L'uomo che sapeva troppo

Regia di Alfred Hitchcock

Con James Stewart, Doris Day, Daniel Gélin, Brenda De Banzie Vedi cast completo

Guardalo su
  • iTunes
  • iTunes
  • iTunes
  • iTunes
In STREAMING

Trama

Il dottor Ben McKenna, in vacanza a Marrakech con la famiglia, raccoglie casualmente da una spia in punto di morte informazioni sull'attentato che verrà compiuto a Londra ai danni di un uomo politico straniero. Gli attentatori, che si sono guadagnati la sua fiducia facendosi passare per turisti, gli rapiscono il figlioletto per ricattarlo e indurlo al silenzio...

Note

Remake di un film girato sempre da Hitchcock nel 1934. Il meccanismo della suspense si sviluppa in modo magistrale: naturalmente straordinaria è la sequenza, tutta regolata sullo spartito musicale, dell'attentato alla Albert Hall di Londra. Il motivetto _Que será será_ diventerà un successo internazionale.

Commenti (14) vedi tutti

  • Buon thriller dal restrogusto spionistico che si segnala sicuramente per la scena dell'attentato al Teatro e per aver lanciato Que sera sera cantato proprio dalla protagonista Doris Day.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • L'unica pecca è l'eccessiva stupidità comportamentale dei protagonisti, soprattutto del marito medico, stolto e sopra le righe in ogni circostanza, come se Hitchcock avesse voluto infierire sugli americani, reputandoli individualisti presuntuosi che pensano di risolvere da soli ogni problema pur essendo sprovveduti e imbranati

    commento di Maciknight
  • Splendido. Lungo ma fresco, veloce e molto piacevole. Uniche "imperfezioni" alcune scene o scelte certamente funzionali per la storia ma un po' irreali come la quasi totale libertà di movimento dei protagonisti all'interno del teatro.

    leggi la recensione completa di Albus96
  • Valore della storia, praticamente nullo!! Sorry for that!! Salvi la vita del Primo Ministro... tanto vale che chiedi a Lui di restiturti il figlio rapito e tenuto prigioniero nella tua stessa ambasciata!!!! Ma gli elementi assurdi sono davvero troppi!! Attenuante solo molto poco parziale per l'epoca...

    leggi la recensione completa di Brady
  • Hitchcock rimette mano ad un suo film del periodo inglese riuscito solo per metà e ne tira fuori un thriller coi fiocchi che tocca punte assolutamente sublimi nella lunga sequenza alla Albert Hall. Senza dubbio uno dei remake più riusciti dell'intera storia del cinema.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Remake che supera di gran lunga l'originale...MAGNIFICO

    commento di Fiesta
  • ottimo film , girato come solo Hitchcock sa fare, la tensione non cala mai , e il finale e' speciale, lo consiglio!!

    commento di molli
  • Ottimo thriller di Alfred Hitchcock.

    commento di MrPostman
  • commento di Dalton
  • splendido, indimenticabile la scena nel Royal Albert Hall, costruita con una carica di tensione che solo i grandi maestri sanno dare; fondamentali i suoni del film, dalle note della sonata, ai fischi del bambino

    commento di dany90
  • 7.5

    commento di nico80
  • Strepitosamente bello

    commento di aredhel
  • lo spettatore rimane coinvolto di persona nell'intrigo

    commento di daveper
  • capolavoro dove primeggia la scena girata alla Royal Albert Hall di Londra. Una spirale di suspense che cresce senza sosta e si infrange al colpo dei piatti. L'omicidio è scongiurato ma che paura!

    commento di etony
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

PompiereFI di PompiereFI
8 stelle

Rullo di tamburi e squilli di tromba. L’orchestra di Sir. Alfred Hitchcock suona una sinfonia ridondante, lievemente interrotta da un gong a fare da sottofondo e da uno sbatter di piatti quasi discordante e foriero di allarmanti segni premonitori. Da Casablanca a Marrakech come a Las Vegas, il paesaggio visitato dalla famiglia McKenna in vacanza sembra lo stesso; siamo in Africa o in … leggi tutto

41 recensioni positive

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle negative

Brady di Brady
3 stelle

Se posso concordare con il fatto che AH sia riuscito a salvare questo film, cercando di inserire elementi 'nobilitanti, come la scena del concerto, non posso far altre che rammaricarmi la storia sia così inverosimile da risultare irritante. - è proprio giusto una spia che per non attirare l'attenzione, non racconta niente di se... facendoil misterioso... ci vuole proprio l'intuito… leggi tutto

1 recensioni negative

2020
2020
Trasmesso il 27 aprile 2020 su Rete 4

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
7 stelle

Quattro stelle mi sembrano eccessive per una pellicola che ha una sceneggiatura perlomeno vacillante. Sicuramente la tensione è ottima almeno nella prima parte, da antologia la scena del cecchino che si sincronizza sull'orchestra, ma nella seconda parte ci sono delle ingenuità abbastanza irritanti. A cominciare dal modo in cui la coppia si mette sulla pista dell'assassino -…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 12 aprile 2020 su Rsi La2

The best of 2019 (My casa)

Gangs 87 di Gangs 87

E come ogni fine/inizio anno mi trovo a fare il bilancio dei film che ho gustato nei dodici mesi precedenti alla data di "giudizio". Ricco è stato l'anno trascorso di visioni che hanno ampliato la mia cultura e…

leggi tutto
Playlist
2019
2019
Trasmesso il 25 dicembre 2019 su Rsi La1
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 14 maggio 2019 su Rete 4

Recensione

Gangs 87 di Gangs 87
7 stelle

Si diverte Hitchcock come non mai. Gioca con il tempo e con le inquadrature e ci regala una delle pellicole più dinamiche, nonostante i tempi lunghissimi di alcune scene, che abbia mai girato. Almeno fino ad allora.   Da sempre amante dell’inquadratura del dettaglio, qui Hitchcock si supera, riduce i dettagli ma amplia i tempi del racconto, scandendoli con una colonna sonora…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2018
2018

Recensione

MVRulez di MVRulez
8 stelle

"L'uomo che sapeva troppo" è uno di quei rari casi in cui il remake risulta essere migliore dell'originale, la cui versione fu tralaltro diretta dallo stesso Hitchcock nel 1934 in Inghilterra. Entrambi i film possiedono, all'incirca, la medesima trama, ma vi sono anche delle sostanziali differenze: 1) L'ambientazione che si sposta dalla Svizzera all'esotico Marocco 2) Vi è uno…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 28 settembre 2018 su Rete 4
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 27 aprile 2018 su Rsi La2

Recensione

Albus96 di Albus96
9 stelle

Remake del suo stesso "The man who knew too much" del '34, fu un clamoroso successo. Costato circa 1 milione di $ ne incassò più di 11.    Trama: In vacanza in Marocco i coniugi McKenna assistono ad un omicidio: un uomo viene ucciso e Ben McKenna, che è un dottore, tenta di soccorrerlo. Prima di morire l'uomo gli confida che verrà presto…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Brady di Brady
3 stelle

Se posso concordare con il fatto che AH sia riuscito a salvare questo film, cercando di inserire elementi 'nobilitanti, come la scena del concerto, non posso far altre che rammaricarmi la storia sia così inverosimile da risultare irritante. - è proprio giusto una spia che per non attirare l'attenzione, non racconta niente di se... facendoil misterioso... ci vuole proprio l'intuito…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017
Trasmesso il 26 dicembre 2017 su Rsi La2
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito