Espandi menu
cerca

1997: Fuga da New York

Regia di John Carpenter

Con Kurt Russell, Lee Van Cleef, Ernest Borgnine, Donald Pleasence, Harry Dean Stanton, Adrienne Barbeau Vedi cast completo

Guardalo su
  • Chili
  • Chili
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

In un futuro molto prossimo l'intera città di New York, ormai ingovernabile e preda di bande metropolitane di banditi, è trasformata in un'enorme prigione dalla quale nessuno può fuggire. Caso vuole però che l'aereo presidenziale, dirottato da un gruppo di terroristi, precipiti sulla città. Salvato da una speciale capsula, il primo cittadino d'America viene preso in ostaggio dalla banda del "Duca" che, in cambio, chiede la propria libertà. La polizia infiltra alloraJena Plinski che in sole 24 ore deve compiere la sua missione.

Note

Da uno specialista del film d'azione e del thriller come Carpenter ci si aspetta esattamente quello che il film propone: ritmo mozzafiato, grandi emozioni, visione apocalittica. Un classico della fantascienza moderna.

Commenti (42) vedi tutti

  • Grande film. Visionario rispetto all’epoca. Interpreti magistrali. Capolavoro .

    commento di Decimo
  • Il protagonista potevano chiamarlo "Cobra Pliskin" (vedi il grande tatuaggio sulla sua pancia ben visibile nella scena del combattimento nel ring). Sicuramente meglio di "Snake" o di "Iena".

    commento di Mr Rossi
  • Il coraggio di inventare una New York assediata dalle forze dell'ordine, con il leggendario Kurt Russell infiltrato per salvare il Presidente. Perché noi non siamo capaci di tanto?

    leggi la recensione completa di Ippolito-Abelli
  • Un classico anni '80,intramontabile... Voto 8

    commento di ILDIODELLERECENSIONI
  • Nella sua rappresentazione profondamente anti-americana della città simbolo della civiltà occidentale, il film si configura come una durissima e ammirevole critica sociale al sistema americano dell'era Reagan, più disumano e criminale dei criminali stessi. Ancora oggi, un'opera straordinaria e di bruciante attualità. Voto 9

    leggi la recensione completa di rickdeckard
  • Tanta roba Voto 8

    commento di Scemaran
  • Splendido

    commento di Albertop77
  • Lo vidi al cinema all'eta' di 10 anni. Una New York notturna e apocalittica indimenticabile.Ogni attore e' al suo posto, compreso il "non attore" Isaac Hayes. Cult-movie eterno.

    leggi la recensione completa di Donapinto
  • Capolavoro visionario degli anni 80. Un grande cult che ho avuto la fortuna di vedere al cinema. Voto 7.

    commento di ezzo24
  • Jena (Snake) Plissken è di fatto diventato un mito assoluto, è bastato un film (e mezzo) e "miracolosamente" lui è diventato leggenda. Kurt è perfetto, guascone e burino ma anche leale e coriaceo. Ditemi, chi altro vi viene in mente!?

    commento di Saleinzucca
  • Bellissimo.

    commento di Fiesta
  • Sorta di western post-moderno nel quale New York è la frontiera senza legge, Lee Van Cleef lo sceriffo spietato e corrotto e Kurt Russell l'affascinante straniero senza paura giunto per caso in città. Capolavoro.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Bellissimo film, anche se non eccezionale come molti dicono.Apprezzo tantissimo Carpenter, e anche questo film mi è davvero ben piaciuto, però la storia è banale, e il tutto si da a mio parere dei limiti.Secondo me i capolavori di questo regista sono altri, e ritengo 1997 un tantinello sopravvalutato, nonostante sia un piccolo gioiello.

    leggi la recensione completa di Utente rimosso (AlexVale)
  • Uno straordinario film di fantascienza che ha fatto epoca.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • " Jena Plissken ! Ma non eri morto ? "

    leggi la recensione completa di Immorale
  • di carpenter ho visto poco e da poco. questo non è un film, questo è un cazzo di monumento fatto di marmo in mezzo al partenone del cinema.

    commento di Leonardo_Akechi
  • Fa parte dei 100 migliori film di sempre,consigliati da medusatouch,che hanno dato un contributo fondamentale al genere thriller & horror.

    commento di medusatouch
  • Jena Plinski era il mio eroe! Gran film!

    commento di Blue Velvete
  • Un gran bel film fantascientifico con atmosfere cupe e interpreti azzeccati. John Carpenter al meglio della forma.

    commento di IGLI
  • Uno dei film più bui,avvincenti,visionari ed apocalittici che io ricordi… Grande la regia di Carpenter,numerose volte scopiazzato, e la "tremenda" prova di Russell…voto8

    commento di gene55
  • Questo e' uno dei film di Carpenter che mi e' piaciuto veramente.

    commento di steveun
  • Voto 7,5. Rivisto dopo tanti anni è sempre più cult. Ispiritassimo nei personaggi e nell’ambientazione, acido nello svolgimento e beffardo nelle conclusioni. Un gioiello a basso costo da rivedere ogni tanto. [12.04.2008]

    commento di PP
  • Un grande capolavoro di Carpenter.

    commento di SaintlySinner
  • Non amo il genere.

    commento di Pitter
  • Fantascienza allo stato puro che ricalca in parte la realtà del problema carceri.

    commento di atwoodcece
  • Anche se non lo considero proprio un cult, non disprezzo affatto questo film di Carpenter.. La situazione non è una delle piu facili e la tensione si sente.. Bello.. 7

    commento di Fraila82
  • Ottimo film di fantascienza. Senza cali di ritmo, mantiene la tensione fino all'ultimo.

    commento di liganov
  • grande cast, per un Carpenter baciato dalla grazia

    commento di Dalton
  • L'ambientazione apocalittica, i dialoghi stringati ed efficaci, il leggendario protagonista e il ritmo teso e veloce sulle note di una colonna sonora martellante lo hanno reso subito un vero cult. (Il seguito è penoso).

    commento di BobtheHeat
  • bello è certamente meglio questo qui che il remake del 1997.

    commento di legolas
  • voto : 8

    commento di alice89
  • Uffaaa… e va beh, sicuramente meglio di Halloween, ma anche qua si va al pelo sulla definizione di "cult". Non male come film, però…

    commento di paloz
  • Definirlo "cult" non è un esagerazione.

    commento di Odel
  • splendido

    commento di aredhel
  • Per essere dei primi anni 80 non è davvero male. La scenografia è straordinaria, un pò meno Kurt Russel, secondo me mediocre. Da vedere!

    commento di ermon80
  • Film molto bello e affascinante, un film che solo un genio come Carpenter poteva fare, un film tutt'ora contemporaneo.

    commento di mise en scene 88
  • assolutamente irripetibile

    commento di bocchan
  • LA COPPIA VINCENTE CARPENTER - HILL (CHE TANTE BELLE EMOZIONI CI HA REGALATO) METTE AL MONDO JENA PLESSKEN (MAGNIFICAMENTE INTERPRETATO DA KURT RUSSEL) NEL BELLISSIMO,ANCHE SE TECNICAMENTE LIMITATO, ESCAPE FROM NEW YORK… DA VEDERE.

    commento di columbiatristar
  • Jena non muore…

    commento di bickle
  • Straordinario mix di fantascienza, film poliziesco e film d'azione, con un ritmo senza la minima crepa, alta tensione, personaggi memorabili e un finale strepitoso. Da non perdere.

    commento di valien88
  • Capolavoro del cinema d'azione. Tensione alle stelle dall'inizio alla fine. Un protagonista di culto e la grande idea di New York come super-carcere. Da vedere e rivedere.

    commento di Zardoz
  • SEMPLICEMENTE PERFETTO.CARPENTER CREA UN MITO COME IENA !!!!LA STORIA E'CYBERPUNK PRIMA CHE ESISTESSE,GLI ATTORI SONO PERFETTI,AMBIENTAZIONE MAGNIFICA E LA SOLITA SPLENDIDA REGIA DI JOHN.UN MITO..

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Immorale di Immorale
10 stelle

Il presidente (di che ?) si ritrova, dopo un dirottamento aereo, imprigionato nel grande carcere a cielo aperto della città di New York; ha il faccione di Donald Pleasence, leggermente appesantito ma ugualmente trasudante viscidume (amplificato dal taglio dei febbrili occhi dell’attore, troppo piccoli e ravvicinati) dalle sue labbra sottili e dalla sua (ottima) recitazione nervosa,… leggi tutto

82 recensioni positive

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle negative

mgcgio di mgcgio
4 stelle

Troppo banale. Peccato, perché l'idea di partenza non era male, e la New York cupa in mano ai criminali è un'ambientazione affascinante. Ma la storia è troppo scontata, compreso il finale. Non succede mai qualcosa che sorprenda davvero, perché tutto procede come previsto. Quando il nostro eroe è in difficoltà, ecco che c'è qualche colpo di… leggi tutto

3 recensioni negative

2021
2021
Trasmesso il 24 novembre 2021 su Rete 4
Trasmesso il 7 novembre 2021 su Iris

Recensione

Antisistema di Antisistema
8 stelle

Assieme ad Halloween (1978), 1997 : Fuga da New York (1981), rappresenta il più grande successo commerciale ai botteghini da parte di John Carpenter, che lasciate da parte le atmosfere horror dei suoi ultimi due film, decide di fare un'incursione nella fantascienza, in un futuro poi non molto lontano dal suo presente (poco più di 15 anni), con una sorta di distopia…

leggi tutto
Recensione
Utile per 11 utenti
Trasmesso il 19 giugno 2021 su Iris
Trasmesso il 18 giugno 2021 su Iris

Recensione

galaverna di galaverna
8 stelle

Ci sono registi che più di altri hanno il potere di imprimere ad ogni film un segno indistinguibile che permette di riconoscerne l'autore già dalle prime sequenze: uno di questi è John Carpenter, che riesce a dare anche a "1997: Fuga da New York" il suo tocco magico, vuoi per una trama incalzante senza un attimo di tregua, vuoi per un'atmosfera cupa che fece scuola nei film…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Trasmesso il 5 giugno 2021 su Iris

Recensione

Ippolito-Abelli di Ippolito-Abelli
10 stelle

Il coraggio di inventare una New York assediata dalle forze dell'ordine, con il leggendario Kurt Russell infiltrato per salvare il Presidente.   Perché noi non siamo capaci di tanto?  Basterebbe un pò di leggerezza e, con il paese che abbiamo, potremmo far fiorire il fanta-spaghetti. Forse abbiamo paura del futuro?   Il film si distingue per la recitazione…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 4 giugno 2021 su Iris

Recensione

mm40 di mm40
3 stelle

Nel 1997 New York ha un altissimo tasso di criminalità e l'isola di Manhattan è diventata un megacarcere di massima sicurezza. Da qui viene prelevato l'ex soldato Snake Plissken, incaricato di ritrovare il Presidente degli Stati Uniti – vittima di un attentato e rapito – in cambio della libertà. Ma dovrà farlo entro 24 ore. Partiamo dalle minime cose:…

leggi tutto
Recensione

FILM PREFERITI

CineWorld2000 di CineWorld2000

In questa lista trovate sia i film che mi hanno avvicinato alla settima arte e con i quali sono cresciuto, sia quelli che hanno consolidato la mia passione per essa. 

leggi tutto
Playlist
2020
2020

Recensione

axe di axe
8 stelle

Nel 1997 - un prossimo futuro rispetto la data di uscita del film, 1981 - il centro di New York, ormai da tempo terra di conquista di criminali e folli di ogni sorta, è da tempo trasformato, mediante chiusura dei suoi confini, in una immensa prigione. Gli Stati Uniti scontano le conseguenze di una instabilità politica interna e temono per le tensioni con il "blocco orientale";…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti

Recensione

rickdeckard di rickdeckard
9 stelle

Ideato poco dopo lo scoppio dello scandalo Watergate e uscito nel periodo di punta del conservatorismo reaganiano, 1997: fuga da New York è una perfetta miscela di generi, in cui Carpenter mette in scena, in maniera totalmente rivoluzionaria e anticonvenzionale, la sua visione della città che era (ed è ancora) il simbolo del progresso, della civiltà occidentale…

leggi tutto
Trasmesso il 13 giugno 2020 su Iris
Trasmesso il 26 maggio 2020 su Iris
Trasmesso il 25 maggio 2020 su Iris
Trasmesso il 13 maggio 2020 su Iris
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito