Trama

Un'interferenza temporale fa sì che Vera, una donna felicemente sposata con una figlia, salvi la vita di un ragazzo che viveva nella sua casa 25 anni prima. Il gesto però fa sì che lei torni poi in una realtà in cui sua figlia non è ancora nata e suo marito non la conosce nemmeno. Dovrà allora cercare di capire cosa è successo quando ha salvato il giovane, scoprendo a poco a poco che la sua vita non era altro che un miraggio.

Commenti (8) vedi tutti

  • Film di fantascienza, che sfrutta un tema non originale, ma con una regia di mestiere e una buona sceneggiatura. Nel complesso piacevole

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Oriol Paulo continua a dimostrare di essere un buon regista e un poderoso sceneggiatore. Secondo me diventerà un punto di riferimento del cinema se continuerà così. Questi salti temporali avrebbero fatto felice quel fanatico di Christofer Nolan, che dei salti nel tempo ne è diventato l'emblema. Questo film è troppo complicato, ma godibile. Voto: 6

    commento di GARIBALDI1975
  • Ottima miscela tra thriller e fantascienza con tensione sempre alta e bravi protagonisti. Consigliato.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • Un thriller che si mescola con la fantascienza e un pizzico di dramma, molto particolare e molto complesso. E girato alla perfezione. Splendido.

    leggi la recensione completa di silviodifede
  • Nonostante l'altissimo valore del film, del regista, sceneggiatura e recitazione, il film risulta molto disturbante psichicamente, come avviene spesso quando si tratta di paradossi spaziotemporali, quando si altera il passato e il futuro, venirne poi a capo è difficile e traumatico nonostante il talento degli autori

    commento di Maciknight
  • Molto bello. Bravi tutti gli interpreti. Sono rimasto molto colpito dalla loro capacità di farmi apparire "possibile" un vecchio e già piuttosto usato paradosso della fisica quantistica. L'interazione spazio-tempo attraverso ..un "canale". Come... Interstellar... per dire. Ma..molto più "romantico". Lo consiglio.

    commento di Ittennico
  • Carino. Anche se ricorda vagamente altri lungometraggi, come del resto il 99,9% delle produzioni degli ultimi anni. Inevitabile.

    commento di Saleinzucca
  • Perchè è vietato ai minori di 14 anni?

    commento di deputti
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Furetto60 di Furetto60
6 stelle

Siamo in Spagna, durante la storica serata in cui fu abbattuto il muro di Berlino, il 9 novembre 1989, una terribile tempesta si rovescia sulla penisola iberica. Nico, un ragazzino di 12 anni, chitarrista amatoriale, mentre sta registrando la sua performance in una videocamera, viene distratto da un animoso litigio tra due  coniugi, vicini di casa.   Si reca presso di loro e… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

LAMPUR di LAMPUR
8 stelle

  Il regista di Contratiempo, Paulo Oriol, non smentisce la voglia di stupire ed intrecciarci la vita. Durante la tormenta enuncia con naturalezza il principio del  battito d’ali di farfalla, quella minuscola alterazione d’aria che può creare tempeste all’altro capo del mondo. Nel caso specifico i due capi interessati sono spaziotemporali, e lo… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

karugnin di karugnin
3 stelle

Ennesimo pastrocchio spagnolo nella nutrita filmografia dei “thriller de nosotros”, ormai genere a sè: confusi riassemblaggi di schemi narrativi americani (che a volte paiono frutto di un generatore automatico di storie) e fagocitante castiglianizzazione del tutto. Ogni tanto il meccanismo funziona, e vengon fuori piacevoli sorprese come “La isla minima”, ma il… leggi tutto

1 recensioni negative

2021
2021

Recensione

Furetto60 di Furetto60
6 stelle

Siamo in Spagna, durante la storica serata in cui fu abbattuto il muro di Berlino, il 9 novembre 1989, una terribile tempesta si rovescia sulla penisola iberica. Nico, un ragazzino di 12 anni, chitarrista amatoriale, mentre sta registrando la sua performance in una videocamera, viene distratto da un animoso litigio tra due  coniugi, vicini di casa.   Si reca presso di loro e…

leggi tutto
2020
2020

Recensione

LAMPUR di LAMPUR
8 stelle

  Il regista di Contratiempo, Paulo Oriol, non smentisce la voglia di stupire ed intrecciarci la vita. Durante la tormenta enuncia con naturalezza il principio del  battito d’ali di farfalla, quella minuscola alterazione d’aria che può creare tempeste all’altro capo del mondo. Nel caso specifico i due capi interessati sono spaziotemporali, e lo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
7 stelle

Partiamo dai difetti, al di là delle fragilità insite in una sceneggiatura così delicata, alcuni passaggi erano sicuramente evitabili: parlo del fatto che l'ispettore dia alla ragazza un indirizzo per risalire a Nico Lasarte, quando di fatto colei che si trova a quell'indirizzo non aveva modo di sapere chi fosse. O del fatto che lo stesso la faccia scappare, quando…

leggi tutto
2019
2019
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

kubritch di kubritch
6 stelle

Gli spagnoli sono attratti dalle storie piene di colpi di scena e drammi sentimentali, che prendono direzioni imprevedibili fino a sfociare in dimensioni temporali parallele. D'altronde la Spagna è la terra del surrealismo. Questo film, in particolare, si sviluppa come una progressiva presa di coscienza che è, insieme, collettiva ed individuale. La realtà non è…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

ilcausticocinefilo di ilcausticocinefilo
5 stelle

A quanto pare incapace di concepire un qualunque altro meccanismo narrativo che non sia quello im­plicante la risoluzione di un (apparentemente cervellotico) mistero, in altre parole caduto in una sorta di sindrome à la Shyamalan, lo in parte ancora promettente Paulo si cimenta nel suo terzo “thriller” di se­guito con sorpresa finale. “Thriller” tra…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

silviodifede di silviodifede
10 stelle

Questo è grande cinema. Non conosco moltissimo il cinema spagnolo, ma di recente ho avuto modo di appurare come i loro thriller siano spesso di buon livello. Uno degli esempi che cito spesso è proprio un precedente lavoro del regista Oriol Paul, ovvero Contratiempo, che consiglio assolutamente nella versione originale e non nel remake all'italiana (solo per il fatto che al posto…

leggi tutto
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 10 voti
vedi tutti

Recensione

karugnin di karugnin
3 stelle

Ennesimo pastrocchio spagnolo nella nutrita filmografia dei “thriller de nosotros”, ormai genere a sè: confusi riassemblaggi di schemi narrativi americani (che a volte paiono frutto di un generatore automatico di storie) e fagocitante castiglianizzazione del tutto. Ogni tanto il meccanismo funziona, e vengon fuori piacevoli sorprese come “La isla minima”, ma il…

leggi tutto
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 11 voti
vedi tutti

Recensione

robgorhar di robgorhar
8 stelle

Intenso giallo transtemporale, con buona tensione e quel pizzico di soprannaturale che ormai ci ha conquistato tutti (Leftovers, ma qui siamo in Spagna e il paragone è più su Le Revenants). Gli attori funzionano tutti, e questo non può che essere attribuito come merito del regista. L'unica pecca è che - non potendoci essere soluzioni granché razionali - alla…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito