Trama

Con l'entrata in scena di Cable, un guerriero infettato da un virus tecno-organico in grado di viaggiare nel tempo, Deadpool si vede costretto a ripensare a valori come l'amicizia e la famiglia. Nell'affrontare il nemico e vari altri antagonisti, l'ex soldato Wade Wilson sarà costretto suo malgrado a riflettere su ciò che significa realmente essere un eroe e a capire che spesso bisogna giocare sporco per fare la cosa giusta.

Approfondimento

DEADPOOL 2: IL RITORNO DEL MERCENARIO CHIACCHERONE

Diretto da David Leitch e sceneggiato da Rhett Reese e Paul Wernick, Deadpool 2 riporta in scena Deadpool, il mercenario chiacchierone entrato a far parte dei supereroi Marvel nel febbraio 1991 con un'apparizione nella serie a fumetti New Mutants. Insolito, spavaldo, irriverente, infantile, violento, irritante e decisamente sopra le righe, Deadpool è stato già protagonista di un film tutto suo, Deadpool, che è uscito nelle sale nel febbraio 2016 con un divieto ai minori che non ha scoraggiato il pubblico, come ha dimostrato un incasso globale di oltre 750 milioni di dollari. Grazie ai suoi toni umoristici, Deadpool è entrato nella storia anche per essere stato il primo film di supereroi a essere candidato ai Golden Globe nella categoria Miglior Commedia o Musical.

Con la direzione della fotografia di Jonathan Sela, le scenografie di David Scheunemann, i costumi di Kurt and Bart, e le musiche di Tyler Bates, Deadpool 2 arriva dunque a pochi anni di distanza dal primo capitolo riunendone tutto il team creativo, a partire dagli sceneggiatori: "Abbiamo impiegato diversi anni a scrivere il primo capitolo, che ci ha impegnati sin dal lontano 2009. Sembra quasi che viviamo solo per Deadpool, che nel mondo dei fumetti è un po' come il gobbo di Notre Dame. Sfigurato (dal male che lo tormenta) ed empatico, ha una grande storia alle spalle ed è dotato di un incredibile potere rigenerante. Un po' invincibile, è soprattutto irriverente, dice cose che nessuno direbbe ma che a tutti piace ascoltare. La sceneggiatura di Deadpool 2 è stata sempre in continuo divenire: anche durante le riprese, non è mai stata definitiva ed è cambiata diverse volte. Molti dei dialoghi sono stati scritti e riscritti: del resto, il personaggio indossa costantemente una maschera e doppiarlo non è mai stato un problema! Questa è anche la ragione per cui il film non ha mai avuto una sinossi ufficiale: ci siamo divertiti a lanciarne varie (tutte fake) sul web! Sebbene sia una commedia pura, Deadpool 2 ha un forte nucleo emotivo, basti pensare a quanto la vita per Wade alias Deadpool sia stata dura. Ha il cancro e una terribile cicatrice gli deturpa il volto ma, nonostante ciò, riesce a farsi beffe di tutto e di tutti, affrontando la vita con una risata. A differenza di molti film con protagonisti supereroi, in Deadpool 2 non c'è un classico villain. C'è semmai un assortimento vario di antagonisti: così come Deadpool riesce a rompere ogni regola infrangendo la quarta parete, così noi ci siamo divertirti a popolare la storia di antagonisti. Il pubblico sarà portato a credere che il nemico sia Cable e che quindi tutto si concentri sullo scontro tra Cable e Deadpool. In realtà, non sarà così e i due finiranno anche per allearsi", hanno sottolineato Reese e Wernick.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Deadpool 2 è il regista statunitense David Leitch, il cui debutto cinematografico è legato a John Wick, titolo codiretto con Chad Stahelski che ha saputo conquistare critica e pubblico tanto da meritarsi un seguito (di cui Leitch è stato produttore esecutivo). Prima di divenire regista, Leitch ha… Vedi tutto

Note

Seguito di Deadpool.

Commenti (1) vedi tutti

  • Divertente, molto, come gli altri due film di questo regista da tenere d'occhio (dato ormai ufficiale, al terzo film riuscito). La miscela tra action e grottesco è orchestrata molto bene.

    commento di monsieur opal
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

nickoftime di nickoftime
6 stelle

Avevano un bel da fare quelli della Marvel nel pensare a corbellerie in grado di superare quelle che avevano reso Deadpool uno dei prototipi dell’eroe politicamente scorretto. Nel tentativo di non ripetersi, o forse per rilanciare la scommessa narrativa, gli sceneggiatori Rhett Reese e Paul Wernick organizzano un nuovo pacchetto che prende in contropiede gli aficionados della prima ora.… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensione

nickoftime di nickoftime
6 stelle

Avevano un bel da fare quelli della Marvel nel pensare a corbellerie in grado di superare quelle che avevano reso Deadpool uno dei prototipi dell’eroe politicamente scorretto. Nel tentativo di non ripetersi, o forse per rilanciare la scommessa narrativa, gli sceneggiatori Rhett Reese e Paul Wernick organizzano un nuovo pacchetto che prende in contropiede gli aficionados della prima ora.…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 14 maggio 2018
Josh Brolin
Foto
locandina
Foto
locandina
Foto
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito