Trama

Durante la grande depressione degli anni Trenta, Cecilia, sposata a un ottuso maschilista prepotente, trova consolazione alla sua misera esistenza lasciandosi affascinare dai film a cui assiste. Un giorno, dallo schermo su cui si proietta "La rosa purpurea del Cairo", il protagonista "esce" e si avvia all'esterno con Cecilia. È il caos in sala, ma è una parentesi di sogno per la giovane donna.

Note

Allen in uno dei suoi vertici registici: un divertito e divertente omaggio al cinema, una deliziosa delicatezza di racconto, uno humour finissimo intriso di sottile malinconia. Un'opera magistrale, in cui l'omaggio al cinema del passato non è disgiunta dall'amarezza della sconfitta di personaggi piccoli e perdenti.

Commenti (17) vedi tutti

  • Allen nel suo lavoro più "fantasy"

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Un film fantastico insolitamente amaro.

    leggi la recensione completa di giansnow89
  • A mio dire non una delle migliori commedie di Allen, ma comunque a tratti divertente e ben costruita. Voto 6,5/10.

    commento di alexio350
  • Un bel compendio del pensiero di Allen sul cinema e sulla vita.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Una grande storia splendidamente raccontata dal genio di Woody Allen qui al suo meglio, ma soprattutto un magnifico omaggio al mondo della celluloide. Da non perdere.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Vediamo un po', c'è il romantico esploratore finto e zuccheroso, c'è l'attore in carriera vero ma traditore e poi c'è questa donnina di cui i due si innamorano, chissà poi perché; ma non fa nulla, tanto io tifo per il cinema.

    commento di michel
  • Mia Farrow è perfetta in questa parte. Commedia leggera, molto singolare, ma anche piuttosto pessimista. L'uomo a bisogno di illusioni, come Cecilia che cerca scampo nella finzione del cinema. Molto bello.

    commento di SaintlySinner
  • Hollywood reinventa se stessa e i suoi miti.Romanticismo delicato,si,ma anche soffocante e poco consolatorio.Allen superbo.

    commento di fedeico winslet
  • Commedia leggerina leggerina a cui manca la presenza sulla scena di Allen, sarebbe stato ben altro film se il protagonista maschile fosse stato lui. Strepitosa Mia Farrow, il cui sguardo triste e trasognato del finale è da Oscar.

    commento di Tex Murphy
  • 6 non male

    commento di danandre67
  • Piacevole e leggiadro, romantico e trasognato, un Allen che ci fa sospirare tra realtà e fantasia…

    commento di Totororesurrection
  • VOTO : 7 Un film leggero e leggiadro, di fantasia, quasi come fosse una fiaba. Gradevole.

    commento di supadany
  • commento di Dalton
  • veramente bello

    commento di en500
  • Una commedia stupenda, che si divide in due mondi differenti. Bella l'idea dei personaggi dentro allo schermo, che sono come delle altre persone. Una passionale storia d'amore, con un Jeff Daniels indimenticabile. Voto 9

    commento di paloz
  • voto 10

    commento di alice89
  • è propio fuori di testa!

    commento di giannino
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
9 stelle

Incantevole. Uno dei quattro o cinque migliori film di Allen in assoluto. Se mai l'aggettivo "poetico" ha avuto senso in relazione ad un film, è proprio in questo caso: è un'opera tenera e struggente, priva di intellettualismi, un omaggio al cinema e alla creazione artistica in generale che prende spunto da un racconto dello stesso Allen dove il protagonista incontrava madame Bovary e che, fra… leggi tutto

32 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
6 stelle

Topos alleniano, il confronto e la contaminazione fra realtà e finzione - specie quella su pellicola - tocca qui uno dei suoi massimi vertici; il racconto Il caso Kugelmass (contenuto in Effetti collaterali) aveva già esplicitato in maniera significativa la teoria di fondo dell’autore: la fantasia non solo esiste, ma è anche meglio della vita reale, eppure dovendo accontentarci della… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni
2019
2019
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
7 stelle

Cecilia, giovane cameriera in una bettola della periferia del  New Jersey, svolge un doppio lavoro di lavanderia a domicilio, per sbarcare il lunario nei difficili anni della depressione economica americana del 1930, anche a causa del marito, disoccupato,ubriacone e violento che spesso la riempie di botte, spremendola vigliaccamente, dissipando nel gioco i pochi soldi da lei…

leggi tutto

Recensione

giansnow89 di giansnow89
7 stelle

Il vincolo della quarta parete è apparentemente una barriera insuperabile: possiamo ricorrere al più a dei surrogati per tentare di infrangerla. Ad esempio, vedere e rivedere un film fino allo spasimo, così che esso si riveli a noi come un fedele compagno privo di segreti e di coni d'ombra, che non ci tradirebbe né deluderebbe mai. Un film amato è simile…

leggi tutto
2018
2018
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
8 stelle

Una donna frustrata con un marito ubriacone, va sempre a vedere lo stesso film finché l'eroe della pellicola non fugge dallo schermo del cinema per andarsene con lei... E' un'opera fine questa di Woody Allen, un compendio della sua arte e del suo pensiero, una pellicola poetica che mescola sogno e realtà, cinema e vita, eroi dello schermo e bruti di provincia. Il cinema qua…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

perikle di perikle
10 stelle

retrò datato forse e del cavolo per qualcuno, però si ricordano un sacco di cose non solo 100 frasi che il libro potrebbe avere spensierato, per non si sa quale motivo, una ragazza stizzita trova gran consolazione nei film a cui assiste... fantastico, ricordo di averlo visto negli anni direi 80 non riscontrandoci granchè di spicco, in quegli anni avevo preso a braccetto e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

Malpaso di Malpaso
9 stelle

Woody Allen in uno dei punti più alti della sua carriera. La rosa purpurea del Cairo è prima di tutto un grande omaggio al cinema, l'unico posto dove anche la povera protagonista, interpretata dalla brava e bella Mia Farrow, afflitta dalla grande depressione e da un marito disoccupato e alcolista, riesce a trovare conforto. Allen elogia il cinema come evasione da una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015

Recensione

barabbovich di barabbovich
8 stelle

Durante la Grande Depressione l'unica consolazione di Cecilia (Farrow) - cameriera precaria in una tavola calda con marito perdigiorno, disoccupato e manesco a carico (Aiello) - è il cinema. La sua vita sembra finalmente cambiare quando uno degli interpreti (Daniels) della pellicola alla quale sta assistendo per la quinta volta, La rosa purpurea del Cairo, non abbandona lo schermo per…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito