Trama

Da New York, Walter e Joanna si trasferiscono con i figlioletti a Stepford. Lei trova le altre mogli del paese troppo sottomesse ai mariti e pensa a una dipendenza solo psicologica. Ma si sbaglia. Inusuali atmosfere gotico-femministe che sarebbero state meglio valorizzate da un po' di ritmo in più. Ma la storia, tratta dal romanzo di Ira Levin ("Rosemary's Baby") e scritta da William Goldman ("Il maratoneta") ha una forza inquietante.

Commenti (3) vedi tutti

  • Lento, noioso, insensato ... tempo perso; voto 1

    commento di stokaiser
  • il film è incredibilmente lento e ha un finale che non soddisfa,buona atmosfera dark quasi alla fine del film.voto 4 -

    commento di wang yu
  • Un bellissimo film, intelligente, grottesco, e finalmente con qualcosa da dire.

    commento di RageAgainstBerlusca
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

ezio di ezio
8 stelle

Joanna (Ross) e Walter (Masterson) decidono di trasferirsi a Stepford,una cittadina del Connecticut.Tutto e' idilliaco e perfetto,ma le donne della comunita' si conportano allo stesso modo ,quasi come robot programmate alla sottomissione.Joanna prova di tutto per invertire la tendenza ,ma scoprira' una verita' sconvolgente.Tratto dal romanzo di Ira Levin ,il film si muove su una atmosfera… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

emmepi8 di emmepi8
6 stelle

Dal romanzo della Levin (da cui poi è stato tratto il film La donna perfetta di Oz, in chiave diversa ed in parte irrisolto) , Forbes ha tratto questo Thriller in maniera non isterica, in chiave femminista, siamo nel 1974, senza operazioni oltranziste. Non ebbe un gran successo all'epoca, e non ci spieghiamo il perché, in fondo (a parte il titolo troppo esplicito) tutto è congegnato in… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2015
2015

Recensione

ezio di ezio
8 stelle

Joanna (Ross) e Walter (Masterson) decidono di trasferirsi a Stepford,una cittadina del Connecticut.Tutto e' idilliaco e perfetto,ma le donne della comunita' si conportano allo stesso modo ,quasi come robot programmate alla sottomissione.Joanna prova di tutto per invertire la tendenza ,ma scoprira' una verita' sconvolgente.Tratto dal romanzo di Ira Levin ,il film si muove su una atmosfera…

leggi tutto
2014
2014

Introvabili cercasi

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista

"Mi piacerebbe tanto rivederlo, ma non esiste più in commercio..." "Ce l'avevo registrato, ma sarebbe bello se lo pubblicassero finalmente in dvd..." "L'ho visto una volta in televisione quando ero piccolo e…

leggi tutto
2006
2006

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Ho visto La donna perfetta di F.Oz con la Kidman prima di questo e devo dire che questo mi ha colpito molto di piu'.Mentre nel film di Oz era tutto affidato al sarcasmo e all'estetica alla desperate housewives(anche cromaticamente)qui il tono è molto piu'serio tra il gotico e l'horror e mette una discreta angoscia addosso.Trovarsi in un paese popolato di mogli robot(la mia non sarebbe tanto…

leggi tutto
Recensione

Recensione

movieman di movieman
8 stelle

Il film fu accusato di essere anti-femminista, in un momento in cui i movimenti di empancipazione della donna raggiungevano il loro picco, e in America ebbe poco successo. Semmai, come dichiara Bryan Forbes negli extra del dvd, il film voleva avere una componente anti-misogina, più a favore del gentil sesso quindi, che contro. A dire il vero il dibattito ci può stare, eccome, perché il film…

leggi tutto
Recensione
2005
2005

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Non a caso dietro a questo film c'è un romanzo di Ira Levin, tanto è vero che si avverte fortemente l'atmosfera di "Rosemary's Baby". Per la verità da un altro lato ci si sente anche un'eco del "Mondo dei robot", romanzo e film del giovane Michael Crichton. Comunque è un buon film, costruito con mestiere e che, pur con qualche caduta nell'ovvio, riesce a montare una discreta tensione con…

leggi tutto
Recensione

Recensione

emmepi8 di emmepi8
6 stelle

Dal romanzo della Levin (da cui poi è stato tratto il film La donna perfetta di Oz, in chiave diversa ed in parte irrisolto) , Forbes ha tratto questo Thriller in maniera non isterica, in chiave femminista, siamo nel 1974, senza operazioni oltranziste. Non ebbe un gran successo all'epoca, e non ci spieghiamo il perché, in fondo (a parte il titolo troppo esplicito) tutto è congegnato in…

leggi tutto
Recensione

Recensione

zombi di zombi
8 stelle

il film in questioni son di quelli che hanno la forza di farmi incazzare e a volte perdere il sonno... si ok, perdere il sonno forse esagero, però mi mettono addosso un nervoso che non so. è stato un piacere ritrovare la ross in donnie darko anche se l'avevo scambiata per linda gray di dallas. che razza di merde sono gli uomni che vanno a vivere a stepford?... veramente vogliono la top-model…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito