Trama

Nando Moriconi (Alberto Sordi) ha un sogno: essere americano. Rinnega la pastasciutta per strani intrugli, non perde un film hollywoodiano, parla uno strano idioma che vorrebbe essere americanizzante. I genitori non lo tollerano più, gli amici lo prendono in giro, ma lui continua imperterrito. Quando si arrampica sul Colosseo il console americano è disposto a intercedere, ma poi lo riconosce come il pazzo che lo aveva fatto uscire di strada qualche tempo prima e cambia idea.

Curiosità

Nel film si registra l'apparizione di una ancor giovanissima e ignota Ursula Andress.

il personaggio di Nando Moriconi riprende quello del film Un giorno in pretura, dell'anno precedente. ricomparirà nel 1975 nel film a episodi Di che segno sei?.

Sordi ricevette in seguito la cittadinanza onoraria da parte della città di Kansas City.

Il film è stato inserito nella lista dei 100 film italiani da salvare: le opere che hanno cambiato la memoria collettiva della nazione, tra il 1942 e il 1978.

Leggi tuttoLeggi meno

Note

È il film che ha consacrato il talento di Sordi, oltre a costruire un'icona immortale, quella dell'italiano sedotto dai modelli americani, che scimmiotta confermando però la sua provincialità: restano famose alcune battute, come l'autodefinizione "americano del Kansas City" ripetuta fino all'ossessione e come quelle, altrettanto celebri, pronunciate nella scena a tavola, alle prese con gli spaghetti.

 

Commenti (11) vedi tutti

  • Leggendaria ed esilarante commedia di Steno. Alberto Sordi in una delle sue macchiette più riuscite

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Divertentissimo e senza tempo.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Mericoni o Moriconi? Nella mia copia in vhs sembrerebbe Mericoni. Ma Moriconi fa più romano...

    leggi la recensione completa di passo8mmridotto
  • Film che ancora qualche risata la fa venire,bene Sordi in uno dei Suoi Personaggi piu' indovinati in Carriera,accattivante Maria Pia Casilio e piccola parte anche per Carlo Delle Piane (inconfondibile anche da giovane …) !!! voto.6.

    commento di chribio1
  • 20 minuti per fissare indelebilmente un carattere e un ora a girarci attorno senza sapere che farci.

    commento di michel
  • uno dei poki film di sordi che non mi piace…troppo ripetitivo ed eccessivo  

    commento di danandre67
  • Uno dei film più puramente comici del nostro cinema. Un Sordi in forma smagliante per una miriade di scene esilaranti, molte delle quali da mandare a memoria.

    commento di sasso67
  • commento di Dalton
  • Un romano che si rispetti non può non amare questo film, ormai diventato un cult. La scena dei maccheroni, girata una sola volta e in presa diretta, è entrata nella leggenda del cinema comico mondiale.

    commento di ilmarchese
  • Bello questo film che oramai tutti conoscono a memoria, e veramente bravo questo Sordi. Anche Steno realizza la migliore performance della sua carriera.

    commento di stalker63
  • Grande interpretazione di Alberto Sordi, anche tra gli autori del soggetto e della sceneggiatura, insieme allo stesso regista. Divertente e rivelatore.

    commento di scream
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

passo8mmridotto di passo8mmridotto
9 stelle

Nato da una "costola" del celebre "Un giorno in pretura", il film decretò la consacrazione di Alberto Sordi fra i grandi comici del nostro cinema. "Un giorno in pretura" è in fase di montaggio, quando il regista Steno si accorge che il film è troppo corto, mancano almeno 600 metri di pellicola per portarlo alla durata standard dei 90 minuti. Alberto Sordi si rende subito… leggi tutto

27 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

OGM di OGM
6 stelle

Alberto Sordi scatena il suo straripante talento comico e così riesce a reggere, da solo, le fila di un film dalla sceneggiatura assai carente. L'opera è diventata un cult movie, però "Un americano a Roma" sta alla cinematografia di casa nostra come un tormentone sta alla linguistica italiana: l'Albertone dei "maccaroni" e del "Kansas City" si è impresso nella memoria… leggi tutto

7 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

California Mountain Snake di California Mountain Snake
3 stelle

Prendendo in prestito la celebre battuta di una commedia di ben altro livello e spessore, UNA CAGATA PAZZESCA! La macchietta Nando Moriconi può reggere un episodio (come in Un giorno in pretura), non certo un lungometraggio. Sordi (come spesso gli capita quando non c'è un buon regista a frenarlo) esagera e risulta quasi fastidioso. Si salva solo la famosissima scena dei… leggi tutto

3 recensioni negative

2019
2019

Recensione

Furetto60 di Furetto60
8 stelle

Il grandissimo regista Steno, girò questa indimenticabile perla, dopo che il personaggio di Nando Mericoni si era già affacciato con successo alla ribalta cinematografica con “Un giorno in pretura”, diretto dallo stesso Steno,in cui questo “americano di borgata” si ritrovava nudo, dopo che degli scugnizzi birichini, gli avevano sottratto i vestiti mentre era…

leggi tutto
2018
2018

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
10 stelle

E' uno dei primi film da protagonista di Alberto Sordi che dopo il successo de Un giorno in pretura, in cui lui compariva in un solo episodio, concede al personaggio di Nando Meliconi un film tutto per lui. Un americano a Roma è, ancora oggi, uno dei migliori film comici italiani mai realizzati. Uno Steno ispiratissimo e spiritoso come poche altre volte,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

passo8mmridotto di passo8mmridotto
9 stelle

Nato da una "costola" del celebre "Un giorno in pretura", il film decretò la consacrazione di Alberto Sordi fra i grandi comici del nostro cinema. "Un giorno in pretura" è in fase di montaggio, quando il regista Steno si accorge che il film è troppo corto, mancano almeno 600 metri di pellicola per portarlo alla durata standard dei 90 minuti. Alberto Sordi si rende subito…

leggi tutto
2017
2017

Recensione

AndrewTelevision01 di AndrewTelevision01
9 stelle

"Macaroni ... m'hai provocato e io te distruggo, macaroni! I me te magno! Questo o damo ar gatto! Questo ar sorcio, co questo ce ammazzamo e cimici." ~Alberto Sordi Da tempo, gli italiani sono ispirati dalle abitudini statunitensi, terra molto amata in quel periodo e attualmente da giovani e non. Tra quest'ultimi, vi è in particolare Nando Mericoni (Alberto Sordi), un romano che da…

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
100 anni di Steno
LorCio di LorCio

100 anni di Steno

Un errore a lungo riportato sulla pagina Wikipedia a lui dedicata ha indotto più di una testata giornalistica a celebrare il suo centenario almeno due… segue

2016
2016

Recensione

antonio de curtis di antonio de curtis
8 stelle

 Un cult come Totò,Peppino e la malafemmina.Lì la lettera qui Albertone con gli spaghetti. Il film che lanciò Sordi come comico protagonista. Steno una garanzia in regia Sceneggiano Fulci,Scola,Sordi,Continenza e Steno Questo film fu  causa di una vertenza legale. In tribunale arrivarono Fulci e Sordi, l'uno contro l'altro per questioni di paternità alla…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 23 dicembre 2016 su La7
Trasmesso l'11 dicembre 2016 su La7
Trasmesso il 30 agosto 2016 su La7

Recensione

jonas di jonas
7 stelle

Nando Moriconi alias Santi Bailor vuole fare l’americano ma è nato in Italy, come cantava Carosone (e come ripete Edoardo Bennato decenni dopo: “Tu vuoi l’America che io non ti posso dare, / tu vuoi l’America che sta al di là del mare [...] Tu vuoi l’America e il sogno ti porta via, / tu vuoi l’America della tua fantasia”): tenta goffamente…

leggi tutto
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 25 aprile 2016 su La7
Trasmesso il 26 gennaio 2016 su Rsi La2

Recensione

Texano98 di Texano98
7 stelle

Film che a giudicare dal titolo, l'anno di produzione e dei nomi che l'hanno realizzato si giurerebbe essere una commedia all'italiana, ma che più semplicemente è una commedia farsesca tenuta in piedi da un Alberto Sordi mai più così esplosivo. Fa strano, dopo aver visto scorrere nei titoli di testa nomi come Ettore Scola e Lucio Fulci, ritrovarsi davanti ad una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Trasmesso il 23 gennaio 2016 su La7
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito