Trama

Un affermato oculista ha un'amante ossessiva. Poiché suo fratello ha conoscenze nel mondo criminale, lo spinge a eliminare la donna, dopo di che si mostra a piangere calde lacrime di coccodrillo. Intanto un regista idealista assiste al trionfo di un personaggio televisivo vacuo e senza morale che, per di più, gli porta via la donna.

Note

Woody Allen non rinuncia alle sue battute fulminanti, ma si fa amaro: il suo film è un attacco alla debolezza delle coscienze (si commettono azionacce, ma si continua a vivere tranquillamente) e all'inconsistenza di un mondo che premia i palloni gonfiati e umilia gli onesti. Il tutto con un tono accorato ma leggero.

Commenti (8) vedi tutti

  • Un capolavoro triste e bellissimo.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • ECCEZIONALE

    commento di Fiesta
  • Amaro e brillante apologo sull'immoralità della società altolocata.

    commento di Natalie
  • un'altra gran prova drammatica di W.Allen. ah e' una commedia? meno male pensavo che fosse un film drammatico.

    commento di leonardo4it
  • voto 9

    commento di alice89
  • Esattamente 'Match Point' sedici anni prima. Grandi film entrambi.

    commento di redrum80
  • Struggente film in cui Allen mescola magistralmente dramma e commedia, offrendo interessanti spunti di riflessione su religione, morale, coscienza. Forse un po' didascalico il finale.

    commento di valien88
  • dio è un lusso che non posso permettermi…illuminante ahimè

    commento di brando
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
9 stelle

Tra i film più maturi di Allen, Crimini e misfatti si divide in due storie: la prima riguarda un oculista ebreo che fa uccidere un'amante divenuta pericolosa per la sua rispettabilità, la seconda riguarda un documentarista che non riesce a conciliare vita privata e professionale. Non si tratta di un film ad episodi perchè le due vicende sono sottilmente intrecciate, pur… leggi tutto

28 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Nando di Nando
6 stelle

Anzitutto una premessa: le aspettative erano alte a causa delle cinque stelle film TV e avevo già visto Match Point. Il film è piacevole, non c'è che dire, scorre bene ed è senz'altro intelligente e colto. I film di Allen sono intelligenti, commedie intelligenti, penso sia un dato oggettivo. Si ha sempre la sensazione, alla fine del film, di esser stati a lezione, di aver capito qualcosa, di… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

lamettrie di lamettrie
8 stelle

Un discreto film filosofico. Per riflettere pone problemi e domande non risposte: questo è un pregio del “laico” Allen, che lascia aperte tutte le porte. Sono evidenti: la centralità della coscienza, che non può facilmente essere messa a tacere, anzi; la critica al mondo e alla società, che alla fine permette ai criminali l’impunità, e ai…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
10 stelle

Uno dei più riusciti film di Woody Allen. In una New York cupa e grigia, Allen, per mostrarci la sua amara visione del mondo, ci racconta due storie. Nella prima Landau è un oculista filantropo che è costretto ad uccidere la sua isterica amante per paura che lei gli distrugga la famiglia. Nella seconda Allen è un documentarista sensibile e cinefilo, è separato…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Post.
mck di mck

Post.

Salve, ciao, ehilà. Questo è un post. Che non volevo scrivere ("Bravo!" - "Grazie") perché, se pur l'argomento (il puritanesimo… segue

Il meglio del 2016
2016
Disponibile dal 5 maggio 2016 in Dvd a 9,99€
Acquista
Il meglio del 2015
2015
Il meglio del 2014
2014

Il mio Woody Allen

fabry33 di fabry33

Finalmente ho deciso: ci provo. Il mio Woody Allen in sette titoli. Già, “il mio”, perché nella quasi sterminata produzione del regista newyorkese ognuno hai i suoi film più cari! Allen ha saputo come pochi…

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013
Il meglio del 2012
2012
Il meglio del 2011
2011
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2009
2009
Il meglio del 2008
2008
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito