Trama

Dean Corso, cercatore di libri antichi per collezionisti, viene ingaggiato dal famoso bibliofilo Boris Balkan. La sua missione è quella di trovare gli ultimi tre esemplari di un leggendario manuale di invocazione satanica e scoprire quale è quello vero. Dean accetta la sfida protetto da una creatura angelica.

Note

Horror dei più classici questo film che Polanski ha tratto dal romanzo "Il Club Dumas" di Arturo Perez-Reverte, e che conduce attraverso le prime due ore come un'indagine inquietante e minacciosa. Poi il finale molto criticato, dove tutto esplode: il rito, l'eccesso. Ridicolo? Può darsi: ma Polanski ha un buon motivo per detestare e coprire di ridicolo qualsiasi setta.

Commenti (26) vedi tutti

  • Film orribile, due ore sprecate. Prima di tutto non è horror, ma al massimo thriller. Definire horror un film solo perchè parla del diavolo è eccessivo...non spaventa praticamente mai; secondo, la trama potrebbe anche andare, la storia dei libri è carina, e carino è anche lo sviluppo, ma il finale...completamente assurdo!

    commento di milopa
  • Pretenzioso, ma rispetta le attese fino alla battute finali. E' proprio il finale che fa scadere il film, è talmente di basso livello che c'è da chiedersi se non ci sia qualcosa di criptico sotto.

    commento di near87
  • Insufficiente! Io cambierei il titolo in "Dark Side of The Tourist"

    commento di sticazzi
  • Un Polanski commerciale, film di poche pretese. Passatempo.

    commento di Stelvio69
  • Un film troppo lento e inconcludente, nonostante l'idea interessante e alcuni spunti curiosi e gradevoli. Anche il finale è troppo approssimativo.

    commento di bebabi34
  • Film è scorrevole e piacevole,ma niente di eccelso. Siamo lontanti dal Polanski in ottima forma. Johnny Depp sempre molto bravo secondo me. 

    commento di Talasso
  • niente di che. Polanski poteva fare meglio.

    commento di serac19
  • Film carino,ma niente di particolare. Polanski sa far di meglio sicuramente. voto 6,5

    commento di Blue Velvete
  • Il solito ottimo lavoro del buon vecchio Polanski. La trama, molto semplice e lineare alla fin fine, è gestita bene, ha ritmo e i tempi sono ottimi. Buone anche le recitazioni. 

    commento di TheWarOfEcho
  • Nonostante la lunghezza(ma in fondo è giustificata) gran bel thriller a sfondo horror per Polanski, convincente ed efficace. Bravo come sempre Depp.

    commento di Utente rimosso (Luke Vacant)
  • Niente da fare: assurdo, pesante, noioso. Siamo ben lontani dai tempi di Rosemary's Baby. Peccato.

    commento di provinox
  • Dispiace per Depp ma il film è una boiata oltretutto già vista.

    commento di Ibury
  • E' senz'altro di una spanna superiore ai successivi films tipo Il Codice Da Vinci ed Angeli e Demoni, ma niente di eccezionale. Merita la sufficienza piena.Il finale del film è tutto da immaginare.

    commento di enandre
  • la nona porta e un horror?sembra di più una ninna nanna.

    commento di scollo 88
  • Carino ma non è un capolavoro. Troppo lungo, un pò prevedibile e nel finale non si capisce un cavolo.

    commento di lonestar
  • La prima metà del film ho pensato '' che film '' ma dalla seconda parte in poi è andato progressivamente a spegnersi per poi concludersi con il finale che lascia semplicemente con l'amaro in bocca.

    commento di telespalla lai
  • CHE DIREN CERTO NON E QUEL CHE SI DICE UN BEL FILM COMUNQUE MERITA LA SUFFICIENZA

    commento di danandre67
  • Più che un horror sembra un thriller-noir, ad ogni modo ben costruito da Polanski con l'utilizzo di trucchi ed effetti speciali. Da prendere così com'è, nonostante le incongruenze. Inquietante Emmanuelle Seigner. Voto 6,5

    commento di jeffwine
  • abbastanza teso, ma meno inquietante di altri polanski. a volte si ha la sensazione che tutto sia scontato o sciocco.

    commento di carpa
  • l'idea era buona ma il finale non mi è piaciuto, tutto sto casino per fare un trombata.

    commento di allmaster
  • Voto: 4

    commento di alex77
  • c'è un fascino diabolico e destabilizzante in questo film. Lascia un segno laddove arriva a volte solo l'ennesima sbornia. Maledetto.

    commento di brando
  • Meraviglioso.Pochissimi effetti speciali,messa in scena perfetta,regia asciutta e mai distratta,attori in parte,una storia davvero bella ed il finale e' incredibilmente bello.Guardare.

    commento di superficie 213
  • il finale lascia qualche dubbio ma c'è una buona tensione e Polansky riesce a farci impaurire senza un uso eccessivo degli effetti speciali cosa piuttosto rara nel cinema di oggi.

    commento di florentia viola
  • se ripenso al finale…mmmmmhhhhhhhhh che rabbia , che rabbia…

    commento di brando
  • Insipido come un bicchier d'acqua e sopravvalutato come tutti i film di Polanski

    commento di Totoro
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Lina di Lina
8 stelle

Voto 7.5 - E dire che gli horror che trattano la tematica del satanismo non li guardo mai perchè proprio non li reggo, eppure in questo caso la trama è riuscita a rapirmi. Sono rimasta assoggettata quasi subito dalla visione perchè pervasa da una morbosa curiosità... forse questo non è il miglior lavoro di Polanski, ma non è certamente un buco… leggi tutto

34 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Fanny Sally di Fanny Sally
6 stelle

Polanski confeziona un thriller torbido dall'indubbia atmosfera affascinante e rarefatta che lascia in sospeso di continuo lo spettatore, grazie ai repentini cambi di scena e alla scelta di farci vedere le vicende attraverso l'occhio del protagonista.  Peccato che la sceneggiatura, nonostante alcuni buoni dialoghi, pecchi di numerosi buchi che si accumulano nei circa venti minuti del… leggi tutto

23 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Joeycruel di Joeycruel
4 stelle

Leggerete questa mia recensione su molti film e anche questa vale per la Nona Porta, perchè la sensazione di fregatura è la stessa purtroppo. Di che film sto parlando? Di quei film con super trailer, super articoli, super premi, super durate, super cast, pieni di grandi discorsi filosici e vari bla bla bla che poi in verità non sono nient’altro che una bolla d’aria! Sono dei film che… leggi tutto

11 recensioni negative

Recensione

Zarco di Zarco
6 stelle

Tanto buon lavoro sprecato, per un altro film senza finale e che quindi è inesistente come unità a sé. C'è una storia molto ben raccontata, ma che non significa niente poiché il finale è assolutamente incomprensibile, o comunque, pur intuendosi qualcosa, lascia assolutamente insoddisfatti. Due abbastanza evidenti incongruenze: Come può il…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Trasmesso il 14 gennaio 2018 su Iris
Trasmesso il 13 gennaio 2018 su Iris
Trasmesso il 6 gennaio 2018 su Rete 4
Il meglio del 2016
2016

Recensione

andry10k di andry10k
7 stelle

  Uno dei migliori registi degli ultimi 50 anni ci spiega, ancora una volta, come dovrebbe essere girato un bel thriller con spunti soprannaturali. Questo film è quello che dovrebbe essere un codice da vinci o un inferno se fossero degli ottimi film. Non aspira infatti ad essere niente di più che buon intrattenimento in questo caso, e per questo non è minimamente…

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

axe di axe
6 stelle

Siamo di fronte ad un thriller al confine con l'horror, nel quale l'elemento sovrannaturale è presente ma non è dominante. Ha alcuni elementi in comune con il "Codice Da Vinci": nell'ambito di una tematica senza dubbio intrigante, il protagonista svolge una ricerca spostandosi da una tappa all'altra e svelando lentamente i misteri che circondano il libro "diabolico". Peccato,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2014
2014

Recensione

LordVanPupick di LordVanPupick
8 stelle

Film di nicchia. Io ho trovato la trama avvincente,anche se quello che suscita in me un interesse maggiore in questa pellicola sono i luoghi e le biblioteche, accompagnate sempre da un instancabile "effetto seppia", che trasmettono una dose eccessiva di tranquillità per chi ama i libri e soprattutto per chi ama cogliere le sfumature. Interpretazione superlativa del "buon Johnny"che quando…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

GM di GM
8 stelle

The Ninth Gate è un film diretto, prodotto e sceneggiato da Roman Polanski. Tratto dal romanzo "Il club Dumas", scritto dallo spagnolo Arturo Pérez-Reverte, il suo è un horror a tinte esoteriche e sataniche con ottimi spunti narrativi. Ammetto che apprezzo le pellicole di questo filone, trovo molto interessanti e suggestive le idee che ogni regista ha riguardo l'argomento "esoterismo" e su…

leggi tutto
Disponibile dal 9 luglio 2013 in Dvd a 12,38€
Acquista
Il meglio del 2012
2012

Recensione

Lehava di Lehava
6 stelle

“Il club Dumas” è certamente il testo più famoso di Arturo Perez Reverte,  a mio avviso certamente non il migliore.  Io non leggo lo spagnolo ma nella traduzione italiana lo stile è netto e personale, erudito ma prolisso ed un po’ “superfluo”. La trama poi è a volte confusa e poco omogenea. Come due autori come Dumas ed il Diavolo possano stare assieme in un testo…

leggi tutto

Byblion

GIANNISV66 di GIANNISV66

Viviamo in un mondo di ombre, ….e la fantasia è un bene raro. Quel libro mi ha insegnato che la lettura può farmi vivere con maggiore intensità, che può restituirmi la vista. Carlos Ruiz Zafón L'ombra del…

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

Lina di Lina
8 stelle

Voto 7.5 - E dire che gli horror che trattano la tematica del satanismo non li guardo mai perchè proprio non li reggo, eppure in questo caso la trama è riuscita a rapirmi. Sono rimasta assoggettata quasi subito dalla visione perchè pervasa da una morbosa curiosità... forse questo non è il miglior lavoro di Polanski, ma non è certamente un buco…

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2008
2008

FRASI DA FILM!

rosario di rosario

Angeli e Demoni,Inferno e Paradiso,Sogno e Realta',Speranza e Certezza,Inganno e Verita'.....testimoni toccanti di film che accarezzano l'anima.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2007
2007

Johnny Depp x 7

scandoniano di scandoniano

Oramai è acclarato: Johnny Depp è un fenomeno del grande schermo. La sua avvenenza fisica ha fatto storcere il naso a qualcuno dopo le prime interpretazioni, arrivando a considerarlo come il solito belloccio…

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005

GENIALE POLANSKI-1

"Non credo né in Dio né nel diavolo – cosa che rende il mio caso anche più grave – rimango doppiamente incapace d’impaurirmi col mio stesso film, il che mi disturba oltre misura. [...] Sono decisamente…

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 2001
2001

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
8 stelle

C’è una porta, la nona, che conduce dritta tra le braccia del diavolo. Gli sprovveduti, ricchi, ambiziosi adoratori dediti a riti ridicoli fatti di camicioni neri, nudità e ciondoli a forma di pentacolo, possono anche lasciarci le penne. Altri, solitarie anime metropolitane impastate di cinismo come Dean Corso («Crede nel soprannaturale?», gli chiede il demoniaco collezionista Boris…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito