Espandi menu
cerca

Trama

Benvenuti all'inferno, cioè a Belle Reve, la prigione con il più alto tasso di mortalità degli Stati Uniti, dove sono rinchiusi i peggiori supercriminali, disposti a tutto pur di uscirne: persino unirsi alla super segreta e oscura Task Force X. E così che Bloodsport, Peacemaker, Capitan Boomerang, Ratcatcher 2, Savant, King Shark, Blackguard, Javelin e la psicopatica più amata di tutti, Harley Quinn, pesantemente armati, vengono scaricati sulla remota isola di Corto Maltese, piena di nemici. Avventurandosi in una giungla brulicante di avversari militanti e forze di guerriglia, la Squadra sarà coinvolta in una missione di ricerca e distruzione, sotto la guida sul territorio del colonnello Rick Flag e con nelle orecchie le direttive degli esperti tecnologici del governo di Amanda Waller, che dalla base li guidano.

Approfondimento

THE SUICIDE SQUAD - MISSIONE SUICIDA: UNO SQUADRONE DI ANTIEROI IMPERFETTI PER CUI FARE IL TIFO

Diretto e sceneggiato da James Gunn, The Suicide Squad - Missione suicida vede i criminali della Task Force X alle prese con un'avventura senza freni e limiti che combina scatenata azione, incredibile violenza e situazioni estreme, con un umorismo insolente e persino del sentimentalismo. I protagonisti di tali montagne russe affronteranno la morte mentre lo spettatore è chiamato a morire dal ridere. Chiamato a scegliere una storia che appartenesse all'universo della Task Force X, Gunn ha avuto l'imbarazzo della scelta dal momento che per lui addentrarsi nel mondo dei fumetti DC era come per un bambino entrare in un negozio di caramelle. Ha raccontato: "Mi sono immerso per un intero fine settimana nel mondo dei fumetti del leggendario John Ostranders che, negli anni Ottanta, ha riportato in auge la Suicide Squad. Amo le sue creazioni sin da quando ero bambino e la Task Force X racchiude alcuni dei miei antieroi preferiti. I personaggi non fanno necessariamente le scelte giuste e non sempre hanno la possibilità di riscattarsi: questo è un aspetto che mi ha sempre incuriosito e appassionato. Alcuni di loro ci riescono mentre altri no: in poche parole, sono quasi rappresentativi dell'umanità in tutta la sua diversità. Dirigere un film spettacolare con alieni, mostri e un uomo squalo è un'opportunità più unica che rara!"

Con la direzione della fotografia di Henry Braham, le scenografie di Beth Mickle, i costumi di Judianna Makovsky e le musiche composte da John Murphy, The Suicide Squad - Missione suicida è il seguito di Suicide Squad e deve molto ai film di guerra di cui Gunn è un grande estimatore. In particolar modo, il regista ha fatto riferimento a titoli come Quella sporca dozzinaI guerrieri, non solo per la trama ma anche per lo stile visivo realistico e senza compromessi, a cui va aggiunto quel tocco di iperrealismo di certe sequenze che è tornato utile per raccontare le vicende di un gruppo di personaggio dei fumetti. Ciò che rende peculiare il lavoro di Gunn è la sua volontà di non lasciare indenne nessun personaggio: al di là dell'attore di grido o meno che lo interpreta, ogni personaggio è in pericolo e nessuno può prevedere in anticipo chi sopravvivrà e chi no. "Mi diverto a prendere dei personaggi imperfetti e a renderli accattivanti, portando lo spettatore a preoccuparsi per loro", ha evidenziato il regista.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere The Suicide Squad - Missione suicida è James Gunn. Nato e cresciuto a St. Louis, nel Missouri, in una vasta famiglia cattolica irlandese, Gunn ha cominciato a realizzare film in 8mm già all'età di 12 anni manifestando precocemente la sua grande passione per la scrittura e la regia: la maggior parte di… Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Non è ancora disponibile nulla.
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito