Espandi menu
cerca
Mia moglie è una bestia

Regia di Castellano & Pipolo vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Lina

Lina

Iscritto dal 28 ottobre 2005 Vai al suo profilo
  • Seguaci 117
  • Post 8
  • Recensioni 1173
  • Playlist 15
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Mia moglie è una bestia

di Lina
4 stelle

Un film di Castellano & Pipolo minore, seppure se ne riconosce lo stile.

 

Dopo un inizio simpatico e succulento, che incuriosisce e sembra promettere molto, tutto inizia rapidamente a perdere sostanza appiattendo quel velo fantastico che fa da sfondo alla storia.

 

Il cast è mediamente gradevole e indovinato per questo genere di commedia. Boldi, dopotutto, lambisce con successo la mediocrità demenziale di Pozzetto, mentre la Grimaldi è bella come vuole il copione, ma un po’ ingessata e monocorde nonostante il suo sia un personaggio unico e intrigante.

 

Piacevoli le ambientazioni e le scenografie, modesti i dialoghi e le gags, incostante il ritmo che genera cali di attenzione e, la trama, sebbene possieda momenti preziosi e geniali, finisce con l’arrotolarsi su se stessa, offrendo a un certo punto, banalità e situazioni scontate a go-go.

 

Colpa di una sceneggiatura che non ha saputo sfruttare con abilità le potenzialità degli strampalati ma spassosi e godibili spunti su cui è basata. Avrebbe potuto essere scritta meglio, osando di più e ricorrendo, magari, a una maggiore dose di estro.

 

Peccato, sarebbe potuto diventare un piccolo cult.

La classica occasione mancata.

 

Nel complesso, comunque, si lascia guardare almeno una volta. Di sicuro, nel cinema comico nostrano c'è di peggio.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati