Il Divo

play

Regia di Paolo Sorrentino

Con Toni Servillo, Anna Bonaiuto, Piera Degli Esposti, Carlo Buccirosso, Paolo Graziosi, Flavio Bucci, Giulio Bosetti, Michele Placido... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Tim Vision
  • Netflix
  • iTunes
  • iTunes
In STREAMING

Trama

La vicenda politica e umana del senatore a vita Giulio Andreotti, nel periodo compreso tra la fine del suo settimo governo (conclusosi nel giugno del 1992) e l'inizio del processo per associazione mafiosa nel quale era imputato.

Note

Dimostrando un coraggio non comune, Sorrentino si accosta alla storia recente del nostro Paese e all'idea stessa di esercizio del potere attraverso la figura che più di qualunque altra ne rappresenta l'autentica icona. Un'operazione ambiziosa ma appassionante, costantemente rilanciata da invenzioni di regia, da una straordinaria attenzione alla componente sonora e da un cast eccezionale (Servillo, ovviamente, in testa).

Commenti (28) vedi tutti

  • Un frullato di alcuni decenni di storia italiana, coaugulato attorno alla figura del principale rappresentante di quel periodo.

    leggi la recensione completa di Baliverna
  • Di solito i film che indagano i misteri della storia repubblicana suscitano nello spettatore un mix di rabbia, sgomento e rigetto. Invece, "Il Divo", inaspettatamente, mi fa tornare la voglia di occuparmi di politica. Merito di Sorrentino, di Servillo o ...di Andreotti? Voto: 7,5.

    commento di andenko
  • Biografico-Grottesco magari ancora in via di definizione ... !!!???

    leggi la recensione completa di chribio1
  • Film su Andreotti, che vorrebbe essere una condanna, ma in fondo è un elogio. Attribuisce ad Andreotti la morte di Moro. Tesi che nn ha fondamento storiografico. Molto ben fatto.

    commento di ENNAH
  • Ancora una volta critici al servizio di certa politica. 8,1!! Siamo matti? un brutto film lento e noioso, sgangherata sceneggiatura, un patetico tentativo di uno stucchevole Servillo di imitare Noschese. E così un politico querulo e meschino viene trasfigurato in una sia pur grottesca sublimazione del Male. Ma "annate a magnà er sapone"!!!!

    commento di gherrit
  • Il mio voto, 9, non vuole essere un giudizio politico o presa di posizione su quello che il film racconta e pensa, ma mi concentro sul clamoroso lavoro di regia e di interpretazione. La godibilità del film è sconnessa dal conoscere la storia del personaggio che racconta, tanto è da manuale la narrazione. Un film sul rapporto tra l'uomo e il potere.

    commento di near87
  • Un altro capolavoro di Sorrentino con un attore eccezionale Toni Servillo, sempre un piacere per gli occhi, da non perdere!

    commento di nicelady55
  • Ottimo film

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Davvero, ma davvero STRAORDINARIO

    commento di Fiesta
  • Pur rappresentando, con diplomazia, un opinabile profilo di una figura molto discussa, "Il Divo" è un thriller politico solido, dall'intreccio coinvolgente ed emozionante. Incredibile la mimica di Servillo.

    commento di Stefano L
  • capolavoro assoluto e uno dei migliori film Italiani di sempre

    commento di Spettro
  • Sorrentino taglia e cuce, e sperimenta alla grande. "7.5".

    commento di emil
  • Voto 7,5. [02.02.2011]

    commento di PP
  • Grande Sorrentino, ottimo Toni Servillo. Voto 8

    commento di jeffwine
  • scadente e brutto: una specie di lucarelli (già poco sopportabile in tv)al cinema vedere andreotti che in giacca (doppiopetto) e cravatta fa zapping seduto davanti alla televisione in compagnia della moglie è proprio ridicolo

    commento di santone
  • ottima regia bel film

    commento di danandre67
  • io credo alle malefatte di giulio ma trovo il film confuso…ammetto qualche trovata forte…ma confuso.

    commento di sir
  • uno dei film più belli degli ultimi anni. Penalizzato dall'uscita contemporanea di Gomorra, sarà meglio compreso negli anni futuri. Perfetto nei tempi e nel montaggio, attori superlativi.

    commento di maurimat
  • Sorrentino è un genio

    commento di sutter c
  • Godibile ma artificioso in alcuni passaggi. Un po' di perplessità sul celebre monologo. Spettacolari i titoli di testa.

    commento di salusso
  • Sembra un film vecchio per essere cosi' bello

    commento di G89
  • Bel film fanta politico ,surreale o una realtà sconcertante…tutto e il contrario di tutto,un film accattivante,ma si poteva osare di più

    commento di damona68
  • Questo Andreotti targato Sorrentino è una geniale caricatura per un film che offre spunti alla Tarantino e alla Scorsese .

    commento di herbie
  • Biopic sbalestrato ma non ignobile: talvolta ripetitivo, non raggiunge l'intensità di opere analoghe ma alterna impennate visionarie a momenti di indefinibile suspence .

    commento di Dalton
  • “Il divo”. Ovvero, il Baccanale del potere.

    commento di frankwalker
  • Voto 7,5 TragiComico

    commento di luca826
  • Coraggioso, girato da maestro, una sorta di "Todo modo" del Terzo millennio. Ottimo.

    commento di satura
  • un film interessante, molto schierato ma complessivamente ben fatto. buona prova del cast, e servillo in grande spolvero. a mio avviso cede un pò nel finale, un pò troppo romanzato

    commento di celtic
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

PompiereFI di PompiereFI
10 stelle

Novello Hellraiser che si cura l’emicrania con l’agopuntura. Star seguita da un manipolo di guardie del corpo ed esposta alla luce inebriante dei flash. Personaggio quasi metafisico che si rifugia nei confessionali “espiando” (o condividendo) col prete di fiducia le proprie colpe. A proprio agio nella sua deforme postura, è un cattivo gobbo di Notre Dame che… leggi tutto

97 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Baliverna di Baliverna
6 stelle

Sorrentino è certamente uno dei pochi, veri registi che abbiamo oggi in Italia, e lo si vede in ogni scena del film: movimenti di macchina, invenzioni visive, inquadrature.... Tuttavia, secondo me ci sono alcuni problemini. Uno è proprio Toni Servillo, con la sua resa del protagonista. A mio modo di vedere, Servillo interpreta un Andreotti troppo statico e bolso, imperturbabile,… leggi tutto

14 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

joseba di joseba
4 stelle

Aprile 1991: l'Onorevole Giulio, con la sua "brutta corrente", è per la settima volta al governo del paese. Da qui si snoda l'andirivieni tra presente e passato del premier (dal rapimento Moro agli incontri con la mafia sul finire degli anni '70 agli omicidi Pecorelli, Ambrosoli e Calvi all'abbraccio con Totò Riina). Mi limito a dire (e in fondo credo sia questo il trattamento meritato… leggi tutto

9 recensioni negative

2021
2021
locandina
Foto
2020
2020

Recensione

nibacco di nibacco
4 stelle

Piuttosto che raccontare in maniera grottesca la vita politica di Giulio Andreotti, uomo-politico ambiguo per eccellenza, forse il regista Paolo Sorrentino si sarebbe dovuto concentrare a capire ed eventualmente spiegare come mai nonostante mille capi di accuse, compresa l’associazione di stampo mafioso, il senatore a vita non abbia pagato per nessuna delle accuse mosse contro di lui.…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 24 marzo 2020 su Rai Movie
2019
2019

Recensione

Baliverna di Baliverna
6 stelle

Sorrentino è certamente uno dei pochi, veri registi che abbiamo oggi in Italia, e lo si vede in ogni scena del film: movimenti di macchina, invenzioni visive, inquadrature.... Tuttavia, secondo me ci sono alcuni problemini. Uno è proprio Toni Servillo, con la sua resa del protagonista. A mio modo di vedere, Servillo interpreta un Andreotti troppo statico e bolso, imperturbabile,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Trasmesso il 1 dicembre 2019 su Rai Storia
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 2 aprile 2019 su Rai Movie
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 13 voti
vedi tutti
Trasmesso il 26 marzo 2019 su Rai Movie
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti

Recensione

chribio1 di chribio1
5 stelle

Film ben fatto ma rivedere le BR e tante altre lacunose Storie mai dimenticate e' un tuffo nei ricordi mai assopiti di molti (penso ...).Poi mi viene in mente un "Adagio" che spesso sentivo dire in giro : "E che palle nel 1945 c'era Andreotti,nei '50 anche,nei '60 lo stesso e via discorrendo ..." insomma era sempre presente.Quindi da qui "Il Divo"??!! Interessante il finale con "Da Da Da" dei…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2018
2018
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 15 voti
vedi tutti
Trasmesso il 9 maggio 2018 su Nove
Trasmesso il 7 maggio 2018 su Nove

Politica

ngi di ngi

Scrivi un testo introduttivo (potrai sempre editarlo in seguito)

leggi tutto
Playlist
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

axe di axe
8 stelle

Questo film racconta la vita di Giulio Andreotti durante gli anni '90, fino ai rinvii a giudizio. Il regista, utilizzando uno stile narrativo grottesco e ricorrendo costantemente a simboli, non pone tanto l'attenzione sugli eventi di cronaca, quanto sull'indole del personaggio, sulla modalita' di fruire del poteri che ha saputo attribuirsi e sui propri rapporti con persone ed entita' che l'hanno…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito