Espandi menu
cerca

Tonya

play

Regia di Craig Gillespie

Con Margot Robbie, Sebastian Stan, Allison Janney, Paul Walter Hauser, Julianne Nicholson, Bobby Cannavale, Mckenna Grace, Bojana Novakovic... Vedi cast completo

  • In TV
  • Rai 3
  • canale 3 HD 503
  • Ore 21:20
In STREAMING

Trama

Tonya Harding è una pattinatrice artistica su ghiaccio che, nonostante le difficoltà, riesce ad affermarsi a livello internazionale. La sua vita però nel 1994 è segnata dall'aggressione alla rivale Nancy Kerrigan, dando vita a uno degli scandali più assurdi e tragici della storia del pattinaggio e dei giochi olimpici.

Approfondimento

TONYA: UNA PRINCIPESSA DEL GHIACCIO SUI GENERIS

Diretto da Craig Gillespie e sceneggiato da Steven RogersTonya racconta la vera storia della pattinatrice americana Tonya Harding. Famosa in tutto il mondo e conosciuta per il temperamento focoso, Tonya fu protagonista di una carriera eccezionale e di uno degli scandali più grandi della storia dello sport degli Stati Uniti: nel 1994 Tonya organizzò con l'aiuto del marito Jeff Gillooly un'aggressione alla rivale Nancy Kerrigan, sua compagna di squadra in rapida ascesa.

Con la direzione della fotografia di Nicolas Karakatsanis, le scenografie di Jade Healy, i costumi di Jennifer Johnson e le musiche di Peter Nashel, Tonya ripercorre dunque le vicende che hanno portato la pattinatrice Harding, seconda donna al mondo a eseguire un triplo axel in una competizione ufficiale, a rendersi protagonista di uno scandalo mondiale. "La mia priorità era cogliere lo spirito di Tonya restando fedele alla sceneggiatura, in cui la storia era raccontata con grande maestria, in perfetto equilibrio tra emozione e ironia, e aveva una struttura narrativa assolutamente non convenzionale che riusciva ad essere al tempo stesso rigorosa e avvincente. Nel film mi interessava sottolineare soprattutto la determinazione e l'energia di Tonya, e questo significava molti movimenti di camera, stacchi veloci e una colonna sonora che aiutasse a trasmettere il caos e l'euforia della sua vita all'epoca. Prima di girare Tonya, ero al corrente dell'incidente della Kerrigan. All'epoca lavoravo in pubblicità, e avevo diretto uno spot con Nancy Kerrigan appena tre mesi prima! Ma non conoscevo tutti i dettagli della storia. Immaginavo, però, che Tonya e Jeff Gillooly fossero coinvolti. In seguito, scoprendo il mondo da cui proveniva Tonya e la perseveranza e la determinazione con cui aveva inseguito il sogno di partecipare a due olimpiadi, nel caos di una vita personale tormentata e difficile, ho cominciato a vederla con occhi completamente diversi. I media l'hanno sempre dipinta come la cattiva, ma la sua vita è stata molto più complicata e tragica di quanto non sembri. Senza nulla togliere a Nancy Kerrigan (quello che le è successo è terribile), mi sembrava che la storia di Tonya fosse diversa da com'era stata raccontata. Volevo umanizzare Tonya provando a mettermi nei suoi panni", racconta il regista.

Il cast

A dirigere Tonya è Craig Gillespie, regista e produttore di origine australiana. Noto per la sua comicità anticonformista, Craig Gillespie ha esordito nel 2007 dirigendo Lars e una ragazza tutta sua, titolo accolto bene dalla critica e candidato all'Oscar per la migliore sceneggiatura originale. In seguito, ha… Vedi tutto

Commenti (19) vedi tutti

  • Ambizioso triplo axel cinematografico (dramma biografico, farsa, satira sociale) riuscito sino a un certo punto: buono nelle interpretazioni, nella colonna sonora, nella ricostruzione del periodo, ma penalizzato dalla durata esagerata e da alcuni svarioni di registro. Voto 6.

    leggi la recensione completa di genoano
  • Film interessante per chi ama il pattinaggio.

    commento di UgoCatone
  • Il film è ben confezionato e la protagonista davvero in gran forma. La storia in se non è così esaltante. Il pattinaggio c'è, ma sullo sfondo. Interessante, ma non oltre. Da godersi nella sigla finale il pattinaggio della vera Harding: superlativo! Voto 6/7.

    commento di Brady
  • Docufilm frizzante, grottesco e pieno di bella musica, che sospende l'amarezza per una vicenda, che sembra un film dei fratelli Cohen. Amo il pattinaggio femminile (su YT c'è un bel sync film/reale), e questa storia racconta anche della pressione psicologica e dell'equilibrio personale tra forza e grazia, propri di queste atlete. Bello. Voto 7.

    commento di ezzo24
  • Biopic su una celebre storia maledetta dello sport anni 90, che con toni da commedia nera e grottesca cerca di indurci a comprendere e perdonare la sua controversa protagonista. Se la realizzazione ha i suoi punti di forza, il tentativo di riabilitare questo oscuro personaggio mi lascia quantomeno perplesso.

    leggi la recensione completa di port cros
  • Come molti ricordo bene gli avvenimenti e il Nome della Pattinatrice,qua resa molto bene da una brava Margot Robbie : un pò troppo andata per le lunghe la visione anche se non ho del tutto chiaro come hanno immesso gli accadimenti del '94 nel Film mi sembra in modo assai veloce.voto.6.5.

    commento di chribio1
  • Bel film, ottima regia e brava la protagonista.

    commento di corradop
  • Ho atteso a lungo prima di commentare un bellissimo film che, a tratti, cede alla lusinga di un'opera fin troppo costruita e forzata. E' un difetto che non inficia il risultato, visto che mette alla berlina l'america piu' arrivista e deleteria, un fatto di cronaca reale e al tempo stesso le tante ombre del mondo dello sport.

    commento di 5gennaio97
  • Tonya ha un caratteraccio,chi gli gira attorno sono tutte merdacce inqualificabili,il biopic prende una piega troppo ironica e marcatamente americana.Complimenti al regista che ha saputo costruire addosso alla Robbie un'interpretazione antierotica....e ci e' riuscito !!

    commento di ezio
  • Storia vera di Tonya Harding, grandissima pattinatrice, coinvolta in uno scandalo "noir"

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Docu-drama di finzione sulla vita e le imprese ginniche di una contadinotta dal background familiare disastrato prestata al pattinaggio artistico.Più dell'apologo classista sulla vocazione al fallimento,nella rievocazione di finte interviste e nei toni da commedia grottesca,uno spaccato esemplare di resilienza della condizione femminile.

    commento di maurizio73
  • Film mediocre che racconta la vita difficile e triste della pattinatrice T.H., interpretazioni ottime, regia buona, colonna sonora piacevole.. voto 6

    commento di nicelady55
  • Ben raccontata la storia con analisi interessante dei rapporti tra i protagonisti. Gradevole da guardare complessivamente bello

    commento di Marcellovalenti80
  • Il fascino delle dark sides in un viaggio nella provincia USA e nel mondo del pattinaggio artistico su ghiaccio. 7 PROBLEMATICO

    leggi la recensione completa di luca826
  • Un pugno nello stomaco alle nostre coscienze!

    leggi la recensione completa di siro17
  • La gente vuole qualcuno da amare ma anche qualcuno da odiare.

    leggi la recensione completa di champagne1
  • Un’opera godibile, di gusto fieramente americano, sulle occasioni perse e l’autodistruzione. Ma anche una riflessione sul desiderio di celebrità, sul bisogno di avere idoli da adorare e colpevoli da odiare, quindi sulla relatività della realtà rappresentata, che è la stessa del film.

    leggi la recensione completa di Malpaso
  • questo film dall'ottima fattura può essere accostato alla serie TV Fargo. rispetto alla serie gli manca però quel guizzo registico in più che gli avrebbe consentito di fare il salto di qualità e, visto che vuol essere invadente, una colonna sonora un po' più audace, piuttosto che prendere i soliti brani di repertorio stra-sentiti.

    commento di giovenosta
  • Può un film riuscire nell’intento di essere sia comico, drammatico, irriverente, sarcastico, iconico, credibile e autentico al tempo stesso?

    leggi la recensione completa di gaiart
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Peppe Comune di Peppe Comune
7 stelle

Tonia Harding (Margot Robbie) è stata una campionessa di pattinaggio su ghiaccio, vincitrice del titolo nazionale nel 1991, quando fu la prima atleta statunitense ad eseguire il triplo axel in una competizione agonistica. Iniziata fin da piccola (Mckenna Grace) al pattinaggio, Tonya è seguita con fredda severità dalla madre (Allison Janney), una donna anaffettiva che la… leggi tutto

18 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alan smithee di alan smithee
6 stelle

FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2017 - SELEZIONE UFFICIALE  Tonya Harding: la più talentuosa, la più dotata, forse pure la più bella (anche se Margot Robbie ci mette sin troppo del suo insuperabile sex appeal, superandola di gran lunga, almeno esteticamente); ma anche la più detestata dalle giurie, la più sconveniente, la più scurrile, la più… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

neve di neve
4 stelle

Ma sono l'unica a cui questo film non è piaciuto? Sarà perché le storie squallide non mi piacciono, soprattutto quando sono reali e tanto meno se americane. Infatti si tratta principalmente di un ritratto dello squallore di certa provincia americana, che già in più occasioni è stata rappresentata al cinema e questa non è altro che un'ennesima… leggi tutto

1 recensioni negative

2021
2021
Trasmesso il 19 gennaio 2021 su Rai Movie
2020
2020

Recensione

genoano di genoano
6 stelle

Ascesa e cadute (rovinose) di Tonya Harding, controversa stella del pattinaggio trasformatasi quasi in buco nero dopo un imbarazzante e inqualificabile episodio di slealtà. Una sceneggiatura ambiziosa ma dispersiva trascura il dramma sportivo per dedicarsi profusamente alla biografia dell'atleta, dall'educazione crudele similsiberiana (ma in Oregon), alla tormentata, quasi impossibile,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Trasmesso il 28 novembre 2020 su Rai 4
Trasmesso il 24 novembre 2020 su Rai 4
Trasmesso il 6 luglio 2020 su Rsi La1

Recensione

germarco di germarco
7 stelle

Film particolare, molto tipicamente americano, così come molto americana è la vicenda che ripercorre, dell'omonima e famosa pattinatrice ai vertici mondiali negli anni novanta. Tonya esce da un ambiente socialmente infimo: madre quasi squilibrata; marito violento anche se non a suo modo affettuoso, scarsissima istruzione. Il pattinaggio è la sua vita (è stata la prima…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

LibertyBell di LibertyBell
10 stelle

Storia di Tonya Harding, pattinatrice artistica che negli anni '90 ha suscitato scalpore a causa del suo coinvolgimento nell'incidente ai danni della collega Nancy Kerrigan in vista delle Olimpiadi del 1994. Il film diretto da Craig Gillespi, mostra uno spaccato di vita di una ragazza - una straordinaria Margot Robbie - che sin dall'infanzia ha avuto una vita difficile…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2019
2019
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

10 Titoli per me posson bastare

_Kim_ di _Kim_

Le classifiche non sono il mio forte: scelgo un film e oh, forse avrei dovuto mettere quell'altro...e ma poi c'è, aspe', pure quell'altro che merita lo stesso...e per non fare torto a nessuno, non ne scrivo…

leggi tutto
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 13 voti
vedi tutti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
7 stelle

Tonya è il biopic,che narra la vera storia di Tonya Maxene Harding, campionessa di pattinaggio artistico, dalla infanzia difficile e dolorosa, abbandonata dal padre, che in realtà non ne poteva più della moglie, è vissuta con una madre arpia, acida e anaffettiva, laLavona, cameriera in un fast-food, che non le lesinava botte ed umiliazioni e abusi di ogni tipo,…

leggi tutto

Recensione

diomede917 di diomede917
8 stelle

Il film di Greg Gillespie non è il mero racconto di quello che successe alla vigilia delle Olimpiadi di Lillehammer ossia l'aggressione della campionessa di pattinaggio Nancy Kerrigan ad opera della sua rivale Tonya Harding. Come evidenzia il titolo originale è la storia di Tonya Harding vera o verosimile raccontata quasi in prima persona dalla protagonista. Il film parte con come…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 14 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

Antisistema di Antisistema
7 stelle

La recensione numero 200 è un traguardo importante, per il semplice fatto che risulta essere sintomo di stabilità nel tempo, quindi siccome sta diventando una routine, parliamo non di un capolavoro, ma di un buon film recente passato in sordina e che invece merita di essere citato, Tonya di Craig Gillespie (2017).  Non conoscevo Tonya Harding e la sua storia, né mi…

leggi tutto
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2018
2018
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito