Espandi menu
cerca

L'uccello dalle piume di cristallo

Regia di Dario Argento

Con Tony Musante, Suzy Kendall, Enrico Maria Salerno, Eva Renzi, Mario Adorf Vedi cast completo

Guardalo su
  • Google Play
  • iTunes
  • iTunes
  • Google Play
In STREAMING

Trama

A Roma un giovane scrittore americano, Sam Dalmas, assiste all'accoltellamento di una donna. Saputo che forse si tratta di un serial killer che ha già tre omicidi alle spalle, Sam inizia indagini personali. L'assassino lo prende di mira: in extremis la polizia salva Giulia, la ragazza di Sam; quando poi lo scrittore-detective sembra aver risolto il caso, non manca una sorpresa finale mozzafiato.

Note

Esordio del maestro riconosciuto dell'horror italiano contemporaneo. In realtà questo è un thriller, in cui però non mancano significativi accenti gotici e una certa impronta personale. La fotografia è di un giovane talento di nome Vittorio Storaro.

Commenti (27) vedi tutti

  • Capolavoro. Punto e basta. Senza se e senza ma. Schietto, forte, ironico, brilliant!

    leggi la recensione completa di 79DetectiveNoir
  • Thriller pressoché perfetto con regia e trovate sceniche che lasciano senza fiato. Dario c'è tutto: il suo senso del colore, delle architetture, il gioco delle inquadrature che ingannano l'occhio dello spettatore. Il tutto indivisibile dalle musiche evocative e indimenticabili. La sceneggiatura è solida e i personaggi interessanti. Stupendo.

    commento di Yayas82
  • Sorprendente esordio registico di Dario Argento: un thriller teso, coinvolgente e metacinematorafico, che getta le basi per il futuro cinema dell’autore, ponendo un audace parallelismo tra arte e omicidio e riflettendo sul potere della visione.

    leggi la recensione completa di rickdeckard
  • Prima regia di Argento, primi coltelli: un'opera riuscita, nonostante qualche difettuccio qua e là.

    leggi la recensione completa di Baliverna
  • Devo dire che la storia è piuttosto confusa. Si lascia guardare, ma le tessere non vanno per niente a posto all'arrivo dei titoli di coda. Tutto piuttosto traballante, ad includere il killer assoldatoe poi eliminato come un novellino. Ma... buona solo la fotografia. Totale... 6---

    commento di Brady
  • Fin dall'opera prima di Dario Argento emerge la sua considerazione per le donne, incapaci di difendersi e ragionare, prive di istinto di sopravvivenza e intelligenza, paralizzate dalla paura quasi incapaci di stare in piedi, dipendenti dall'uomo in tutto e per tutto

    commento di Maciknight
  • Opera prima del maestro del giallo, Dario Argento. Un "classico" intramontabile del thriller all'italiana

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Thriller di buona fattura, ben interpretato, con una buona colonna sonora e fasi tensive abbastanza intense. Godibile.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • L'esordio col botto di Dario Argento sul grande schermo.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Ottimo film di esordio di Dario Argento.

    commento di Stelvio69
  • Ottimo esordio alla regia di Dario Argento,che scrive e dirgie un bellissimo giallo pieno di colpi di scena, ricco di tensione. e con un bel finale. Sicuramente uno dei suoi migliori film in assoluto.

    commento di lorisba
  • Eccellente esordio di Dario Argento come regista,film molto interessanto e ben fatto.

    commento di Picasso
  • Ottimo esordio. Sicuramente uno dei film migliori di Dario Argento.

    commento di Blue Velvete
  • ottimo uno dei top film di dario

    commento di zooooomk3
  • ce l'ho cristallizzato nella memoria.

    commento di kkk
  • UN THRILLER MOLTO INTRIGANTE, DARIO AGLI INIZI METTE SUBITO IN MOSTRA LA SUA FISSAZIONE PER QUADRI MISTERIOSI ANIMALI STRANI MA CHE RISULTERANNO UNA SUA ARMA VINCENTE NEL PROSIEGUO DELLA SUA CARRIERA DA REGISTA.

    commento di wang yu
  • Non è il mio preferito di Argento,ma comunque non manca di suspance e atmosfera risultando essere un buon film.

    commento di SaintlySinner
  • Vedendolo adesso il film risulta forse un po' datato ma comunque come giallo funziona e ancora oggi appassiona.

    commento di florentia viola
  • commento di Dalton
  • primo film sulla trilogia degli animali e sicuramente il migliore.. colpi di scena e molta suspence e dario inizia la scalata verso la leggenda

    commento di alessio777
  • un bel film certo non paragonabile ne a profondo rosso ne a tenebre ma questo thriller non è affatto male direi un buon esordio al thriller voto 7.5.

    commento di legolas
  • voto : 7

    commento di alice89
  • Voto:8/10

    commento di Casper 3
  • Il primo capolavoro di Dario Argento…certo, non paragonabile a profondo rosso e quattro mosche di velluto grigio, però resta sempre uno dei suoi film più belli!!!VOTO 8

    commento di 2 pac
  • la storia e la sceneggiatura sono tutto un buco, il personaggio dello scrittore è fuori dalla realtà, nel complesso il film si lascia seguire abbastanza bene

    commento di nikkoste
  • All'esordio Argento impone subito il suo marchio di fabbrica. Quando la classe non è acqua…

    commento di movieman
  • Come "Profondo rosso" si alimenta di particolari inquietanti, inquadrature abissali, suoni magnetici. Esordio d' autore

    commento di Ramito
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

GIANNISV66 di GIANNISV66
10 stelle

Chissà se quando il film uscì nelle sale, nei primi mesi del 1970, qualche spettatore dalla lunga vista (e doti profetiche) si rese conto di avere davanti l'opera prima di colui che è il maestro indiscutibile del thriller a tinte horror made in Italy? Difficile dirlo, e anche se qualcuno rivendicasse una visione così lungimirante sarebbe difficile credergli. Eppure una attenta analisi non… leggi tutto

76 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Dopo tante nefandezze Argentiane alla fine mi sono scocciato e mi son detto "passiamo ai film belli, e che cavolo!" e quindi sono partito dalle radici di Argento, dal suo esordio. Però...però. Devo andare un poco controcorrente. "L'uccello dalle piume di cristallo" ha dalla sua parte cose fantastiche quali la colonna sonora, certe atmosfere inquietanti ed una trama azzeccata e stupenda. Quello… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

superficie 213 di superficie 213
stelle

GRAN BELL'ESORDIO PER UN GIOVANE ARGENTO IN STATO DI GRAZIA.L'INCIPIT E' MERAVIGLIOSO E LA REGIA VERAMENTE INNOVATIVA.MUSANTE E' BRAVISSIMO E LA TRAMA REGGE.BELLISSIMI PIANI SEQUENZA E SUSPANCE DAL PRIMO ALL'ULTIMO MINUTO.NON E' VERO CHE IL THRILLER ALL'ITALIANA E' NATO CON QUESTO FILM (VEDERE 6 DONNE PER L'ASSASSINO DI MARIO BAVA)MA GLI HA DATO UN BELLO SCOSSONE.SPLENDIDO. leggi tutto

1 recensioni negative

2022
2022

Recensione

79DetectiveNoir di 79DetectiveNoir
8 stelle

  Con l’uscita in sala dell’ultima, controversa, criticata da molti e da altrettanti amata opera cinematografica firmata da Dario Argento, ovvero Occhiali neri, qual occasione migliore per compiere, così come stiamo effettuando, una retrospettiva filmografica che, dopo la nostra esaustiva, chiara disamina in merito a Tenebre, ora riesuma, dalle caleidoscopiche,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2021
2021

Recensione

rickdeckard di rickdeckard
8 stelle

Sorprendente opera prima per l’allora trentenne Dario Argento che, dopo una consistente esperienza come critico cinematografico e come soggettista/sceneggiatore, esordisce dietro la macchina da presa quasi per caso (affermò in seguito che non riusciva a trovare il regista giusto per dirigere il film), con quello che è stato erroneamente considerato per molto tempo il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

Badu D Shinya Lynch di Badu D Shinya Lynch
8 stelle

    L'uccello dalle Piume di Cristallo è come se fosse, sotto un certo punto di vista, il L'Humanitè di Dario Argento: come il primo film di Bruno Dumont aveva in nuce quella che poi diventerà la sua poetica, ovvero la necessità di elaborare e vivere l'esperienza cinematografica come atto di fede, nonché atto di fede…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
locandina
Foto

Recensione

Baliverna di Baliverna
7 stelle

Questa prima regia di Argento non è proprio niente male, perché mostra la padronanza del giovane regista nei confronti della tecnica cinematografica e nell'uso della macchina da presa, oltre che della luce e delle atmosfere. A questo proposito, la sequenza dell'omicidio iniziale è proprio suggestiva: ha un'atmosfera onirica e paurosa, nonostante avvenga in piena luce e si…

leggi tutto
2020
2020

Recensione

Antisistema di Antisistema
8 stelle

Dario Argento, fu vera gloria? Ai posteri l'ardua sentenza. Sono passati 50 anni dal debutto cinematografico di colui che viene riconosciuto come un maestro del giallo all'italiana, del thriller e dell'horror, con un vero e proprio culto intorno alla sua persona sorto negli ultimi 30 anni, complice la rivalutazione del cinema di genere anche da parte della critica nostrana, che hanno finito con…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
DARIO ARGENTO

DARIO ARGENTO

  …la cosiddetta trilogia degli animali di Dario Argento è formata da tre film molto interessanti che sono all'origine della sua… segue

Post

ADDIO, MAESTRO

ilcausticocinefilo di ilcausticocinefilo

Questo notte se n’è andato. E’ morto uno dei massimi maestri della musica da film, anzi della musica punto. Addio a Ennio Morricone, un mito per tutti noi, cinefili e non. Un gigante. Se…

leggi tutto

Recensione

galaverna di galaverna
7 stelle

Una trama farraginosa ed alquanto improbabile non impedisce a Dario Argento di confezionare, nel duplice ruolo di regista e sceneggiatore, un film comunque affascinante, aiutato in questo da due mostri sacri come Storaro alla fotografia e Morricone per le musiche. Ci sono tutti gli ingredienti della sua filmografia successiva, a partire da quel modo unico di condensare suspance, qualche pizzico…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2019
2019
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
8 stelle

Sam Dalmas, scrittore americano in vacanza a Roma, assiste casualmente,alla colluttazione tra un uomo e una donna in una galleria d’arte,pur impossibilitato ad intervenire, in quanto  bloccato tra due vetrate, riesce comunque a mettere in fuga l'aggressore e a salvare la vita della donna, che viene solamente ferita. Partono cosi le indagini della polizia, guidate dal commissario…

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
7 stelle

Esordio rivelatorio per Dario Argento che si gioca subito le sue carte migliori, contando sull'apporto di nomi di qualità come quello di Enrico Maria Salerno in scena, Vittorio Storaro alla fotografia e nientepopodimeno che Morricone alla colonna sonora. La tensione è ben costruita ma, benché Argento si sia fatto un nome col genere horror, è più…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2018
2018
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Albus96 di Albus96
8 stelle

Un giovane scrittore americano, Sam Dalmas, alla vigilia della sua partenza da Roma per gli Stati Uniti, assiste al ferimento di una donna, accoltellata da una figura misteriosa, subito scomparsa nel nulla. Quando il commissario Morosini, che dirige le indagini, lo informa che potrebbe trattarsi della stessa persona che, in breve volgere di tempo, ha ucciso, con armi da taglio, tre ragazze, Sam…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 4 maggio 2018 su Rai Movie
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito