Espandi menu
cerca

Trama

La storia controversa di Lydia Tár (#personaggio immaginario)#, universalmente considerata una delle maggiori compositrici e direttrici d'orchestra al mondo, ma anche la prima donna in assoluto a dirigere la filarmonica di Berlino.

Commenti (5) vedi tutti

  • L’acufene rivelatore. (Marcia funebre in allegretto.)

    leggi la recensione completa di mck
  • Oltre all'eccellente interpretazione della Blanchett, più ombre che luci per questa pellicola di una lunghezza ingiustificatamente esagerata che conferma le difficoltà di realizzare un film di finzione nel mondo della musica classica.

    leggi la recensione completa di artbears
  • Tutti pazzi per Cate?

    leggi la recensione completa di leporello
  • Una grandiosa prova d'attrice in un un ritratto perfettamente sceneggiato e psiclogicamente approfondito di un’immaginaria donna d’arte e di successo: apogeo e caduta della celebrata direttrice d’orchestra della Filarmonica di Berlino Lydia Tár.

    leggi la recensione completa di port cros
  • La Critica sostiene che è un grande film. Io critico i critici. Anche perché la maggior parte dei critici sono dei frustrati. Non è un gran film ma la Blanchett è una grande attrice, soprattutto sempre più una gran figa che stimola il bianchetto. E ho detto tutto. Tiene su, cosa? Con lei, a letto, sai che musica maestro?!

    leggi la recensione completa di 79DetectiveNoir
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

mck di mck
9 stelle

    Com’è noto alle moltitudini d’ogni latitudine e longitudine, “2001: a Space Odyssey” doveva se non iniziare almeno contenere al suo interno una parte documentaria: quel che Stanley Kubrick espulse (rintracciabile nelle “Interviste Extraterrestri” effettuate dallo stesso regista newyorkese del Bronx naturalizzato inglese… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

artbears di artbears
5 stelle

Forte del premio alla migliore interpretazione femminile attribuito a Cate Blanchett dalla giuria di Venezia, il film ha avuto un'accoglienza entusiastica nel mondo anglosassone. La distribuzione italiana ha invece ritardato l'uscita, non giudicandolo probabilmente a ragione un film adatto al pubblico natalizio. Se ne parlerà a febbraio. Se non sussistono dubbi sulla qualità… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Lydia Tar è una famosa direttrice d'orchestra; la sua vita si divide tra podio, insegnamento e composizione, affiancata a casa dalla fidanzata Sharon (e dalla di lei figlioletta Petra) e sul lavoro dalla preziosa assistente Francesca. Tar esercita senza scrupoli il potere, in primis sui suoi musicisti e allievi; quando una di essi, tale Krysta Taylor, si suicida, Tar viene chiamata a… leggi tutto

1 recensioni negative

2023
2023

Recensione

mck di mck
9 stelle

    Com’è noto alle moltitudini d’ogni latitudine e longitudine, “2001: a Space Odyssey” doveva se non iniziare almeno contenere al suo interno una parte documentaria: quel che Stanley Kubrick espulse (rintracciabile nelle “Interviste Extraterrestri” effettuate dallo stesso regista newyorkese del Bronx naturalizzato inglese…

leggi tutto

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Lydia Tar è una famosa direttrice d'orchestra; la sua vita si divide tra podio, insegnamento e composizione, affiancata a casa dalla fidanzata Sharon (e dalla di lei figlioletta Petra) e sul lavoro dalla preziosa assistente Francesca. Tar esercita senza scrupoli il potere, in primis sui suoi musicisti e allievi; quando una di essi, tale Krysta Taylor, si suicida, Tar viene chiamata a…

leggi tutto
Recensione
2022
2022

Recensione

artbears di artbears
5 stelle

Forte del premio alla migliore interpretazione femminile attribuito a Cate Blanchett dalla giuria di Venezia, il film ha avuto un'accoglienza entusiastica nel mondo anglosassone. La distribuzione italiana ha invece ritardato l'uscita, non giudicandolo probabilmente a ragione un film adatto al pubblico natalizio. Se ne parlerà a febbraio. Se non sussistono dubbi sulla qualità…

leggi tutto

Recensione

leporello di leporello
5 stelle

   Per la mia modesta esperienza, siamo davanti all’unico caso in cui Cate Blanchett non si possa dire men che sublime. Men che sublime già potrebbe essere un ottimo, invece in questo caso è meno, molto meno, forse quasi nemmeno sufficiente.    Non è colpa sua, ne sono convinto: ci sono casi  (questo è evidentemente uno) in cui il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

unicorno22 di unicorno22
8 stelle

Potremmo definire TAR come un film che va assolutamente controcorrente. Nell'era del #MeToo Todd Field ci racconta infatti la storia di una grande donna, di un'immensa professionista la cui reputazione viene distrutta, delegittimata nel suo ruolo di Direttrice d'orchestra e annientata umanamente da una serie di scandali che si susseguono a suo danno senza fine.   Potremmo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

79DetectiveNoir di 79DetectiveNoir
6 stelle

  Ebbene, direttamente dalla 79.a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, recensiamo Tár, firmato da Todd Field e interpretato da una strepitosa e luminosa Cate Blanchett in forma smagliante, la quale, grazie alla sua bellezza magnetica e alla sua impari bravura recitativa, regge da sola un film che, pur avendo ricevuto una lunga standing ovation e potendo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

VENEZIA 78 – CONCORSO Per diventare la numero uno, dopo essere stata l’allieva prediletta di Leonard Bernstein, Lydia Tar deve sfoderare, oltre all’innegabile talento ed il sangue freddo di cui ha già ampiamente dato prova di possedere, una capacità di dominare ed equilibrare non solo gli elementi della prestigiosa orchestra che è arrivata a dirigere, ma…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti

Recensione

port cros di port cros
8 stelle

79ma MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA 2022 – IN CONCORSO     E’ subito colpo di fulmine quando la voce e il volto di una Cate Blanchett in stato di grazia riempiono lo schermo e le casse nelle prime sequenze: un’intervista alla celebrata direttrice d’orchestra della Filarmonica di Berlino Lydia Tár, che si accinge a…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
8 stelle

“Schopenauer credeva che l’intelligenza si misuri con la “sensibilità ai rumori”” “Schopenauer è lo stesso che ha gettato una donna dalle scale e poi è stato denunciato” “È da dimostrare se questo abbia avuto un qualche ruolo nella sua opera”. Sì, ma come lo dimostriamo? Il peso etico di un comportamento…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
locandina
Foto
Cate Blanchett
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito