Espandi menu
cerca

Trama

La giovane Crudelia De Mon è una stilista emergente, tanto bella quanto ribelle. A permetterle di uscire dall'oscurità e agguantare il successo è la Baronessa, direttrice di una prestigiosa casa di moda.

Approfondimento

CRUDELIA: PRIMA DI ESSERE LA CATTIVA PER ECCELLENZA

Diretto da Craig Gillespie e sceneggiato da Dana Fox e Tony McNamara, Crudelia porta nella Londra degli anni Settanta per scoprire la storia che si cela dietro al personaggio di Crudelia de Mon, la cattiva del lungometraggio animato La carica dei 101. Nel bel mezzo della rivoluzione punk rock, l'intelligente e furFante Estella sta cercando di farsi strada con i suoi look creativi e originali. Insieme a due giovani ladri suoi compagni di malefatte, vaga per le strade della capitale inglese finché i suoi accattivanti disegni catturano l'attenzione della Baronessa von Hellman, una vera e propria icona della moda la cui eleganza è indiscussa. L'incontro tra le due donne, così diverse e lontane, mette in moto una serie di eventi e rivelazioni che porteranno Estella a far uscire il suo lato oscuro e a trasformarla nella temuta e vendicativa Crudelia de Mon, in grado di far di tutto pur di essere la migliore nel campo della moda.

Con la direzione della fotografia di Nicolas Karakatsanis, le scenografie di Fiona Crombie, i costumi di Jenny Beavan e le musiche di Nicholas Britell, Crudelia riprende le vicende del personaggio, noto per la sua esuberanza e il suo debole per il kitsch, apparso per la prima volta nei libri di Dodie Smith negli anni Cinquanta e poi portato al cinema prima dal lungometraggio animato targato Disney nel 1961 e poi da Glenn Close nel suo remake in live action. Crudelia nasce sull'onda del successo riscontrato da Maleficent per celebrare l'antagonista di La bella addormentata nel bosco. Al pari di Malefica, Crudelia è uno dei villain più amati del mondo dei cartoni ma poco si conosce del suo passato a parte il fatto che un tempo è stata compagna di scuola di Anita, la proprietaria dei 101 dalmata. Hanno dichiarato gli sceneggiatori: "Crudelia De Mon è senza dubbio il più iconico dei personaggi malvagi della Disney perché è strepitosamente malvagia. Estroversa, elegante, manipolatrice, subdola e chiaramente un po' pazza, la rendono un personaggio che ami odiare: è qualcosa come l'Hannibal Lecter della Disney. Abbiamo voluto raccontare cosa la resa così e quale motivo si cela dietro il suo desiderio di avere un cappotto fatto con la pelle dei dalmata. Nostro obiettivo è stato quello di ribaltare le aspettative del pubblico per offrirgli qualcosa di completamente inedito. La maggior parte della storia si svolge nella Londra degli anni Settanta, un periodo di grandi sconvolgimenti sia nel mondo della musica sia in quello della moda a causa dell'emergere del movimento punk. In tale contesto, si può assistere alla metamorfosi di Crudelia da orfana à la Dickens ad antieroina ribelle, intraprendente, coraggiosa e sofisticata, che impara a capire chi è veramente e a rimanere fedele a se stessa".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Crudelia è Craig Gillespie, regista e produttore di origine australiana. Noto per la sua comicità anticonformista, Craig Gillespie ha esordito nel 2007 dirigendo Lars e una ragazza tutta sua, titolo accolto bene dalla critica e candidato all'Oscar per la migliore sceneggiatura originale. In seguito, ha… Vedi tutto

Note

Prequel in live action di La carica dei 101 che racconta le vicende della giovane Crudelia De Mon.

Commenti (3) vedi tutti

  • comprendo le obiezioni di chi si trovi spiazzato tra questa crudelia e quella del film la carica dei 101. Il film però scorre, ha una colonna sonora e delle scene che affascinano e la trama nel complesso non è male. Spero però che non facciano un secondo capitolo.

    commento di argo979
  • Fantasioso e scorrevole.

    commento di gruvieraz
  • Crudelia, la Lady Vendetta di casa Disney.

    leggi la recensione completa di kinemazone
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

supadany di supadany
6 stelle

I fattori che determinano la costruzione di una personalità sono molteplici, per singole caratteristiche e per specifica provenienza. Da un lato c’è la genetica, quelle attitudine che ereditiamo, dall’altro la condizione ambientale che accompagna la formazione. Insomma, alcune qualità e difetti aleggiano dentro di noi e attendono solo il momento giusto per… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni
2021
2021

Recensione

supadany di supadany
6 stelle

I fattori che determinano la costruzione di una personalità sono molteplici, per singole caratteristiche e per specifica provenienza. Da un lato c’è la genetica, quelle attitudine che ereditiamo, dall’altro la condizione ambientale che accompagna la formazione. Insomma, alcune qualità e difetti aleggiano dentro di noi e attendono solo il momento giusto per…

leggi tutto

Recensione

kinemazone di kinemazone
6 stelle

Più che un prequel de "La carica dei 101", il nuovo film Disney è un reboot del personaggio di Crudelia De Mon (o Cruella De Vil) ripensato come una psicotica dark lady.    Le origini di una delle villain più celebri del cinema di animazione somigliano molto a quelle di una classica principessa. Bambina sfortunata ma brillante, rimasta orfana ad opera di una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

robertoleoni di robertoleoni
7 stelle

Una figura primaria, in ogni tipo di racconto è il cattivo, il villain, l'eroe negativo, l'antagonista. E nella graduatoria dei cattivi di tutti i film dopo la strega di Biancaneve c'è Crudelia De Mon...   qui trovate la videorecensione (NO SPOILER): CRUDELIA videorecensione di Roberto Leoni

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Uscito nelle sale italiane il 24 maggio 2021
locandina
Foto
locandina
Foto
2019
2019
Emma Stone, Joel Fry, Paul Walter Hauser
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito