Trama

Hutch Mansell, padre e marito sottostimato e trascurato, è abituato a non reagire a nessuna umiliazione. Quando una notte due ladri irrompono nella sua abitazione in periferia, rifiuta di difendere se stesso o la sua famiglia, speranzo di prevenire violenze maggiori. Il figlio adolescente Blake è deluso dal suo comportamento e la moglie Becca comincia ad allontanarsi maggiormente da lui. All'indomani dell'accaduto, la rabbia che Hutch cova esplode spingendolo a manifestare tutta la violenza di cui è capace. Si ritroverà allora a dover difendere come meglio può la sua famiglia da un pericoloso avversario e ad assicurarsi di non essere mai più sottovalutato da nessuno.

Approfondimento

IO SONO NESSUNO: COSA DEVE FARE UN PADRE

Diretto da Ilya Naishuller e sceneggiato da Derek Lolstad, Io sono Nessuno racconta la storia Hutch Mansell, un padre e marito sottovalutato e trascurato che continua a subire umiliazioni senza mai ribattere. La sua mancata reazione ha conseguenze inaspettate quando una notte non muove un dito contro i due ladri che irrompono nella sua abitazione. Il figlio adolescente Blake è deluso dal suo comportamento e la moglie Becca si allontana come non mai lasciando che la rabbia inespressa di Hutch covi e raggiunga un punto di non ritorno. Superato il limite, Hutch intraprenderà un percorso che, portandolo a scoprire abilità impensate, lo vedrà affrontare un pericoloso avversario per salvare la sua famiglia e non essere più sottovalutato.

Con la direzione della fotografia di Pawel Pogorzelski, le scenografie di Roger Fires, i costumi di Patricia J. Henderson e le musiche di David Buckley, Io sono Nessuno è dunque la storia di un'irruzione che spinge un uomo fin troppo mite a risvegliare i suoi spietati istinti di sopravvivenza per mettere al sicuro le persone a cui vuole bene. La storia nasce da un episodio che può occorrere a qualsiasi padre di famiglia, chiamato davanti al pericolo a prendere in breve tempo la migliore delle decisioni. Ha raccontato l'attore Bob Odenkirk, protagonista e produttore del film: "A casa mia sono entrati i ladri per ben due volte, mentre io, mia moglie e i miei figli eravamo in casa. La prima volta è stata particolarmente traumatica. Da padre, sentivo che la cosa migliore da fare era rimanere fermo per evitare tragiche conseguenze. Ce la siamo cavata con pochissimi danni ma l'esperienza mi ha segnato per molto tempo facendomi chiedere spesso cosa avrei dovuto fare. Non è facile da padre e marito difendere i propri cari. Oggi reagiamo in maniera diversa da come facevano i nostri nonni, guidati maggiormente da istinti primordiali. Se sia buona o meno l'evoluzione è una domanda che Io sono Nessuno porta inevitabilmente a porsi. Come reagiremmo noi se ci trovassimo nella stessa condizione di Hutch? Non tutti siamo i super eroi dei film d'azione, anzi... la maggior parte di noi è un uomo qualunque che non è nemmeno sicuro di essere capace di affrontare il pericolo. Nei film d'azione la vittima è sempre la persona sbagliata da colpire: questa volta invece volevamo che la persona colpita fosse la più vittima di tutte, troppo buona e sottostimata".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Io sono Nessuno è Ilya Naishuller, regista di origine russa. Frontman e chitarrista del gruppo indie Biting Elbows, Naishuller ha debuttato nel 2015 con Hardcore!, film che ha scritto, diretto, fotografato e montato, con grande apprezzamento di critica e pubblico (che lo ha premiato al Toronto Film… Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
2021
2021
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito