Espandi menu
cerca
C’erano una volta cinema e librerie…
di yume ultimo aggiornamento
Playlist
creata il 10 film
Segui Playlist Stai seguendo questa playlist.   Non seguire più

L'autore

yume

yume

Iscritto dal 19 settembre 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 97
  • Post 141
  • Recensioni 479
  • Playlist 47
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
C’erano una volta cinema e librerie…

Il giorno seguente non morì nessuno

J.Saramago,  As intermitências da morte

 _____________________________________________________________

 

San Benedetto del Tronto, Marche, Italia, Europa

 

Questa città, è noto, si nutre di delitti.

Uccise anni fa i due ultimi affettuosi centralissimi Cinema. Sulle rovine del primo innalzarono un deserto bubbone cementizio di presunto extra-lusso e il cinema emigrò nel lunare non-luogo di una periferica multisala (miserando lacerto del misfatto edilizio Panettone-Palacongressi).

Dell’altro non avemmo macerie fumanti su cui versar lacrime: rimasero i muri - sono ancora lì - mummificati e sempre più lerci, le orbite vuote delle sue vetrine, sconcia maschera di morte tra il cafoname dei negozi finto-chic e il lobotomizzato passeggio cittadino.

Oggi chiude la libreria Nuovi Orizzonti.

Due passi più in là, il moloch Mondadori - editore, distributore, libraio e altro - celebra i suoi fasti, monumento all’ottusità del mercato e dei suoi sacerdoti dalle dita adunche.

Amministrazioni cittadine meno insipienti di queste (vecchie e nuove e prossimamente nuove/vecchie) saprebbero che in un paesone di scarsa cultura, di ancor più scarso interesse per i libri, le piccole librerie vanno appoggiate, tutelate ad ogni costo da concorrenze violente, gelosamente conservate come scrigni preziosi, solo antidoto al vuoto di un decerebrato presente.

Oggi perdiamo Nuovi Orizzonti.

Finita la resistenza eroica, finito il cammino controcorrente: contro le devastanti inondazioni di piccole piogge, mai risolte da un Comune incapace perfino di gestire le proprie fogne; contro l’impari concorrenza-schiacciasassi; contro l’indifferenza di una città anestetizzata, senza memoria e senza futuro.

Resterà il luccichio fasullo delle vetrine Mondadori ridondanti di sconti farlocchi, libri-spazzatura, ingannevoli slogan, con le ammucchiate di folle turistiche-natalizie-epifaniche-sanvalentine-festedimammaepapà.

Resteranno i Centri Commerciali dove col prosciutto sbatteremo nel carrello anche un qualsiasi libro sottocosto.

Commessi spaesati, o nessuno, invece del libraio.

Forse alla domanda “Dove trovo Grossman?” ci sentiremo rispondere “Oggi non s’è visto”.

 S.d.G.

 

 

Playlist film (aperta ai contributi)

La fine è il mio inizio

  • Drammatico
  • Germania, Italia, Francia
  • durata 98'

Titolo originale Das Ende ist mein Anfang

Regia di Jo Baier

Con Bruno Ganz, Elio Germano, Erika Pluhar, Andrea Osvart, Nicolò Fitz-William Lay

La fine è il mio inizio
altre VISIONI

In streaming su Amazon Prime Video

“Se mi chiedi alla fine cosa lascio, lascio un libro che forse potrà aiutare qualcuno a vedere il mondo in modo migliore, a godere di più della propria vita, a vederla in un contesto più grande, come quello che io sento così forte.” Tiziano Terzani

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

84 Charing Cross Road

  • Biografico
  • Gran Bretagna
  • durata 98'

Titolo originale 84 Charing Cross Road

Regia di David Jones

Con Anne Bancroft, Anthony Hopkins, Judi Dench, Jean De Baer

84 Charing Cross Road
altre VISIONI

In streaming su Netflix

“Amo le dediche sulla prima pagina e le note a margine, mi piace il sentimento fraterno che si prova sfogliando pagine che qualcun altro ha già sfogliato. Leggendo passaggi che qualcun altro, magari da tempo scomparso, ha voluto segnalare alla mia attenzione.”

Rilevanza: 1. Per te? No

Lo stato delle cose

  • Drammatico
  • Germania
  • durata 120'

Titolo originale Der Stand der Dinge

Regia di Wim Wenders

Con Patrick Bauchau, Viva Auder, Samuel Fuller, Allen Goorwitz, Paul Getty III

Lo stato delle cose

Tutto va scomparendo, dobbiamo affrettarci se vogliamo vedere ancora qualcosa”.

Paul Cézanne

Rilevanza: 2. Per te? No

Flaiano: il meglio è passato

  • Documentario
  • Italia
  • durata 56'

Regia di Giancarlo Rolandi, Steve Della Casa

Con Sandra Milo, Giuliano Montaldo, Pupi Avati, Elio Germano, Enrico Vaime

Flaiano: il meglio è passato

Appartengo alla minoranza silenziosa. Sono di quei pochi che non hanno più nulla da dire e aspettano.

Che cosa? Che tutto si chiarisca?

L'età mi ha portato la certezza che niente si può chiarire: in questo paese che amo non esiste semplicemente la verità.

Paesi molto più piccoli e importanti del nostro hanno una loro verità, noi ne abbiamo infinite versioni.

Le cause? Lascio agli storici, ai sociologi, agli psicanalisti, alle tavole rotonde il compito di indicarci le cause, io ne subisco gli effetti.

E con me pochi altri: perché quasi tutti hanno una soluzione da proporci. La loro verità, cioè qualcosa che non contrasti i loro interessi.

Alla tavola rotonda bisognerà anche invitare uno storico dell'arte per fargli dire quale influenza può avere avuto il barocco sulla nostra psicologia.

In Italia infatti la linea più breve tra due punti è l'arabesco.

Viviamo in una rete d'arabeschi.

Ennio Flaiano

Rilevanza: 1. Per te? No

Shoah

  • Documentario
  • Francia
  • durata 544'

Titolo originale Shoah

Regia di Claude Lanzmann

Shoah

Sono un ebreo di Vienna, che é la città

che nell’intestino cieco ha cuori caldi, anche il mio.

La più bella città del mondo proprio sul fiume Lete.

Io qui vivo dove ho tanto da ridere.

Una volta capitale dell’antisemitismo, oggi è

diventata capitale dell’oblìo

Robert Schindel, 1992

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Contributi di altri utenti

Aggiungi film +

Scrivi lentamente il titolo dei film che vuoi includere nella playlist. Il sistema riconoscerà automaticamente il titolo e te lo proporrà

Commento (opzionale)

L'ultimo spettacolo

  • Drammatico
  • USA
  • durata 118'

Titolo originale The Last Picture Show

Regia di Peter Bogdanovich

Con Timothy Bottoms, Jeff Bridges, Cybill Shepherd, Cloris Leachman

L'ultimo spettacolo
altre VISIONI

In streaming su Amazon Prime Video

Film aggiunto da spopola

Rilevanza: 3. Per te? No

Fahrenheit 451

  • Fantascienza
  • Gran Bretagna
  • durata 112'

Titolo originale Fahrenheit 451

Regia di François Truffaut

Con Oskar Werner, Julie Christie, Cyril Cusack, Anton Driffing

Fahrenheit 451
Film aggiunto da Marcello del Campo

Devo a Aristogitone Melampus la scoperta di alcune bobine nascoste sul fondo della libreria Shakespeare & Company. Nessuno aveva più rovistato in quell'ammasso di carte, prove d'autore, diari interrotti dopo l'assalto dei collaborazionisti di Vichy. "Férdinand rimase fermo sulla porta... non volle entrare, nonostante Drieu lo tirasse per la giacca", dice. "Ce l'aveva a morte con Sartre, lo chiamava Tartre per puro dileggio, ma mai avrebbe mosso un dito... non era violento Déstouches, amava i gatti e la sua ballerina, ma... ", aggiunge scrollando il capo, "Brasillach fu il più duro di tutti... fu lui a bruciare le cronache cinematografiche di Ricciotto Canudo “le Brundisien.". Si ferma un attimo, pensa un po', poi riprende con foga. "Scendiamo giù... devo farti vedere qualcosa." Arrivati giù, Aristogitone si china tra le macerie bruciate ed estrae alcune pagine manoscritte. "Restano solo queste... nessuno saprà mai nulla di Canudo... un peccato..." Tace un attimo, poi sbotta. "Sai che in Italia nessun editore vuole pubblicare la Storia del cinema di Brasillach... non ti sembra una vendetta della storia?". "Sì", annuisco deglutendo amaro. "La storia si vendica, ma la biblioteca non si salva dall'incendio." Accenno alle bobine. "Lascia stare, robaccia", dice disgustato Aristogitone", "la Riefensthal riprese l'incendio, era come indemoniata, 'Dionysus, Dionysus' urlava... è ancora viva, fa caccia subacquea... qualcuno racconta che gli squali non le si avvicinano". Resta in silenzio, poi: "Io ci credo, sai?" L.V. 2010

Rilevanza: 3. Per te? No

La nona porta

  • Horror
  • Francia, Spagna
  • durata 141'

Titolo originale The Ninth Gate

Regia di Roman Polanski

Con Johnny Depp, Frank Langella, Lena Olin, Emmanuelle Seigner

La nona porta
altre VISIONI

In streaming su Amazon Prime Video

Film aggiunto da maurizio73

Quando...di buone letture è lastricata la strada per l'Inferno.

Rilevanza: 2. Per te? No
Esporta lista
Aggiungi film +

Scrivi lentamente il titolo dei film che vuoi includere nella playlist. Il sistema riconoscerà automaticamente il titolo e te lo proporrà

Commento (opzionale)

Ti è stata utile questa playlist? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati