trama inesistente, dialoghi banalissimi, del politicamente corretto travestito da scorretto e pochissimo altro. Evitatelo.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • Peggiore film mai visto, inutile e ridicolo.Marketing e pubblicità funzionano!! voto 2

    commento di nicelady55
  • L'estetica pop, plasticosa e coloratissima - dominata da un fiammante rosa - avvolge una banale storia di emancipazione e autodeterminazione narrata con toni sin troppo didascalici e francamente poco innovativi, tra satira fanciullesca e monologhi poco ispirati. Furbo fenomeno di costume sorretto da un cast di attori carismatici e azzeccati.

    commento di Fanny Sally
  • Tanti colori e ritmo frizzante,ma dare una spiegazione ai contenuti del film rimane una cosa inutile se non quella di una pura operazione di marketing.Un film vietato ai maggiori di 10 anni. Per me voto 2.

    commento di ezio
  • Tanto clamore per nulla.

    commento di Lioness
  • Commediola per ragazzine che nella sua mediocrità non ha nulla da dire.

    commento di gruvieraz
  • Visto 50 minuti...anche troppi.

    commento di Tex Murphy
  • Strombazzato fino allo sfinimento, propone molto per poi non dire nulla (o molto poco) di quanto già detto meglio in altre occasioni. Attori solo discreti, meglio Gosling della Robbie, bella la scenografia, almeno quella... Delusione.

    commento di SteSondrio88
  • Mediamente buono e divertente. Peccato per qualche perdita di ritmo e per il finale moralistico/retorico quando il messaggio era già stato reso chiaramente durante il film, ma si sa come sono gli americani. Margot Robbie è di una bellezza da togliere letteralmente il fiato!

    leggi la recensione completa di ssiboni
  • La prima parte accattivante, la seconda parte si perde nel messaggio politico/sociale. Ottima performance dei protagonisti , Margot Robbie e soprattutto Ryan Gosling che mi ha sorpreso. A parte questo, film abbastanza inutile e mi stupisce il successo di massa specie tra i piu' giovani. Ma per andare al cinema ci vogliono gli stereotipi di massa??

    commento di LordClam
  • E questa stronzata sarebbe il film dell'anno. Vabbè.

    commento di Arch_Stanton
  • Film davvero mediocre. Qualche buona idea che scompare nella totale mancanza di trama e sceneggiatura. Per raccontare tutto sarebbe bastato un reel di trenta secondi.

    commento di Polp
  • Maestra: oggi per il compito scrivete una storiella pro-femminista. Mi raccomando: deve sembrare intelligente e anticonformista. Metteteci anche un paio di monologhi profondi. Una noia mortale. Soldi buttati

    commento di komediavolomidevokiamare
  • Non funziona.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Questo... coso rappresenta la definitiva pietra tombale del Cinema.

    commento di Winnie dei pooh
  • Una vera sorpresa. Non ci sono definizioni migliori per rendere l'idea della differenza tra le premesse (e forse gli ingiusti pregiudizi) e il risultato finale. Del resto, quando una pellicola incassa 1 miliardo in meno di 20 giorni dall'uscita, non può essere un caso...

    leggi la recensione completa di Ronaldo del '98 4ever
  • Uno spottone per la Mattel, con una trametta ridicola da album di Topolino e una morale ipocrita e cerchiobottista allucinante. In più, il film non graffia mai, tutto è all'acqua di "rosa" e fa rimpiangere veri grandi film come "The Truman Show" o certe commedie anni '80 molto meno pretestuose. Punto basso nella carriera di Ryan Gosling.

    commento di r.237
  • FantaRosa con stratificazioni di lettura.

    leggi la recensione completa di vjarkiv
  • Una Barbie con pensieri di morte ricerca la propria identità nel mondo reale. Il suo percorso sarà formativo: conoscerà la disillusione, la critica e il giudizio spietato che il mondo riserva a ogni essere umano, ma anche la bellezza e la forza del pensiero umani. La scelta e l'autodeterminazione di sé saranno il vero obiettivo da conquistare.

    leggi la recensione completa di cantautoredelnulla
  • Stravaganza interpretata e prodotta da Margot Robbie, che si cala perfettamente nella vesti di Barbie, anche se non è da dimenticare la prova di Ryan Gosling nel ruolo di Ken.

    leggi la recensione completa di Marco Poggi
  • Barbie non solo una bambolina

    leggi la recensione completa di XTCLAND
  • Il trionfo della Mattel che prenderà soldi su soldi alla faccia dei polli.

    leggi la recensione completa di imperiormax89
  • Barbie è un'occasione mancata che regala isolati momenti di divertimento in un film irrisolto e poco brillante, dove la pretesa di denuncia femminista dell'autrice mal si è conciliata con i milioni spesi della Mattel per rilanciare il suo prodotto. Solo i bravi protagonisti Robbie e Gosling salvano uno script sbagliato dal disastro completo.

    leggi la recensione completa di port cros
  • Barbie è un grande film per tutti: divertente, attuale e stratificato.

    leggi la recensione completa di Malpaso
  • Barbie Quinn: Missione suicida. Ovvero, se il film su Barbie l'avesse scritto e diretto James Gunn

    leggi la recensione completa di SamHookey
  • lei è bellissima. sorride la leggendaria costumista Ann Roth a Margot Robbie. il film Barbie abita nel sorriso della non più giovane Roth prestata alla recitazione.

    leggi la recensione completa di luabusivo
  • Film celebrativo ma anche mix di critica e satira, parla di emancipazione femminile, di umanesimo e anche di esistenzialismo e individualismo. Brillante, divertente ma anche diseguale, alterna momenti riusciti ad altri meno risolti. Efficaci cast e apparato visivo-sonoro. L’aspetto intellettuale però eccede troppo su quello emozionale. Voto: 6.75

    commento di Antonio_Montefalcone
  • Omaggio ala bambola più famosa del mondo, nello stile delle commedie demenziali del qui presente Will Ferrell ("Anchorman").

    commento di Dalton
  • “Gli umani prima o poi se ne vanno. Le idee restano per sempre”. Benvenuti a Barbie Land ..... dove i sogni si avverano e diventano realtà.

    leggi la recensione completa di claudio1959
  • "Fisicamente in declino Margot Robbie"?! Ok, la dico io una cosa intelligente: a parte il senso idiota del film - già il trailer è allucinante, M.Robbie, nonostante la straordinaria bellezza, non rende come Barbie. Solo un'attrice avrebbe potuto impersonare la mitica bambola, colei che ne suggerì la foggia, l'aspetto: Linda Evans! la grande vallata

    commento di Utente rimosso (PeppeDeMaria1)
  • ormai fisicamente in declino, Margot robbie si gioca le sue ultime carte come "bellona".

    commento di Sladkii
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

AndrewTelevision01 di AndrewTelevision01
3 stelle

Sotto un ghigno malefico l'attrice e produttrice Margot Robbie impersonifica una delle bambole più involutive e squallide che l'occidente abbia mai partorito, Barbie. Diretto da Greta Gerwig, regista statunitense che si era già fatta notare con il buon "Lady Bird" e con la mediocrata "Piccole donne", si stravende al rosa shocking vomitevole di cui questa pellicola - se… leggi tutto

16 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alan smithee di alan smithee
6 stelle

AL CINEMA Anche la Barbie, come buona parte degli dei immortali, finisce per anelare alla fragilità umana. Non fosse altro per provare finalmente la sensazione di possedere una vagina o, nel caso di Ken, un attributo maschile che lui, proprio lui, a differenza di lei, non ha nemmeno la malizia di comprendere di non avere. Il giorno in cui a Barbie World la versione stereotipo della… leggi tutto

9 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

claudio1959 di claudio1959
9 stelle

Barbie Stati Uniti/Emirati Arabi/Canada 2023 la trama: Barbie vice una “vita” felice a Barbie Land, viene espulsa dal borgo in cui vive perché è un modello difettato . Non sa dove andare e quindi decide di partire per il mondo degli umani, lei che è una bambola standard alla ricerca della felicità. La recensione: Barbie di Greta Celeste Gerwig… leggi tutto

14 recensioni positive

2024
2024
C'era una volta Internet
Alvy di Alvy

C'era una volta Internet

Le utopiche promesse dei primi anni di Internet si sono deteriorate. Ma Filmtv, che in quegli anni già c'era, svetta ancora oggi come un'alternativa da… segue

Recensione

orsotenerone di orsotenerone
4 stelle

Barbie è senza dubbio il film che ha infiammato questa estate cinematografica 2023, e non è detto che sia poi un male, perché come diceva Dorian Gray il personaggio creato da Oscar Wilde: “Non importa che se ne parli bene o male, l’importante è che se ne parli.” e qua intendo il cinema e non Barbie.     Il Film Barbie del…

leggi tutto

Recensione

California Mountain Snake di California Mountain Snake
2 stelle

Come operazione commerciale, è perfetta: 2 ore di pubblicità dei prodotti dell'universo Barbie, preparate e sostenute da una propaganda martellante in fase di lancio. Purtroppo la qualità è penosa, siamo ai livelli di Me contro Te, roba da vietare ai maggiori (sic) di 14 anni. In regia Greta Gerwig, che ha firmato la peggiore versione di Piccole Donne della storia.…

leggi tutto

Recensione

daveper di daveper
7 stelle

Il film affronta questioni come l'autonomia femminile, gli standard di bellezza irrealistici e il consumismo, offrendo una riflessione sul ruolo di Barbie nella cultura pop e rappresentando diverse sfaccettature della società contemporanea e delle sue problematiche. La critica verso i ruoli di genere predefiniti e la lotta per la parità di trattamento tra uomini e donne emerge…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

alexio350 di alexio350
4 stelle

Barbie vive a Barbie Land, il suo mondo fatato, ove tutte le giornate sono perfette, fin quando dei pensieri di morte si intrufolano nella sua testa e rompono l’equilibrio. L’incursione nel mondo reale insieme a Ken permetterà a quest’ultimo di prendere coscienza del suo ruolo di maschio e di ribellarsi alla sua eterna sudditanza. Barbie è un film in cui non manca…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

miltonjohn di miltonjohn
1 stelle

Non voglio soffermarmi sul successo commerciale o il giubilo della critica mainstream o progressista, che dir si voglia. Che basterebbero da soli a sottolineare l'inconsistenza di quest'opera grottesca. Mi interessa sottolineare due aspetti a caso,  di questo angosciante lungometraggio: Le tematiche femministe. L'autrice ( o gli autori, o gli autor*) pensa di averle inserite seriamente,…

leggi tutto

Recensione

tobanis di tobanis
5 stelle

Di Barbie quello che più mi ha colpito è stata la sceneggiatura, una tale serie di cose così strampalate che ho pensato, boh, saranno stati ubriachi, o strafatti, mentre la scrivevano. Non ho ancora capito il senso di tutto, dove volevano andare a parare (al di là di alcuni messaggi banali da quinta elementare, certo). Non è stata insomma una bella sensazione…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
4 stelle

Lo sapevo, e ci sono cascato lo stesso. Evito sempre accuratamente i film iper-pubblicizzati, lascio che decantino bene prima di decidere se ne valga davvero la pena. E invece... vedilo!, ne vale la pena!, è un manifesto femminista!, e vediamo questo filmone che ha fatto tanto incazzare i figli del patriarcato. Una vaccata immane: un film grottesco, inconsistente, buonista su…

leggi tutto

Recensione

kubritch di kubritch
1 stelle

  Resistenza alle sirene della Barbie mania: 5 mesi e mezzo. Dobbiamo o non dobbiamo decondizionarci; decogestionarci il cervello? Finché le nostre reazioni saranno prevedibili, vinceranno loro: i burattinai dell'immaginario collettivo. Un film su Barbie non può che essere un'operazione di marketing, studiata a puntino per incrementare le vendite di un prodotto che è…

leggi tutto
2023
2023

Recensione

mm40 di mm40
5 stelle

Barbie è una bambola, bionda longilinea e sempre sorridente, che vive nel mondo fantastico di Barbieland in una comunità di bambole tutte chiamate Barbie che svolgono i più disparati mestieri. Ogni giorno Barbie va in spiaggia a trovare Ken, biondo longilineo muscoloso che non fa nulla nella vita se non bazzicare la spiaggia, peraltro abitata da numerosi altri bambolotti…

leggi tutto

Recensione

GoonieAle di GoonieAle
4 stelle

Dunque, il film inizia con la citazione di 2001 Odissea nello spazio: dove nel film di Kubrick il primate lancia l'osso in aria per poi avere uno dei migliori, se non il migliore, stacco cinematografico per passare nello spazio, nel film di Greta Gerwig compare il titolo del film, Barbie. E già dopo questo, basta solo questo, basta e avanza per alzarsi e mandare tutti a quel paese,…

leggi tutto

Recensione

axe di axe
6 stelle

In una realtà alternativa alla nostra vivono le "Barbie" ed i "Ken" le cui interiorità hanno una corrispondenza, nel nostro mondo, con quelle degli omonimi giocattoli di fama mondiale. Organizzati in una società matriarcale, questi individui trascorrono le loro giornate tra leggeri impegni quotidiani e sport; le serate in grandiose feste. Tutti sono amici, sebbene gli uomini…

leggi tutto

Recensione

Gangs 87 di Gangs 87
6 stelle

Barbie vive in un mondo rosa e perfetto. Ken esiste solo per essere considerato da lei e lei vive solo per perpetrare la sua libertà e la sua unicità. Quando scopre che l’imperfezione e il mondo vero sono assolutamente diversi da come li aveva immaginati, metterà in discussione ogni suo stereotipo.   È proprio dagli stereotipi che vuole partire…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

Pavarottitità di Pavarottitità
1 stelle

Semplicemente pessimo, una tortura a tal punto da aver rovinato il sabato pomeriggio a me, mia madre e mia figlia: tre generazioni concordi su tale giudizio. Sono molto pentito di aver ceduto alle pressioni di andare a vedere "un film che avevano visto tutti" e che ha urtato la mia sensibilità dal primo minuto all'ultimo. Sarà molto difficile per me, avendolo apprezzato in Drive,…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito