Espandi menu
cerca

Siccità

play

Regia di Paolo Virzì

Con Monica Bellucci, Emanuela Fanelli, Elena Lietti, Vinicio Marchioni, Valerio Mastandrea, Gabriel Montesi, Silvio Orlando, Claudia Pandolfi... Vedi cast completo

  • In TV
  • Sky Cinema Uno
  • canale 301
  • Ore 17:15
Altre VISIONI

Trama

A Roma non piove da tre anni e la mancanza d'acqua stravolge regole e abitudini. Nella città che muore di sete e di divieti si muove un coro di personaggi, giovani e vecchi, emarginati e di successo, vittime e approfittatori. Le loro esistenze sono legate in un unico disegno beffardo e tragico, mentre ognuno di loro cerca la propria redenzione.

Commenti (9) vedi tutti

  • Difficile davvero affermare se sia una accozaglia , frastornante e non risolutiva, oppure un film corale, caotico , frastagliato, come lo è la vita:fatta di incroci e casualità che spesso porta ognuno di noi ad affermare "com'è piccolo il mondo". E quanto lo è quello di Antonio?

    commento di rachele
  • Non piove a Roma e Virzi' ne cava un eco-film con tante storie che si accavallano fino allo sfinimento.Fate un po' voi...certo ha fatto di meglio....molto meglio (almeno per me).

    commento di ezio
  • Polpettone distopico, fra l'ecologico e il pandemico.

    leggi la recensione completa di gruvieraz
  • L'impressione è che il tema di una Roma in ginocchio a causa della siccità, abbia prosciugato le sue buone intenzioni nel fatto di aver concesso più spazio a certa retorica ecologista che a possibili venature distopiche. Poi c'è l'ampia coralità, che se non sei Altman ... Un film che si lascia comunque vedere. Con Orlando e Mastandrea su tutti.

    commento di Peppe Comune
  • Originale dal punto di vista visivo e tematico in un periodo storico come questo. Riesce ad essere attuale e coinvolgente, malgrado un inizio un po' lento e poco entusiasmante. Il film poi coinvolge anche grazie all'interpretazione dei personaggi principali. Non è uno dei film più belli di Virzì, ma si lascia vedere.

    commento di nicoscarpino
  • Un film epico e al contempo pieno di umanità sulla disastrata Italia di oggi. Una visione in presa diretta, talmente in tempo reale da apparire perfino profetica. Ben recitato, ben diretto, ma soprattutto scritto egregiamente. Voto: 8

    leggi la recensione completa di andenko
  • Virzì è veramente un maestro nelle commedie corali. Alcune ingenuità e situazioni scontate sono bilanciate da notevoli trovate geniali e preziosi guizzi d'autore. Bravissimi gli interpreti, in personaggi purtroppo già visti e scontati, salvo eccezioni.

    commento di monsieur opal
  • Riuscita commedia collettiva sociale in cui convivono risate e lacrime. Tolta qualche forzatura, l'uso bilanciato dei toni comico e sentimentale critica la realtà odierna, anche quella filmica - per chi scrive sono lampanti i canzonatori richiami a Muccino, i D'Innocenzo e all'italica fiction (anni fa definita dal regista "camomilla per anziani").

    commento di Leo Maltin
  • Dopo “Notti magiche”, il nuovo bel film di Paolo Virzi’ livornese D.O.C., la magia di “Ovosodo”, continua con il suo stile di cantore raffinato.

    leggi la recensione completa di claudio1959
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

obyone di obyone
7 stelle

    A Roma non piove da tre anni, le auto sono incrostate di polvere e gli alberi si ergono scheletrici nel cielo seppia. Il letto prosciugato del Tevere restituisce le antiche vestigia di un tempo in cui la capitale fu il centro del Mare nostrum. Un ruolo che ora non ricoprirebbe, se non fosse per l'anomalia meteorologica che funesta il suo profilo marmoreo rendendola il… leggi tutto

6 recensioni positive

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle negative

Mulligan71 di Mulligan71
4 stelle

Erano una decina di anni che non mi arrischiavo a vedere un film di Paolo Virzì e, a conti fatti, avrei fatto bene ad aspettarne altri dieci. Il regista toscano ormai viaggia su livelli medio bassi, di Cinema di massa, superficiale, che proprio "Siccità" esemplifica al meglio. Una Roma del futuro, distopica, è in preda alla siccità, appunto, e l'acqua è… leggi tutto

2 recensioni negative

2023
2023

Recensione

Mulligan71 di Mulligan71
4 stelle

Erano una decina di anni che non mi arrischiavo a vedere un film di Paolo Virzì e, a conti fatti, avrei fatto bene ad aspettarne altri dieci. Il regista toscano ormai viaggia su livelli medio bassi, di Cinema di massa, superficiale, che proprio "Siccità" esemplifica al meglio. Una Roma del futuro, distopica, è in preda alla siccità, appunto, e l'acqua è…

leggi tutto
Recensione

Recensione

gruvieraz di gruvieraz
4 stelle

Pippone distopico, fra l'ecologico e il pandemico, didascalico e noiso. Qualche sprazzo di vivacità ogni tanto compare, tanto per non addormentarsi. Girato probabilmente prima della propaganda culinaria insettivora altrimenti avremmo visto le persone mangiarsi gli scarafaggi. Non mancano virologi vip, professoroni televisivi, propaganda "gretina", delatori e sceneggiate varie.

leggi tutto
Recensione

Recensione

barabbovich di barabbovich
5 stelle

In una Roma divorata fino al letto del Tevere da una prolungata siccità pluriennale, si muovono le esistenze di personaggi dai profili assai diversi: l'avvocato di successo (Marchioni) in crisi con la moglie (Pandolfi), medico che scopre l'inizio di una possibile epidemia generata (forse) dalle blatte, un attore sul viale del tramonto (Ragno) che si improvvisa influencer populista sui…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Ottobre > Dicembre 2022

LorismaL di LorismaL

Le ultime visioni del 2022...   Nota: Serie TV concluse: - 3a After Life; - 1a Dahmer - Mostro: La Storia di Jeffrey Dahmer; - 1a Oats Studios; - 1a The Watcher; - 5a Better Call Saul.

leggi tutto
Playlist
2022
2022

Recensione

obyone di obyone
7 stelle

    A Roma non piove da tre anni, le auto sono incrostate di polvere e gli alberi si ergono scheletrici nel cielo seppia. Il letto prosciugato del Tevere restituisce le antiche vestigia di un tempo in cui la capitale fu il centro del Mare nostrum. Un ruolo che ora non ricoprirebbe, se non fosse per l'anomalia meteorologica che funesta il suo profilo marmoreo rendendola il…

leggi tutto

Recensione

gerkota di gerkota
8 stelle

NEI CINEMA ITALIANI DAL 29 SETTEMBRE 2022 VISTO AL CINEMA GIULIO CESARE DI ROMA   C’è un lungo greto melmoso e maleodorante e giallastro che taglia la faccia di Roma come uno sfregio lasciato dal fendente di una lama ostile. È ciò che resta del Tevere dopo circa tre anni di assenza totale di pioggia. È il simbolo della brutale siccità – la…

leggi tutto

Recensione

andenko di andenko
8 stelle

Un film epico e al contempo pieno di umanità sulla disastrata Italia di oggi. Una visione in presa diretta, talmente in tempo reale da apparire perfino profetica. Ben recitato, ben diretto, ma soprattutto scritto egregiamente. Voto: 8

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

diomede917 di diomede917
7 stelle

CIAK MI GIRANO LE CRITICHE DI DIOMEDE917: SICCITA’   Se vogliano sintetizzare in due parole l’ultimo film di Paolo Virzì possiamo solamente dire: Italia Oggi. Perché con Siccità, il regista livornese realizza il suo personale omaggio ad America Oggi di Robert Altman. Film che vinse il Leone D’Oro nel 1993 e che paradossalmente una delle…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

maghella di maghella
7 stelle

Roma, oggi. Da più di un anno non piove sulla capitale italiana, il Tevere, completamente secco, è diventato una lunga discarica di rifiuti, che si mescolano con importanti reperti archeologici. Una vera e propria invasione di blatte porta molto probabilmente la diffusione di una pericolosa epidemia. Questa è la cornice angosciante del nuovo film di Paolo Virzì, che…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 26 settembre 2022

Recensione

claudio1959 di claudio1959
7 stelle

Siccità Italia 2021 la trama: Siamo a Roma in un tempo indefinito, non piove da tre anni. L’arsura la mancanza di risorse idriche provoca la sete tra i cittadini. Tutto questo genera caos e destabilizza l’intera comunità. La recensione: Siccità il nuovo film di Paolo Virzì, arriva sugli schermi dopo un attesa di quattro anni l’ultimo il…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
6 stelle

VENEZIA 79 - FUORI CONCORSO Al Festival di Venezia 79, nella sezione Fuori Concorso, è stato presentato Siccità, l’atteso film corale che segna il ritorno in regia di Paolo Virzì dopo Notti magiche, risalente al 2018. Il cast di Siccità, il nuovo film di Paolo Virzí con Silvio Orlando, Valerio Mastandrea,…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito