Espandi menu
cerca

Trama

Aaron Falk, agente federale, torna nella cittadina natale dopo un'assenza di oltre vent'anni per partecipare al funerale dell'amico Luke, che avrebbe ucciso la moglie e il figlio prima di suicidarsi a causa della devastazione dovuta alla siccità che da un decennio interessa la zona. Accettando con riluttanza di indagare su quanto avvenuto, Falk riapre una vecchia ferita: la morte della diciassettenne Ellie Deacon. Non passerà molto prima che intuisca come i due crimini, seppur avvenuti in epoche diverse, siano strettamente connessi.

Approfondimento

CHI È SENZA PECCATO – THE DRY: UN MISTERO NELL'AUSTRALIA ARSA DAL SOLE

Diretto da Robert Connolly e sceneggiato dallo stesso con Harry Cripps, Chi è senza peccato - The Dry racconta la storia dell'agente federale Aaron Falk, che torna nella città natale dopo un'assenza di oltre vent'anni per prendere parte al funerale dell'amico Luke che, suicida dopo aver ucciso la moglie e il figlio, sarebbe una vittima della follia che ha devastato l'intera comunità dopo più di un decennio di siccità. Kiewarra, come molti piccoli centri di campagna, sta letteralmente morendo di sete e abbandono: le dolci colline che Aaron si era lasciato alle spalle per trasferirsi a Melbourne sono solo un vago ricordo e il fiume in cui era solito nuotare con Luke è svanito del tutto lasciando una mostruosa cicatrice sulla terra.

Al funerale, Aaron riconosce tanti volti familiari e tra questi almeno uno è contento di vederlo: si tratta di Gretchen, fidanzatina dei tempi del liceo ora madre single e contadina. Su richiesta dei genitori dell'amico, Gerry e Barb, Aaron accetta di rimanere in città e di indagare su quanto accaduto insieme al sergente Greg Raco, un giovane poliziotto desideroso di lasciare il segno e in attesa di un figlio dalla moglie Rita. Tra i pochi ad accogliere favorevolmente l'arrivo di Aaron c'è Scott Whitlam, il preside della scuola che ben presto aiuta le indagini.

Mentre approfondisce la vita di Luke, Aaron deve fare i conti con una vecchia ferita che si riapre: la misteriosa morte tempo prima dell'amica diciassettenne Ellie Deacon. I ricordi di una calda estate di vent'anni prima tornano prepotentemente alla mente e ben presto Aaron comincia a sospettare che i due crimini, seppur a decenni di distanza, siano tra loro collegati, andando incontro al pregiudizio e alla rabbia repressa dell'intera cittadina: tutti, a cominciare dai familiari di Ellie, sono infatti convinti che a uccidere la giovane sia stato proprio Aaron.

Con la direzione della fotografia di Stefan Duscio, le scenografie di Ruby Mathers, i costumi di Cappi Ireland e le musiche di Peter Raeburn, Chi è senza peccato - The Dry è l'adattamento dell'omonimo best seller di Jane Harper, i cui diritti per un adattamento cinematografico sono stati opzionati ancor prima dell'uscita in libreria. Ha dichiarato il regista: "Sono stato contattato dalla produttrice Bruna Papandrea, che mi ha spinto a leggere il manoscritto. E il suo fiuto ancora una volta non si è sbagliato: ho trovato la storia avvincente con i suoi due delitti separati da vent'anni e ma anche i luoghi e i personaggi molto particolari e complessi. La vicenda è di per sé molto intricata e il mistero è fitto ma ciò che più di ogni altra cosa mi ha colpito è il modo in cui mostra un mondo autentico, viscerale e reale. Parla dell'Australia e l'Australia continentale è così, afflitta da siccità e colpita dal riscaldamento globale. Per questo motivo, per me è stato importante ambientare il film negli stessi posti descritti dalla scrittrice".

"Oltre al mistero, c'è un altro aspetto da non sottovalutare. Chi è senza peccato - The Dry parla di ritorno a casa e dell'impatto emotivo che ha il far rientro nei luoghi in cui si è cresciuti. Aaron manca da due decenni da Kiewarra e vi ritorna solo per il funerale di un amico d'infanzia. Il film mostra le relazioni dei personaggi nel passato e nel presente mentre Aaron cerca di risolvere il mistero delle morti. Per Aaron, risolvere il caso del passato per risolvere quello del presente è un modo per chiudere il cerchio e andare avanti con la sua stessa vita".

 

 

Il cast

A dirigere Chi è senza peccato - The Dry è Robert Connolly, uno dei principali registi australiani. Tra i suoi film di maggior successo si ricordano il thriller politico Balibo con Oscar Isaac e Anthony LaPaglia, il successo al botteghino Paper Planes - Ai confini del cielo con Julian Dennison e Sam Worthington,… Vedi tutto

Commenti (2) vedi tutti

  • Bellissimo thriller drammatico sentimentale, girato con stile minimalista, in Australia terra stupenda, per colori e spazi sconfinati, resta impressa giovane attrice Bebe Bettencourt nel ruolo della dolce Ellie, morta annegata a 17 anni.

    leggi la recensione completa di claudio1959
  • Un Buon film drammatico Australiano, con la colonna sonora e la fotografia che si fondono perfettamente con la storia e la recitazione. Film suggestivo e intrigante.

    commento di Arastorn
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

claudio1959 di claudio1959
8 stelle

Chi e’ senza peccato e’tratto da un romanzo di Jane Harper, il regista Robert Connoly, ne ha tratto un thriller secco, come indica il titolo originale “The dry” che si riferisce al problema naturale delle scarse piogge in Australia, dove è ambientato il film. L’opera si svolge intorno a due vicende tra presente e passato, si parla di segreti, bugie e… leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

alan smithee di alan smithee
4 stelle

AL CINEMA Un raccapricciante episodio di omicidio/suicidio - ammesso che l'atto finale sia frutto di un vero suicidio - richiama nel proprio villaggio australiano in mezzo al deserto, il rampante avvocato Aaron, che, da adolescente, era dovuto allontanarsi dal luogo a seguito delle torbide vicende culminate con la morte misteriosa di una sua coetanea, annegata nei pressi di un… leggi tutto

1 recensioni negative

2021
2021

Recensione

alan smithee di alan smithee
4 stelle

AL CINEMA Un raccapricciante episodio di omicidio/suicidio - ammesso che l'atto finale sia frutto di un vero suicidio - richiama nel proprio villaggio australiano in mezzo al deserto, il rampante avvocato Aaron, che, da adolescente, era dovuto allontanarsi dal luogo a seguito delle torbide vicende culminate con la morte misteriosa di una sua coetanea, annegata nei pressi di un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

claudio1959 di claudio1959
8 stelle

Chi e’ senza peccato e’tratto da un romanzo di Jane Harper, il regista Robert Connoly, ne ha tratto un thriller secco, come indica il titolo originale “The dry” che si riferisce al problema naturale delle scarse piogge in Australia, dove è ambientato il film. L’opera si svolge intorno a due vicende tra presente e passato, si parla di segreti, bugie e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Uscito nelle sale italiane l'8 novembre 2021
locandina
Foto
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito